Cittadella-Frosinone: chi vince avanza e trova il Pordenone ai Playoff

Cittadella-Frosinone: chi vince avanza e trova il Pordenone ai Playoff

Cittadella-Frosinone ci dirà quale squadra dopo una tra Chievo ed Empoli (che giocano stasera) proseguirà la sua corsa nei Playoff di Serie B. Per effetto del regolamento, la gara secca si gioca sul campo della squadra meglio piazzata in classifica, che avanzerà alla sfida con il Pordenone vincendo o anche pareggiando al termine dei tempi regolamentari e dei due tempi supplementari. Insomma, il Frosinone può soltanto vincere, se non vuole rinunciare al ritorno in Serie A dopo un solo anno di “purgatorio”.

Quote del: 4/8/2020

Calcio d’inizio: mercoledì 5 agosto, ore 21.00

Stadio: Stadio Piercesare Tombolato, Cittadella

Il cammino finora

Il Cittadella ha terminato la stagione regolare della Serie B con 58 punti, frutto di 17 vittorie, 7 pareggi e 15 sconfitte. Perfettamente in parità il bilancio tra reti segnate e reti subite, 49, il Cittadella ha dato il meglio di sé in trasferta, dove ha conquistato la bellezza di 33 punti (seconda solo ai 40 del Benevento, che h a dominato la stagione). Dopo il 4-1 subito lo scorso 24 luglio sul campo del Chievo, i ragazzi di Roberto Venturato rischiavano seriamente di non disputare i Playoff, ma due vittorie consecutive nelle ultime due giornate hanno permesso ai veneti di centrare l’obiettivo.

Il Frosinone di Alessandro Nesta ha acciuffato la post-season per il rotto della cuffia: l’1-1 contro il Pisa all’ultima giornata è servito a tenere i toscani al 9° posto, impedendo il sorpasso nel rush finale. Un Frosinone arrivato col fiato che più corto non si può, come testimoniano le 6 partite consecutive senza vittorie nelle ultime 6 giornate. Più in generale, i ciociari hanno vinto solo una partita dalla ripresa del campionato (2-1 allo Spezia), incassando la miseria di 7 punti in 10 gare. Un cammino balbettante che ha decisamente rovinato i numeri del Frosinone, che ha chiuso con 14 vittorie, 12 pareggi e 12 sconfitte, con 41 gol fatti e 38 subiti.

Dando un’occhiata alle probabili formazioni, il Cittadella dovrebbe schierarsi con il consueto 4-3-2-1, con Vita e Rosafio alle spalle di Diaw, il calciatore più prolifico dei padroni di casa quest’anno (13 reti). Nesta risponderà con un più coperto 3-5-2 in cui toccherà a Novakovich e Dionisi reggere il peso dell’attacco. Quella tra Cittadella e Frosinone sarà la terza sfida stagionale: nella gara di andata di campionato finì 0-0, mentre al ritorno furono i ragazzi di Venturato a imporsi con il risultato di 2-0.

Cittadella-Frosinone: le probabili formazioni

Cittadella (4-3-2-1): Paleari; Benedetti, Adorni, Frara, Mora; D’Urso, Proia, Branca; Rosafio, Vita; Diaw

Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Szyminski; Salvi, Rohden, Haas, Maiello, D’Elia; Dionisi, Novakovich

Cittadella-Frosinone: quote, scommesse, pronostico

Per le scommesse sul calcio, diamo uno sguardo al classico “1/X/2”:

  • 1 a 2,70
  • X a 2,95
  • 2 a 2,80

 

Tra le altre scommesse sulla Serie B di Cittadella-Frosinone, segnaliamo tre possibilità interessanti:

  • No gol a 1,75
  • Under 2,5 a 1,57
  • Doppia chance 1/X a 1,42

 

Quote Cittadella-Frosinone

X