Atalanta-PSG, arrivata fino a qui la Dea non vuole smettere di correre

Atalanta-PSG, arrivata fino a qui la Dea non vuole smettere di correre

Sarà Atalanta-PSG ad aprire l’inedita Final Eight dell’anomala edizione 2019/2020 della Champions League: la Dea di Gasperini sfida i campioni di Francia, reduci da due gare giocate in poco più di quattro mesi ma dotati di un numero impressionante di campioni tra cui l’ex Inter Mauro Icardi. Gomez e compagni hanno però dimostrato di non temere alcun avversario, e hanno intenzione di continuare la corsa.

Quote del: 04/08/2020

Calcio d’inizio: martedì 12 agosto 2020, ore 21:00

Sede: Estádio da Luz, Lisbona (POR)

Atalanta-PSG, la Dea pronta a sfidare i giganti di Francia

Archiviata una Serie A che l’ha vista confermarsi tra le più forti realtà d’Italia – 3° posto in classifica, un attacco capace di segnare 98 reti in 38 giornate – l’Atalanta si prepara a vivere l’anomala appendice stagionale rappresentata dalla Final Eight che assegnerà a Lisbona, nel giro di una settimana, la Champions League 2019/2020. Un tour de force che arriva a distanza di pochi giorni da quello che si è appena concluso per il campionato e che ha visto gli orobici riprendere esattamente da dove si erano interrotti con spettacolo, gol e vittorie prestigiose.

Nella sfida contro il PSG campione di Francia, che dopo aver vinto la Ligue 1 sospesa già a marzo ha giocato appena due gare in quattro mesi – sfide che sono valse altri due trofei in bacheca, la Coppa di Francia e la Coppa di Lega – sarà più riposato ma sicuramente anche più arrugginito nelle meccaniche di gioco, potrebbe pesare non poco l’assenza di Ilicic, tornato in Slovenia per motivi personali e capocannoniere della Dea in Champions. Vero è che anche i parigini saranno privi dello squalificato Di Maria e dell’infortunato Kylian Mbappé, ma le alternative a disposizione di Tuchel restano comunque di primissimo livello.

Nomi come Icardi e Neymar sono temuti dalle difese di tutta Europa, ma è fondamentale ricordare che questa Atalanta può essere ormai considerata una big tanto in Italia quanto in Europa e che finora ha dimostrato di non temere nessuno. Sarà per questo motivo, per la capacità di giocare un calcio veloce e propositivo con lo spirito di chi non ha niente da perdere, che la Dea fa tremare i campioni di Francia: la sfida di Lisbona si prospetta più che mai incerta sulla carta, e già questo a pensarci bene può essere considerato un successo per la banda di Gasperini.

Forse ti interessa anche —>Atalanta-PSG, pronostico e ultimissime sulle formazioni <—

Le probabili formazioni

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Djimsiti, Toloi, Palomino; Hateboer, Freuler, de Roon, Gosens; Gomez, Malinovskyi; Zapata.

PSG (4-3-3): Jesus Navas; Kehrer, Thiago Silva, Marquinhos, Bakker; Herrera, Paredes, Gueye; Neymar, Icardi, Sarabia

Atalanta-PSG: quote, scommesse e pronostico

Nelle 2,25. È difficile fare un pronostico senza lasciarsi coinvolgere emotivamente dalla bella cavalcata di Gomez e compagni, tuttavia anche ragionando freddamente sui numeri è chiaro che l’Atalanta ha tutti i mezzi per fare male e portare a casa il risultato.

Chi crede nella banda di Gasperini può giocare 1+Over 3,5: la quota è pari addirittura a 3,25 è intrigante.

Atalanta-PSG, tutte le quote

X