Brescia, Rodrigo Palacio

Pronostici Serie B: i nostri consigli per la 29ª giornata con Parma, Pisa, Brescia e Monza

Torna in campo nel weekend l’agonismo della Serie B, con una tre giorni tutta da vivere. Assisteremo a un paio di partite davvero interessanti perché riguarderanno le primissime della classifica, tra chi è in corsa per la promozione diretta (1° e 2° posto) e chi invece sta lottando con le unghie e con i denti per stare almeno nei durissimi playoff. Il tempo per eventuali ribaltoni c’è ancora, ma le partite iniziano a essere poche e ogni errore si pagherà a caro prezzo. Ecco nello specifico i nostri pronostici Serie B per le gare di Cittadella, Lecce, Monza e Cremonese.

Pronostici Serie B: le gare del weekend

Vi presentiamo le quattro partite che andremo ad analizzare in ordine cronologico in base alla data e all’orario d’inizio. La prima gara si giocherà questa sera, e coinvolgerà il Parma 13° che ospiterà al Tardini il Cittadella con nove punti in più in classifica. Sabato alle 14.00 invece spazio allo scontro tra la capolista Lecce e la quarta in classifica, ovvero il Brescia di Pippo Inzaghi. Due ore dopo scenderà in campo il Monza al Brianteo, che ospiterà il Vicenza terzultimo ma in un buon momento. Infine. Il Pisa ospita tra le proprie mura la pericolosissima Cremonese.

CREA LA TUA MULTIPLA
CON BET IDEA

Parma-Cittadella

Stadio Ennio Tardini, Parma (Italia) – venerdì 11 marzo, ore 20.30

Il Parma ha ottenuto tre successi e due pareggi contro il Cittadella in Serie B. Le due squadre non hanno mai registrato lo stesso risultato in due match consecutivi. La gara di andata è terminata con una vittoria per 2-1 in favore dei Ducali con gol di Franco Vazquez e Adrian Benedyczak per gli emiliani e rete di Enrico Baldini per i veneti. Stagione deludente dei Crociati, che a causa di un inizio pessimo rischiano di terminare un’annata senza senso, fuori anche dalla zona playoff con una rosa che è evidentemente superiore alla categoria.

Il Parma però non perde da quattro gare e proverà a giocarsela col Cittadella, 10° con 42 punti e reduce dalla sconfitta casalinga col Monza (che ha interrotto una striscia di tre risultati utili consecutivi). Il Cittadella è imbattuto da 10 trasferte in Serie B (quattro vittorie e sei pareggi). I veneti potrebbero registrare 11 gare esterne consecutive senza sconfitta per la prima volta nella loro storia in cadetteria. Considerando che i Ducali non hanno subito gol in entrambi i due match casalinghi contro il Cittadella in Serie B, e che da cinque gare consecutive al Tardini, e considerando anche la beffa subita col Monza dai veneti, puntiamo sulla vittoria degli emiliani con segno No Gol.

1 + GOAL @ 4,00

Lecce-Brescia

Stadio Via del Mare, Lecce (Italia) – sabato 12 marzo, ore 14.00

Il Brescia è rimasto imbattuto in nove delle ultime 10 gare contro il Lecce in Serie B. Cinque vittorie e quattro pareggi, tanti successi quanti quelli ottenuti nelle prime 21 sfide contro i pugliesi nel torneo cadetto. Ottima però la stagione dei padroni di casa, primo in classifica e con solamente tre ko all’attivo in campionato. I pugliesi hanno anche il miglior attacco della lega con 46 gol subiti e la seconda miglior difesa (24, come il Benevento) e peggiore solo del Pisa con 22. La squadra di Marco Baroni è in serie positiva da tre gare, con le vittorie su Monza e Ascoli e il pareggio nella più recente per 1-1 col Perugia.

