Milan-Inter: il derby della Madonnina vale un pezzo di Scudetto

Milan-Inter: il derby della Madonnina vale un pezzo di Scudetto

Il momento tanto atteso è arrivato: Milan-Inter, il derby di Milano con vista sullo Scudetto, si gioca domenica 21 febbraio alle 15. I rossoneri avranno nelle gambe la trasferta di Belgrado in Europa League, e con meno di 72 ore per recuperare le energie potrebbero pagare qualcosa, al cospetto di una Inter molto più riposata e in forma rispetto ai cugini. Ma partite come questa permettono di trovare forze inaspettate e dunque ne vedremo sicuramente delle belle, da una parte e dall’altra.

Quote del: 18/2/2021

Calcio d’inizio: domenica 21 febbraio, ore 15

Sede: Stadio Meazza di San Siro, Milano

QUOTE AGGIORNATE
MILAN-INTER

Milan-Inter: la presentazione

In quattro partite-quattro, il Milan si gioca buona parte della stagione. Il tour de force dei rossoneri comincia stasera, contro la Stella Rossa nell’andata dei sedicesimi di Europa League. Poi, ovviamente, il fondamentale derby di domenica pomeriggio contro l’Inter, per poi tornare a San Siro giovedì prossimo per la sfida di ritorno con i serbi. Ma non è finita qui, perché il campionato propone la trasferta contro una Roma pimpante e pericolosa. Il tutto, dopo una prestazione terrificante contro lo Spezia, costata la prima sconfitta in trasferta in campionato (e da oltre un anno a questa parte).

Scontato il turnover selvaggio contro la Stella Rossa, Stefano Pioli proverà a schierare contro l’Inter la miglior formazione possibile. Questo significa ovviamente il ritorno a destra di Calabria, che ha saltato la trasferta del Picco per squalifica, mentre al centro della difesa Kjaer dovrebbe essere preferito a Tomori. In mezzo al campo ci saranno Kessié e Bennacer, mentre sulla trequarti Calhanoglu pare l’unico sicuro del posto: ballottaggi tra Saelemakers e Castillejo a destra e tra Rebic e Leao a sinistra. Davanti, ovviamente, Zlatan Ibrahimovic.

L’eliminazione dalla Champions League e dalla Coppa Italia pesa, nell’economia della stagione nerazzurra, ma l’altra faccia della medaglia è rappresentata dalla possibilità, per i ragazzi di Antonio Conte, di preparare una partita alla volta dedicandole un’intera settimana di lavoro. Un vantaggio che l’Inter fin qui ha saputo sfruttare al meglio, dimostrandosi in condizioni atletiche superiori rispetto a tutte le avversarie per lo scudetto. I nerazzurri hanno il miglior attacco del campionato e la terza miglior difesa, e non perdono da un mese e mezzo (ko a Marassi contro la Sampdoria).

Dopo l’ottima prestazione contro la Lazio, e considerato lo scarso stato di forma di Vidal, Eriksen potrebbe giocare nuovamente titolare nella mediana a 3 con Barella e Brozovic. Anche Perisic, rinato nelle ultime settimane, si candida per una maglia dal 1’, per una coppia di esterni tutta corsa e dribbling con Hakimi dall’altra parte. Il resto sarà formazione tipo, con un Lukaku straripante che quando vede rossonero fa praticamente sempre gol.

Forse ti interessa anche —> Milan-Inter: le ultimissime sulle formazioni <—

I precedenti in Serie A

Derby numero 174 in Serie A tra Milan e Inter, con i nerazzurri in vantaggio per 66 successi a 52 (55 i pareggi). All’andata, i rossoneri si imposero per 2-1 grazie a una doppietta di Ibrahimovic, ma ai nerazzurri mancavano parecchi titolari e comunque non demeritarono. L’ultimo pareggio risale al 4 aprile 2018, quando a San Siro finì a reti bianche.

Milan-Inter: probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Kjaer, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Eriksen, Brozovic, Barella, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez

1X2: quote, scommesse, pronostico

Eccoci alle scommesse sulla Serie A, per un derby che vede l’Inter con i favori del pronostico:

  • 1 a 3,50
  • X a 3,50
  • 2 a 2,05

 

Non male a 1,70 l’eventualità che sia l’Inter a segnare per prima. Anzi, la solidità dei nerazzurri avrà la meglio contro i guizzi degli avanti rossoneri? Il gol paga 1,62, ma secondo noi il Milan non riuscirà a bucare la porta difesa da Handanovic, e allora vi proponiamo il no gol a 2,15. Unendolo alla vittoria dell’Inter, la combo 2+no gol paga 3,75.

TUTTE LE QUOTE
MILAN-INTER

X