Chelsea-Bournemouth: i Blues sono ancora nel pieno della crisi

Chelsea-Bournemouth: i Blues sono ancora nel pieno della crisi

La diciassettesima giornata di Premier League vedrà di fronte due squadre inglesi che stanno attraversando un periodo piuttosto delicato: Chelsea-Bournemouth è in programma martedì 27 dicembre alle 18.30 presso lo stadio Stamford Bridge. I Blues sono fuori dalle zone di classifica che valgono l’Europa, mentre i rossoneri devono pensare alla salvezza.

Quote del: 16/12/2022

Fischio d’inizio: martedì 27 dicembre, ore 18.30

Sede: Stadio Stamford Bridge, Londra

Chelsea-Bournemouth, la presentazione

Il Chelsea di Graham Potter ha vinto solo 6 partite su 14 ed è in piena crisi. I londinesi non festeggiano in campionato dal 16 ottobre, quando ebbero la meglio sull’Aston Villa, in trasferta, per 0-2. Nelle ultime 5 gare sono arrivati prima 2 pareggi con Brentford e Manchester United e poi 3 sconfitte di fila, rimediate per mano del Brighton, dell’Arsenal e del Newcastle. I punti in classifica sono oggi 21 e il quarto posto dista 8 lunghezze. Il Chelsea è attualmente settimo insieme al Brighton, ma ha una partita da recuperare. Al momento i gol realizzati sono 17, al pari di quelli subiti.

Il Bournemouth era tornato alla vittoria appena prima dell’interruzione del campionato, battendo in casa l’Everton per 3-0. Un successo utile soprattutto per dare un taglio alla striscia di ko che perdurava da metà ottobre e che aveva visto i rossoneri cadere contro Southampton, West Ham, Tottenham e Leeds. In totale, le sconfitte subite in questa edizione della Premier League sono già 7. I 16 punti raccolti fin qui impongono ai ragazzi di Gary O’Neil di guardarsi le spalle, perché il margine di vantaggio sulla zona retrocessione è esiguo. I gol all’attivo sono 18, mentre quelli subiti sono ben 32.

L’ultimo precedente in campionato tra Chelsea e Bournemouth risale al 29 febbraio 2020. Allora si giocò in casa dei rossoneri e il risultato finale fu di 2-2 con i gol di Marcos Alonso (doppietta), Jefferson Lerma e Joshua King.

Le probabili formazioni

Il Chelsea è orfano di Wesley Fofana, N’Golo Kanté, Ben Chilwell e soprattutto Armando Broka, infortunatosi di recente in amichevole. I Blues avranno di nuovo a disposizione tutti i giocatori che sono stati impegnati ai Mondiali.

Il Bournemouth dovrebbe confermare la formazione che tanto aveva fatto bene nell’ultima uscita di campionato.

Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Chalobah, Koulibaly; Loftus-Cheek, Jorginho, Kovacic, Hall; Gallagher, Mount; Aubameyang. All. Potter

Bournemouth (4-4-2): Travers; Smith, Stephens, Senesi, Zemura; Tavernier, Cook, Lerma, Billing; Solanke, Moore. All. O’Neil

Chelsea-Bournemouth, quote scommesse e pronostico

Il divario tecnico tra le due squadre è notevole, ma considerando quanto visto negli ultimi tempi Chelsea-Bournemouth potrebbe riservare sorprese. Stando alle quote sulla Premier League i favoriti per questo match sono chiaramente i padroni di casa: il segno 1 viene offerto a 1.32, il segno 2 a 9.00 e il segno X a 5.50. Dando un’occhiata alle statistiche appare evidente che ci sono tutti i presupposti per un incontro vivace e avvincente: l’over 2,5 è offerto a 1.61, mentre l’under 2,5 a 2.20. Infine, l’eventualità che entrambe le squadre vadano a segno viene proposta a 2.00.

Crediti immagine: Getty Images

X