Juventus-Porto, CR7 per l'operazione rimonta: vietato sbagliare

Juventus-Porto, CR7 per l’operazione rimonta: vietato sbagliare

Juventus-Porto rappresenta un appuntamento importantissimo per i bianconeri di Andrea Pirlo: rimontare la sconfitta dell’andata è fondamentale per dare un senso alla stagione e salvare un progetto ancora in bilico e che martedì sera presenterà un bivio decisivo. 

Quote del: 07/03/2021

Calcio d’inizio: martedì 9 marzo 2021, ore 21

Sede: Allianz Stadium, Torino

QUOTE AGGIORNATE
JUVENTUS-PORTO

Juventus-Porto, la Vecchia Signora cerca certezze in Europa

Battere la Lazio, a pochi giorni di distanza dall’appuntamento con la Champions, non era scontato ma allo stesso tempo fondamentale: per lasciare aperti i discorsi sullo Scudetto e per arrivare alla sfida con il Porto con la giusta convinzione nei propri mezzi. La Juventus è riuscita nell’impresa con una rimonta che ha denotato grande carattere, la stessa arma con cui proverà ad avere la meglio dei campioni di Portogallo in una sfida di ritorno che non può essere fallita.

Se sotto il profilo del gioco la Vecchia Signora stenta ancora a decollare, infatti, non ci sono dubbi sulla qualità e il carattere delle stelle a disposizione di Andrea Pirlo: la gara con la Lazio ha messo in mostra il talento di un Morata rigenerato e di un Chiesa sempre più decisivo e ha permesso allo stesso tempo a Cristiano Ronaldo di riposare per dare il meglio nell’appuntamento decisivo con il Porto.

Una squadra, quella portoghese, che certo non deve essere presa alla leggera ma che è assolutamente alla portata di una Juventus al 100%: Pirlo, che tornerà ad avere a disposizione anche Bonucci e De Ligt in difesa, non può che chiedere ai suoi di vincere e convincere. Per proseguire la corsa in una Champions League che nonostante tutto non può essere un sogno impossibile e per dare un senso a un finale di stagione in cui i bianconeri, se ritrovano completamente se stessi, possono raggiungere traguardi oggi impensabili. Traguardi che salverebbero un progetto che dopo 10 anni rischia altrimenti di scricchiolare. Ecco perché l’appuntamento di martedì è così decisivo, ecco perché dobbiamo aspettarci una Juventus al massimo.

Forse ti interessa anche —> Juventus-Porto: probabili formazioni e ultimissime <—

I precedenti

La tradizione sorride ancora ai bianconeri: Porto e Juventus si sono affrontati 6 volte, con 4 successi bianconeri, un pareggio e una vittoria lusitana. La mente dei tifosi meno giovani va dritta alla finale di Coppa delle Coppe, vinta dalla Juventus nel 1984 con gol di Vignola e Boniek, che fu anche il primo confronto. Le altre 5 partite sono più recenti, e tutte giocate in Champions League: due nella fase a gironi del 2001-2002 e due negli ottavi dell’edizione 2016-2017, oltre naturalmente alla gara di andata dell’edizione in corso che ha segnato il primo successo dei portoghesi per 2-1.

Juventus-Porto, le probabili formazioni

Juventus (4-4-2):  Szczney; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Arthur, Mckennie, Bernardeschi; Morata, Cristiano Ronaldo

Porto (4-4-2): Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Sarr; Corona, Oliveira, Uribe, Diaz; Marega, Taremi

Porto-Juventus, uno sguardo alle quote

Per il momento, dando uno sguardo alle scommesse sulla Champions League la situazione del match di ritorno è la seguente:

  • 1 a 1,45
  • X a 4,25
  • 2 a 7,25

 

Nelle scommesse sportive online, dunque, la Juventus resta ampiamente favorita anche se lo stesso si diceva nella gara di andata poi vinta dal Porto. La rimonta è comunque possibile, e per alzare la vincita proviamo alcuni abbinamenti: il successo bianconero fin dal 1° tempo (Parziale/Finale 1/1 a 2,20), quello con la porta di Szczesny inviolata (1+No Goal a 2,35) e con almeno due gol di scarto (1+Handicap 0:1) che rappresenta la nostra giocata consigliata a 2,25.

TUTTE LE QUOTE
JUVENTUS-PORTO

X