Barcellona-PSG, torna a casa Messi? Il nostro pronostico

Barcellona-PSG, torna a casa Messi? Il nostro pronostico

Calcio d’inizio: ore 20:45, mercoledì 8 marzo

Stadio: Camp Nou, Barcellona

TV: Premium Sport HD

Quella blaugrana è una missione impossibile: rimontare quattro gol a PSG per non rimanere fuori dai quarti di Champions per la prima volta dal 2006/07

Quando sei il Barcellona, anche si fronte a un 4-0 da rimontare si riesce a intravedere la parte mezza piena del bicchiere: innanzitutto perché il 5-0 di campionato contro il Celta Vigo fa ben sperare, e poi perchè nel suo recente passato in Champions i blaugrana sono stati capaci di servire poker casalinghi al Camp Nou. Se lo ricorda bene il Milan di Allegri che nel 2012/13, cadde 4-0 in Catalogna e si vide rimontare il 2-0 ottenuto all’andata a San Siro.

Il problema è né i rossoneri di quattro anni fa né i galiziani del Celta sono minimamente paragonabili al PSG e in questo momento è sicuramente più facile e naturale guardare al bicchiere mezzo vuoto.

Una cosa è però vera. Il Barcellona ha ottime chance di vincere la partita del Camp Nou, e infatti le quote per l’esito secco sono nettamente dalla sua parte (segno 1 a 1,42/1, X a 4,75/1 e segno 2 a  6,25/1). Di più, è quasi scontato che i catalani battano i parigini. Il problema è che per puntare almeno ai supplementari bisogna fare 4-0, un risultato quotato 17,50/1. Ecco, ce ne vuole…

In caso di eliminazione, per il Barcellona si tratterebbe della prima eliminazione agli ottavi dal 2006/07, quando dovette cedere strada al Liverpool di Rafa Benitz.

Uno sguardo alle quote del Barcellona

Per sperare nel passaggio al turno successivo la squadra di Luis Enrique deve attenersi a un piano che non ammetta la minima sbavatura: chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco (il segno 1 dopo i primi 45′ è quotato 1,85/1) e provare l’assalto finale nella seconda frazione, il tutto senza subire neppure una rete (il No Gol è a 2,40/1). Col 4-0 (quota di 17,50/1) si va ai supplementari. Con cinque gol di scarto scatterebbe la qualificazione diretta ai quarti di finale, ma – come già detto – ripetere il 5-0 al Celta Vigo non sarà semplice. I catalani, grazie alla MSN possono almeno permettersi il lusso di incrociare le dita e sperare: Messi, Suarez e Neymar hanno segnato 20 gol nella sei gare del girone (3,3 a gara), secondo miglior attacco dietro al Borussia Dortmund; peccato che i 4 gol subiti all’andata a Parigi siano tanti quanti quelli collezionati complessivamente al passivo nelle sei precedenti partite della fase di qualificazione…

Uno sguardo alle quote del Paris Saint-Germain

Unai Emery assapora un clamoroso passaggio ai quarti figlio di una partita d’andata al Parco dei Principi semplicemente perfetta. Chi se lo sarebbe aspettato da un PSG che nel girone di qualificazione con Arsenal, Ludogorets e Basilea era apparso tutt’altro che irresistibile? Il tecnico spagnolo – tre Europa League consecutive vinte col Siviglia nelle ultime tre stagioni – ha rispolverato quando più contava il suo tocco magico di coppa e i risultati si sono visti. Anche in Ligue 1 i campioni di Francia in carica non stanno più sbagliando un colpo, con quattro vittorie nelle ultime cinque partite disputate. Al Camp Nou sarà facile aspettarsi una partita prudente da parte dei parigini, anche se sarebbe meglio non fare troppo affidamento su una difesa che in Europa non è una garanzia. Una cosa però è certa: con l’Under 2,5 (quota di 2,95/1) il PSG passerebbe ai quarti, indipendentemente dal risultato finale: chissà che la tattica di Emery non parta proprio da qui.

Altre statistiche

Ultimi scontri diretti

PSG-Barcellona 4-0
Barcellona-PSG 2-0
PSG-Barcellona 1-3
Barcellona-PSG 3-1

X