Atletico Madrid-Manchester United ottavi Champions League 2021-2022

Atletico Madrid-Manchester United: ai Red Devils la Spagna non porta bene ma i Colchoneros tremano quando c’è CR7

Atletico Madrid-Manchester United, andata degli ottavi di finale di Champions League. L’Atletico Madrid e il Manchester United si sono scontrate in una competizione europea solo una volta prima di questa, nella Coppa delle Coppe 1991-92, quando la squadra spagnola eliminò quella inglese agli ottavi con un punteggio complessivo di 4-1. Chi avrà la meglio in questa circostanza? Il pronostico.

Quote del: 21/02/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 23 febbraio, ore 21.00

Sede: Stadio Wanda Metropolitano, Madrid (Spagna)

ATLETICO MADRID-MANCHESTER UNITED
LE MIGLIORI QUOTE

Atletico Madrid-Manchester United, la presentazione

Partiamo subito da due considerazioni importanti. L’Atletico Madrid ha perso tutte le ultime quattro partite di Champions League contro squadre inglesi, il doppio del numero di sconfitte subite nei primi 12 confronti contro queste avversarie nella competizione (4V, 6N, 2P). Mentre Il Manchester United ha vinto solo una delle precedenti sette trasferte in Spagna nella fase a eliminazione diretta di Champions League (4N, 2P), battendo il Deportivo de La Coruña 2-0 nell’aprile 2002 grazie ai gol di David Beckham e Ruud van Nistelrooy.

In campo però un certo Cristiano Ronaldo che ha segnato 25 gol in 35 partite contro l’Atletico Madrid. Quattro delle sue 48 triplette in carriera per club sono state realizzate contro la squadra spagnola, due delle quali in Champions League; nessun giocatore nella storia della competizione ha segnato più triplette contro un singolo avversario. Un vero e proprio spauracchio per i Colchoneros.

Oltretutto un Cristiano Ronaldo che ha segnato sei gol in questa Champions League, l’ultima volta che ha fatto meglio in una singola stagione del torneo risale al 2017-18, la sua ultima al Real Madrid (15). L’ultimo giocatore dei Red Devils a segnare di più in una stagione di Champions League è stato proprio Cristiano Ronaldo, che ne realizzò otto nel 2007-08, edizione in cui vinse il titolo.

E c’è un Atletico in chiaro scuro oltretutto. Difatti nonostante abbia superato la fase a gironi sia nel 2020-21 che in questa stagione, l’Atletico Madrid ha vinto solo quattro delle ultime 14 partite di Champions League (4N, 6P), e nessuna squadra finora ha subito più sconfitte di quella spagnola in questa competizione nel periodo. I Colchoneros hanno anche incassato più ko nelle ultime quattro partite casalinghe (tre) rispetto alle precedenti 37 nella competizione (due sconfitte).

Curiosità. Tra le squadre ancora in competizione in questa stagione, i due giocatori che hanno segnato la percentuale più alta di gol per la propria squadra in Champions League sono Antoine Griezmann dell’Atletico Madrid (4/7 – 57%) e Cristiano Ronaldo del Manchester United (6/11 – 55%).

Le probabili formazioni

L’Atletico sarà senza  Yannick Carrasco e Felipe per squalifica mercoledì sera, mentre Daniel Wass e Matheus Cunha sono entrambi fuori per infortuni al ginocchio. In dubbio Lemar ma dovrebbe farcela mentre Griezmann, reduce da un problema muscolare, è ora tornato in forma e partirà dalla panchina. Simeone potrebbe decidere di schierare Sime Vrsaljko come terzino destro con Marcos Llorente davanti, mentre l’assenza di Cunha in avanti potrebbe vedere Joao Felix partire al fianco di Luis Suarez.

Per quanto riguarda il Manchester United, Mason Greenwood è fuori per squalifica, mentre Edinson Cavani rimane in dubbio per un problema all’inguine, ma Eric Bailly potrebbe riprendersi da un problema alla caviglia per entrare in rosa.

Atletico Madrid (4-3-3): Oblak; Vrsaljko, Gimenez, Savic, Reinildo; Llorente, Koke, Kondogbia, Correa; Felice, Suarez. All. Simeone.

Manchester United (4-4-2): De Gea; Dalot, Varane, Maguire, Shaw; McTominay, Pogba; Elanga, Fernandes, Sancho; Ronaldo. All. Rangnick.

Atletico Madrid-Manchester United, quote e pronostico

L’Atletico Madrid parte favorito dalle quote sulla Champions League, ma non sarà per nulla facile avere la meglio di un Manchester molto coriaceo. I Red Devils siamo convinti che riusciranno a trovare il gol a Madrid. E la squadra del Cholo Simeone ha anche delle assenze di rilievo. Potrebbe uscirne un pareggio con una rete per parte. Ma una doppia chance X2 potrebbe risultare più efficace. La squadra di Ragnick ha le carte in regola per sfatare il tabù che li vede in difficoltà quando in viaggio in Spagna. Potrebbe essere l’occasione giusta per svoltare

ATLETICO MADRID-MANCHESTER UNITED
LE QUOTE LIVE

Crediti Immagine: Getty Images

X