Pronostico Milan-Inter: Pioli cambia tutto! – le ultimissime

Pronostico Milan-Inter: Pioli cambia tutto! – le ultimissime

È arrivato il giorno del derby e non poteva mancare il nostro pronostico su Milan-Inter, gara che vale la testa della classifica. In casa rossonera, il tecnico Stefano Pioli cambierà almeno 7 giocatori rispetto al 2-2 di Belgrado contro la Stella Rossa in Europa League, mentre Antonio Conte con ogni probabilità insisterà sulla stessa formazione che si è presa una bella vittoria contro la Lazio, non più tardi di 7 giorni fa.

QUOTE AGGIORNATE
MILAN-INTER

Qui Milan

Mario Mandzukic ha avuto un problema muscolare nei giorni scorsi e dunque non sarà neppure convocato, così come Ismail Bennacer. Dei due, soltanto l’algerino sarebbe stato titolare: al suo posto giocherà Sandro Tonali, chiamato al definitivo salto di qualità dopo una serie di prestazioni altalenanti. L’ex Brescia è entrato bene nel match di Europa League di giovedì, ma spesso dopo una buona gara ha fatto seguito una performance deludente. Risolto il ballottaggio sulla sinistra: Rebic partirà dal 1’, con Leao pronto a subentrare.

Il Milan che alle 15 scenderà in campo contro l’Inter sarà molto diverso da quello di Europa League. In difesa, infatti, rientra Calabria sulla destra e Kjaer al centro, anche se Pioli potrebbe giocarsi la carta Tomori: l’ex Chelsea esordì in Coppa Italia proprio contro l’Inter e se la cavò egregiamente contro gli attaccanti nerazzurri. Scontata la presenza di Ibrahimovic da centravanti, con Saelemaekers e Calhanoglu a completare la trequarti. In mezzo, Kessié si riprende una maglia da titolare.

Qui Inter

Nella consueta conferenza stampa delle vigilia, Antonio Conte aveva parlato di tre dubbi di formazione. Verità o solo pretattica? Più probabilmente la seconda, visto che dalle indicazioni degli allenamenti in settimana, il tecnico pugliese sembra avere le idee chiare ormai da giorni: avanti con l’11 che ha fatto così bene la settimana scorsa contro la Lazio, una delle squadre più in forma del nostro campionato.

Dunque a centrocampo Eriksen dovrebbe giocare la sua seconda gara da titolare consecutiva in campionato, cosa che non gli capitava probabilmente dai tempi del Tottenham. Senza Vidal la mediana perde un po’ in fase difensiva, ma acquista sicuramente in geometrie. Toccherà a Brozovic e Barella dare un occhio in più in copertura, considerando che sugli esterni ci saranno Hakimi e Perisic, che non hanno certamente nella difesa la loro qualità principale. In attacco, ovviamente, è sempre LuLa.

Forse ti interessa anche —> Milan-Inter: analisi del match e quote <—

Milan-Inter: dove vederla in tv

Dove vedere Milan-Inter in tv? La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva su DAZN1, piattaforma fruibile dai dispositivi mobile (smartphone e tablet), da PC e smart tv. DAZN1 si può trovare anche sul numero 209 del decoder di Sky.

Le probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez

Pronostico Milan-Inter: chi la spunterà?

Abbiamo monitorato le quote delle scommesse sulla Serie A, e rispetto alla nostra preview di qualche giorno fa, quella sull’Inter si è ulteriormente abbassata. Nerazzurri dunque più che favoriti: hanno la chance di azzannare un Milan ferito, difficilmente se la faranno sfuggire. Lukaku quando vede rossonero difficilmente resta a bocca asciutta: il gol di Romelu paga 2,15, una delle quote delle scommesse sportive più interessanti.

TUTTE LE QUOTE
MILAN-INTER

X