Fiorentina-Verona: al Franchi l'Hellas è imbattuto dal 2013

Fiorentina-Verona: al Franchi l’Hellas è imbattuto dal 2013

I recenti precedenti di questo match sorridono alla Fiorentina, ma il Verona al Franchi non perde addirittura dal 2013 in un pirotecnico 4-3 finale. In casa però i ragazzi di Italiano stanno andando bene e sono i favoriti della sfida. Occhi puntati sull’ex Giovanni Simeone, che con la maglia viola ha realizzato 20 gol in 74 presenze. L’argentino ha firmato già 15 reti in campionato e adesso punta Luca Toni.

Quote del: 03/03/2022

Fischio d’inizio: Domenica 06/03/2022, ore 15.00

Sede: Franchi (Firenze)

FIORENTINA-VERONA
QUOTE LIVE

Fiorentina-Verona, la presentazione

La Fiorentina è rimasta imbattuta nelle ultime quattro gare del campionato disputate contro il Verona: una vittoria e tre pareggi (tutti per 1-1) nel parziale; l’ultimo successo gialloblu in A contro i viola risale al 24 novembre 2019 (1-0 grazie alla rete di Samuel Di Carmine). Al Franchi però, quando affrontano l’Hellas, i padroni di casa stanno trovando da anni molte difficoltà.

La squadra toscana infatti non vince tra le mura amiche contro il Verona nel torneo dal pirotecnico 4-3 del 2 dicembre 2013 (match in cui Borja Valero ha segnato la sua unica doppietta nella competizione): nelle ultime cinque sfide a Firenze tra queste due squadre due successi veneti e tre pareggi (tutti per 1-1).

La Fiorentina sta comunque marciando alla grande al Franchi, avendo conquistato 25 dei suoi 42 punti in casa (il 60%). Ed è per questo che le quote di Fiorentina-Verona sorridono prevalentemente ai viola. La squadra gigliata vanta la seconda miglior media punti casalinga di questa Serie A (2.1 punti a match, inferiore solo a quella dell’Inter, 2.2). I ragazzi di Italiano sono una cooperativa del gol: nell’ultimo match Cabral è diventato il 17° marcatore diverso del club toscano nel torneo, nessuna formazione ne conta di più, al pari dell’Atalanta.

Occhi puntati sull’ex Giovanni Simeone, autore di 20 gol in 74 presenze nella competizione con la maglia della Fiorentina, che ha messo a referto 15 reti in questo campionato e un solo giocatore nella storia dell’Hellas ha fatto meglio in una singola stagione di Serie A: Luca Toni, due volte, con 20 reti nel 2013/14 e 22 gol nel 2014/15.

Fiorentina-Verona, i precedenti

All’andata la sfida del Bentegodi è terminata 1-1 con le reti di Lasagna e Castrovilli e tre delle ultime quattro sfide tra queste due squadre sono finite 1-1. Sono stati 77 gli incontri fra le due squadre finora in tutte le competizioni. Ben 37 vittorie della Fiorentina, 23 pareggi e 17 le vittorie del Verona. Ultimo successo degli scaligeri al Franchi datato 28 gennaio 2018, finale 1-4 con reti di Vukovic, doppietta di Moise Kean e gol di Ferrari. Di Gil Dias la rete viola.

Statistica giocatore

Primo tempo
Krzysztof Piatek Goal 10'    
    20' Rigori Gianluca Caprari
    37' Ammonizioni Koray Günter
Secondo tempo
    56' Ammonizioni Giovanni Simeone
    72' Ammonizioni Federico Ceccherini
    82' Ammonizioni Daniel Bessa

Statistiche partita

51
Possesso palla
49
8
Tiri totali
2
2
Tiri in porta
2
4
Tiri fuori
0
2
Parate
0
4
Calci d'angolo
2
0
Fuorigioco
4
15
Falli
15

Le probabili formazioni

Squalificato Bonaventura, espulso nel match tra Fiorentina e Sassuolo. Chance per Duncan con Torreira e Castrovilli, da valutare Odriozola. Pochi cambi per il Verona di Tudor che perde Barak ma in difesa ritrova Gunter e Casale.

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Castrovilli, Torreira, Duncan; Gonzalez, Cabral, Sottil. All. Vincenzo Italiano.

Verona (3-4-1-2): Montipò; Ceccherini, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Caprari; Lasagna, Simeone. All. Igor Tudor.

Fiorentina-Verona, quote e pronostico

Le quote scommesse sulla serie A danno per favoriti del match i padroni di casa. La vittoria della Fiorentina è infatti quotata a 1.95, quella dell’Hellas Verona a 3.90. L’X a 3.40. L’Over 2.5 è dato a 1.72, l’Under 2.5 a 2.00. Consigliamo di puntare sul trionfo dei ragazzi di Italiano, anche se reduci dall’impegno infrasettimanale di Coppa Italia perso contro la Juventus 0-1 allo scadere. Nonostante la batosta e gli sforzi fisici, i viola hanno più qualità dei gialloblu e la spinta del Franchi si sta rivelando fondamentale.

FIORENTINA-VERONA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Alamy.com

X