Verona-Juventus, Pirlo con tanti assenti: ma contro l'Hellas servono conferme

Verona-Juventus, Pirlo con tanti assenti: ma contro l’Hellas servono conferme

Verona-Juventus è una delle sfide più interessanti del prossimo turno di campionato: gli scaligeri infatti possono risultare un ostacolo più che insidioso nella risalita dei bianconeri, che si presenteranno al Bentegodi privi di almeno 6 giocatori e con difesa e attacco da inventare.

Quote del: 24/02/2021

Calcio d’inizio: sabato 27 febbraio 2021, ore 20:45

Sede: Stadio Marcantonio Bentegodi, Verona

QUOTE AGGIORNATE
VERONA-JUVENTUS

Verona-Juventus, la presentazione

Ancora da definire la stagione 2020/2021 della Juventus, in bilico tra successi ancora possibili e il rischio di chiudere l’anno 1 della rivoluzione di Andrea Pirlo senza alcun trofeo in bacheca. Negli ultimi anni la Vecchia Signora si è abituata a ben altro, ma la verità è che tra la fine di febbraio e marzo Cristiano Ronaldo e compagni si giocheranno moltissimo tra campionato e Champions League – fondamentale rimontare la sconfitta dell’andata negli ottavi con il Porto – e rischiano di farlo non nelle migliori condizioni.

In Serie A, tanto per cominciare, dopo il fin troppo facile successo sul Crotone servono conferme: il 3-0 all’ultima della classe non illuda, il gioco ancora non decolla e rischia di essere un handicap nel prossimo impegno contro un Verona che invece è straordinariamente organizzato e solido. Certo le individualità della Juventus sono di assoluto spessore, ma al Bentegodi Pirlo dovrà fare a meno di Bonucci e Chiellini, Cuadrado e lo squalificato Danilo, Arthur e Dybala.

Difesa praticamente obbligata dunque, centrocampo senza il miglior palleggiatore e attacco che ancora una volta si appoggerà principalmente su Cristiano Ronaldo. Non che sia poco, ma resta il fatto che l’Hellas di Juric 9° in classifica in questo momento non è esattamente l’avversario ideale per una squadra che ancora cerca il salto di qualità definitivo. O forse invece è così, e superando questo esame i bianconeri potrebbero trovare lo slancio giusto per affrontare al meglio una seconda parte di stagione ancora tutto da scrivere. A fornire la risposta definitiva, come sempre, sarà il campo.

Verona-Juventus, i precedenti in Serie A

C’è stato un tempo (metà anni ’80) in cui questo match significava lotta per lo scudetto. 35 anni dopo tante cose sono cambiate, ma Verona-Juventus rimane una partita sempre degna di interesse e con una buona storia: 59 i precedenti e Juve a fare ovviamente la parte del leone con 33 successi, che vanno a sommarsi ai 15 pareggi e alle 11 vittorie scaligere, tutte ottenute in casa. All’andata 1-1 con gol dell’ex Favilli per gli scaligeri e pari bianconero con Kulusevski.

Le probabili formazioni

Qualche assenza importante anche nel Verona, ma Juric ha dimostrato di sapersi sempre reinventare. Aspettiamoci una squadra aggressiva, con Dimarco scalato nel terzetto difensivo e Lazovic esterno d’assalto. Dubbio a centrocampo tra l’esperienza di Miguel Veloso e un Ilic in gran forma, favorito, attacco con Lasagna sostenuto da Barak e Zaccagni.

Scelte obbligate per Pirlo: 3-5-2 con Alex Sandro nel trio difensivo insieme a Demiral e De Ligt, Chiesa e Bernardeschi esterni e mediana ormai “classica” composta da Rabiot, Bentancur e McKennie. In attacco Morata non è al meglio e dovrebbe essere sostituito da Kulusevski che andrà ad affiancare Cristiano Ronaldo.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Gunter, Dimarco; Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna

Juventus (3-5-2): Szczesny; Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Bentancur, McKennie, Bernardeschi; Kulusevski, Cristiano Ronaldo

Verona-Juventus: quote, scommesse, pronostico

Le quote sulla Serie A dicono che il match ha una squadra chiaramente favorita e non poteva che essere la Juve:

  • 1 a 6,00
  • X a 4,10
  • 2 a 1,53

 

Certo nonostante le assenze la Juventus ha le qualità per imporsi: possiamo aspettarci una gara tirata e con poche reti, e per alzare la quota legata al segno 2 possiamo abbinare l’Under 3,5 per arrivare a 2,30. Chi pensa che l’Hellas possa uscire dal campo con un risultato utile può valutare la Doppia Chance 1X a 2,45, mentre vale la pena anche considerare la quota di 2,55 legata a “1 o 2 con un gol di scarto”: ci aspettiamo infatti una sfida molto equilibrata.

 

TUTTE LE QUOTE
VERONA-JUVENTUS

X