Il Lecce ha perso solo due dei 15 precedenti interni contro il Brescia in Serie B, e le Rondinelle non vincono al Via del Mare dal 2007. Passando proprio ai lombardi, la squadra di Inzaghi è quarta a meno due dal primo posto, assieme alla Cremonese ha il secondo miglior attacco della B con 43 reti segnate e anche a livello difensivo è in regime con le prime (28 reti subite). La sconfitta nello scontro diretto con la Cremonese nell’ultima gara fa male, ma ora c’è subito una grandissima occasione per guadagnare la vetta. L’ottima forma del Brescia però, che dal 2008/2009 ha fatto più punti rispetto a questa stagione solamente nel 2018/2019, probabilmente non basterà a conquistare i tre punti. Per le quote di oggi sulla Serie B diamo come favorita, come ci sembra naturale, la squadra che guarda tutti dall’alto, ovvero il Lecce

1 @ 2,05

Monza-Vicenza

Brianteo, Monza (Italia) – sabato 12 marzo, ore 16.15

Il Monza è imbattuto da quattro partite (due vittorie e due pareggi) di campionato contro il Vicenza, dopo che aveva perso cinque delle sei precedenti in Serie B. Guardando da un punto di vista generale, quattro dei cinque successi del Monza contro il Vicenza in Serie B sono arrivati in partite interne. L’ultimo il 4 giugno 2000 (2-1). Allargando ancora la visuale, i biancorossi hanno perso soltanto uno degli 11 confronti casalinghi contro i veneti nel torneo cadetto, l’8 settembre 1985 (0-1). La partita vinta contro il Cittadella, nel finale e in nove, potrebbe dare una carica incredibile alla banda di Stroppa, che nel profondo spera ancora di arrivare tra le prime due che vorrebbe dire promozione diretta.

Al momento quelle posizioni distano cinque punti, e vista la forma delle prime ogni gara ora è fondamentale. Il Vicenza 18°, almeno sulla carta, non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile, nonostante le due vittorie nelle ultime tre, compresa l’ultima per 3-1 contro la Ternana. Attenzione però, perchè quattro delle sei sconfitte del Monza in questo campionato sono arrivate nel 2022, e inoltre il 48% dei punti totali conquistati dal Vicenza in questo campionato sono arrivati nelle ultime sette partite. A parte questi dati che potrebbero creare qualche dubbio, ci aspettiamo un Monza finalmente maturo dopo l’ultima gara. E dunque, analizzate le quote online di oggi, consideriamo i biancorossi favoriti con segno Over 2,5.

1 + OVER 2,5 @ 2,55

Pisa-Cremonese

Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani, Pisa (Italia) – domenica 13 marzo, ore 15.30

Dopo aver vinto sette delle prime 12 sfide contro il Pisa in Serie B, la Cremonese ha conquistato solo due successi nelle ultime 13. Il più recente il 6 febbraio 2021 (2-1 interno). Il Pisa invece ha perso soltanto due delle 12 sfide casalinghe di Serie B contro la Cremonese, entrambe per 1-2. Una nel dicembre 1948, l’altra nel gennaio 1950. Da allora i nerazzurri sono rimasti imbattuti grazie a tre vittorie e tre pareggi, incluso quello nel confronto più recente sul campo dei toscani: 1-1 il 4 ottobre 2020. La Cremonese prima in classifica assieme al Lecce viene da quattro risultati utili in trasferta, mentre il Pisa da altrettanti in casa.

La sfida si preannuncia allora molto combattuta, con entrambe le squadre che vengono da una vittoria nell’ultimo turno. La Cremonese ha battuto 2-1 il Brescia nel derby lombardo, mentre i toscani hanno vinto in Friuli contro il Pordenone per 1-0. Lo stato di forma degli ospiti è ottimo, dato che non perdono da otto gare consecutive in campionato. Dall’altra parte il Pisa non sta andando bene in casa in questo 2022, dove ha trovato solamente sei punti nelle prime cinque giocate in casa. Puntiamo decisamente sulla vittoria della capolista.

2 + UNDER 2,5 @ 5,50

Crediti Immagine: Getty Images

X