Verona-Samp

Verona-Sampdoria: blucerchiati sul filo del rasoio, ma l’Hellas vede i tre punti nel match del Bentegodi

Verona-Sampdoria sarà la sfida del Bentegodi valida per la 34° giornata di Serie A. Padroni di casa che si sono confermati sul livello delle scorse stagioni e anche di più, partono certamente favoriti per questo incontro. Blucerchiati che invece hanno vissuto un’annata disastrosa con D’Aversa prima e Giampaolo poi, complice anche una rosa costruita male, senza punte serie e alle prese con continui infortuni. La lotta per non retrocedere è molto vicina, una vittoria serve a tutti i costi. Ecco i nostri consigli.

Quote del: 20 aprile 2022

Fishcio d’inizio: sabato 23 aprile, ore 20.45

Sede: Stadio Bentegodi, Verona (Italia)

VERONA-SAMPDORIA
QUOTE LIVE

 

Verona-Sampdoria, la presentazione

Partiamo dai padroni di casa dell’Verona, che nonostante il passaggio da Juric a Tudor (con in mezzo la disastrosa parentesi Di Francesco) si è confermato sui livelli delle ultime stagioni, stabilmente a metà classifica della Serie A. Sono infatti ben 48 i punti conquistati in campionato in 33 gare, nono posto con 13 successi, nove pareggi e 11 sconfitte, ben 58 gol fatti (come il Milan capolista) e 50 gol subiti (la seconda peggior difesa tra le prime 10 dopo il Sassuolo). Il Verona è reduce poi da un bellissimo successo a Bergamo contro l’Atalanta per 2-1 nell’ultimo turno di campionato.

Dopo l’1-0 contro il Genoa alla 31° giornata, l’Hellas potrebbe tenere la porta inviolata per due gare interne di fila in Serie A per la prima volta da ottobre 2020 (quattro in quell’occasione, sotto Ivan Juric). Noi pensiamo che i gialloblù abbiamo decisamente qualcosa in più della Samp per trovare la vittoria. La squadra di Tudor gioca bene, viene da un successo importante e ha l’entusiasmo giusto per voler chiudere al meglio la stagione.

La Sampdoria invece non è mai riuscita a uscire da quella mediocrità di risultati che ha caratterizzato tutta la stagione. In questo ultimo periodo poi se possibile i blucerchiati stanno facendo anche peggio, con quattro sconfitte nelle ultime cinque uscite di Serie A. L’unico successo nel parziale è il 2-0 contro il Venezia, ma registriamo anche il ko contro la Salernitana per 2-1 nell’ultimo turno. Con appena 29 punti in 33 giornate la Samp è appena 16°, a più sette sul terzultimo posto occupato proprio dai lagunari. Forse troppi per retrocedere, ma non abbastanza per stare tranquilli. La pessima stagione blucerchiata sta tutta nelle 20 sconfitte, eguagliato il record negativo della società del 2019/2020. Noi siamo convinti che la squadra di Giampaolo, alla sua seconda esperienza a Genova, troverà un’altra sconfitta in questa uscita.

Verona-Sampdoria, i precedenti

Le quote scommesse sul calcio italiano e internazionale considerano questo Verona-Sampdoria come uno dei match meno equilibrati del sabato. Eppure, il Verona ha vinto soltanto una delle ultime 12 partite di Serie A contro la Sampdoria: 2-0 il 5 ottobre 2019 con gol di Kumbulla e autorete di Murru. Completano il parziale nove successi liguri e due pareggi. Inoltre, i blucerchiati hanno vinto tutte le ultime quattro sfide di Serie A contro il Verona. Nel XXI secolo, solo contro l’Udinese i blucerchiati hanno ottenuto cinque successi di fila in Serie A, tra il 2019 e il 2021.

Statistiche giocatori

Primo tempo
    32' Ammonizioni Tomás Rincón
Koray Günter Ammonizioni 43'    
    44' Rigori sbagliati Francesco Caputo
    44' Goal Francesco Caputo
Secondo tempo
    51' Ammonizioni Ronaldo Vieira
Gianluca Caprari Goal 78'    
    80' Ammonizioni Bartosz Bereszynski

Statistiche partita

58
Possesso palla
42
12
Tiri totali
4
1
Tiri in porta
3
6
Tiri fuori
1
5
Parate
0
4
Calci d'angolo
5
4
Fuorigioco
0
15
Falli
15

Le probabili formazioni

Igor Tudor conferma Simeone unica punta con il duo Caprari (già a quota sette assist in Serie A)-Barak a supporto ad agire da trequartisti. La linea di centrocampo, che sarà a quattro in linea, sarà composta da Faraoni, Tameze, Ilic e Lazovic. Casale assieme a Gunter e a Ceccherini i difensori.

La Sampdoria invece dovrebbe scendere in campo col solito 4-3-1-2 con la coppia offensiva formata dall’esperienza di Quagliarella e Caputo (che non ha mai trovato il gol contro i veneti). Stefano Sensi dovrebbe essere il trequartista con compiti di regia offensiva, davanti a un trio di centrocampo con Candreva, Rincon e Thorsby.

Verona (3-4-2-1): Montipò; Casale, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Tudor

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Murru; Candreva, Rincon, Thorsby; Sensi; Quagliarella, Caputo. All. Giampaolo

Verona-Sampdoria, quote e pronostico

Noi pensiamo che l’Verona abbia qualcosa in più per trovare la vittoria contro la Sampdoria, come del resto confermano le quote di oggi sul campionato italiano. La formazione di Giampaolo sta disputando un campionato pessimo, non ha trovato soluzioni per migliorare il proprio gioco e dispone di un attacco che purtroppo non è all’altezza della Serie A, non più almeno data l’età di Quagliarella e Caputo, l’infortunio di Gabbiadini e i problemi fisici di Giovinco. Di contro, Simeone, Barak e Caprari sono in gran forma, uno dei migliori tridenti d’Europa. Puntiamo sul successo dei gialloblù con segno Over 2,5.

VERONA-SAMPDORIA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X