SPAL-Cagliari: Di Biagio contro Zenga, l'obiettivo comune è quello di fare bottino pieno

SPAL-Cagliari: Di Biagio contro Zenga, l’obiettivo comune è quello di fare bottino pieno

Quote del: 22/06/2020

Calcio d’inizio: martedì 23 giugno 2020, ore 19:30

Stadio: Paolo Mazza, Ferrara

SPAL-Cagliari è un incontro che vede affrontarsi le squadre di Walter Zenga e Luigi Di Biagio in una sfida che i ferraresi non possono sbagliare se vogliono rincorrere il sogno salvezza. I sardi, invece, non vogliono essere risucchiati in un vortice di risultati negativi dopo un eccellente girone d’andata, seguito però da un tracollo da far finire una volta per tutte.

Zenga vuole fermare l’emorragia, ma Di Biagio vuole osare e crederci

La SPAL di Gigi Di Biagio è in crisi a livello di classifica e di punti, ma nell’ultimo turno di campionato (prima dello stop causato dalla pandemia) aveva battuto il Parma per 1-0: era l’8 marzo. Prima di quella vittoria, però, 5 sconfitte consecutive hanno affossato i ferraresi, compromettendone la permanenza nella massima categoria italiana. Tuttavia, una vittoria potrebbe dare nuova linfa alle gambe e alle menti degli uomini dell’ex CT della Nazionale U-21, per provare uno sprint salvezza che ha del difficile, ma non ancora dell’impossibile.

Il Cagliari di Walter Zenga, però, non ha intenzione di farsi sorprendere dall’impeto dei padroni di casa, soprattutto a motivo del fatto che non sarà supportato e spinto dal proprio pubblico. I sardi hanno bisogno di uscire dal vortice di risultati negativi che stava risucchiando la squadra da dicembre in avanti, prima dello stop del campionato. La ripresa dopo questi mesi di inattività può rappresentare un nuovo inizio per la squadra, che l’ex portiere dell’Inter e della Nazionale vorrà far sì che sorrida alla propria squadra. I presupposti per far bene ci sono tutti.

La classifica della Serie A 2019/2020 dopo 26 giornate

  1. Juventus 63
  2. Lazio 62
  3. Inter 57
  4. Atalanta 51
  5. Roma 45
  6. Napoli 39
  7. Verona 38
  8. Milan 36
  9. Parma 36
  10. Bologna 34
  11. Sassuolo 32
  12. Cagliari 32
  13. Fiorentina 30
  14. Udinese 28
  15. Torino 28
  16. Sampdoria 26
  17. Genoa 25
  18. Lecce 25
  19. SPAL 18
  20. Brescia 16

SPAL-Cagliari: le probabili formazioni

SPAL (4-3-1-2): Berisha; Cionek, Vicari, Zukanovic, Bonifazi; Castro, Valdifiori, Missiroli; Valoti; Floccari, Petagna.

Cagliari (3-5-2): Cragno; Cacciatore, Klavan, Pisacane; Nandez, Ionita, Birsa, Rog, Lu. Pellegrini; Simeone, Joao Pedro.

SPAL-Cagliari, uno sguardo alle quote

Dopo aver analizzato il momento di SPAL e Cagliari, passiamo alle quote della Serie A. Situazione di partenza equilibrata: la vittoria della SPAL paga 2,70, mentre il pareggio è dato a 3,30 e la vittoria del Cagliari 2,65.

Nessuna delle due squadre può permettersi un’altra partita senza fare bottino pieno, perciò prevediamo una partita ricca di gol: l’Over 2,5 a 2,05 è una buona opzione. Il Gol è dato a 1,80, mentre se doveste pensare che le due squadre si studieranno un po’ nel corso della prima frazione di gioco, il pareggio a fine primo tempo trova la quotazione di 2,05.

Quote SPAL-Cagliari

X