Real Madrid-Chelsea Champions League 2021-2022 quarti di finale ritorno

Real Madrid-Chelsea: Blancos ad un passo dalla semifinale, Blues al Bernabeu per la prima volta

Real Madrid-Chelsea è il quarto finale di ritorno della Champions League edizione 2021-2022. La squadra di Carlo Ancelotti dopo il 3-1 ottenuto allo Stamford Bridge punta dritta verso il passaggio del turno. Davvero impresa ardua per la compagine di Tuchel al Bernabeu dove giocherà per la prima volta in competizioni ufficiali nella sua storia. Il pronostico.

Quote del: 11/04/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 12/04/2022, ore 20.45

Sede: Santiago Bernabeu (Madrid)

REAL MADRID-CHELSEA
LE MIGLIORI QUOTE

Real Madrid-Chelsea, la presentazione

E’ un Real Madrid davvero stratosferico e con un Benzema che sta vivendo una seconda carriera quello che ha superato all’andata per 3-1 il Chelsea a Londra. E la vittoria 1 a Stamford Bridge è stata la prima per il Real Madrid contro il Chelsea in competizioni europee, dopo due pareggi e tre sconfitte nelle precedenti cinque sfide. Se la squadra di Ancelotti dovesse vincere anche al Bernabeu eguaglierebbe il Bayern Monaco negli ottavi di finale 2019-20, ultima squadra ad aver vinto entrambe le gare in una sfida andata/ritorno nella fase a eliminazione diretta di Champions League contro il Chelsea.

E pensate. Questa sarà la prima partita in assoluto del Chelsea al Santiago Bernabeu in competizioni europee, in quanto la trasferta della scorsa stagione contro il Real Madrid fu giocata allo stadio Alfredo Di Stéfano. Inoltre, nessuna squadra inglese ha mai vinto al Santiago Bernabeu in Champions League con più di un gol di scarto, con il Real Madrid che ha perso solo tre di queste 12 partite (6V, 3N).

Curiosità. Il Real Madrid ha superato il turno in nove delle precedenti 10 occasioni in cui ha vinto l’andata in trasferta nella fase a eliminazione diretta della Champions League, con la sua unica eliminazione arrivata contro l’Ajax nel 2018-19 (2-1 in trasferta, 1-4 in casa).

Dato di fatto. Il Chelsea è in svantaggio di due gol dopo l’andata a Stamford Bridge, e dovrà quindi eguagliare le sue vittorie con più gol di scarto in trasferta nella fase a eliminazione diretta della Champions League per forzare i supplementari. Finora, solo una volta i Blues hanno realizzato più di due gol fuori casa nella fase a eliminazione diretta della competizione, nel successo per 3-1 sul Liverpool nel 2008/09.

Altra evidenza. L’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti potrebbe qualificarsi alle semifinali di Champions League per l’ottava volta nella sua carriera; record per un singolo allenatore nella storia della competizione, al pari di Pep Guardiola e José Mourinho (otto volte). E parlando di protagonisti in campo, Karim Benzema ha segnato 11 gol per il Real Madrid in questa Champions League, già record per un giocatore francese in una singola stagione nella storia della Coppa Campioni/Champions League. I suoi 11 gol in questa stagione sono tanti quanti quelli che aveva realizzato nelle due precedenti edizioni del torneo complessivamente (sei nel 2020/21 e cinque nel 2019/20).

Le probabili formazioni

Carlo Ancelotti potrebbe ripartire da un 4-3-3. Eder Militao out per squalifica non farà parte del pacchetto arretrato dei Blancos. Al centro della retroguardia a quattro del Real Madrid davanti al portiere Courtois quindi ci sarà la coppia formata da Nacho al fianco di Alaba, con Carvajal terzino destro e Mendy a sinistra. Modric, Casemiro e Kroos comporranno come di consueto il terzetto di centrocampo. Reparto offensivo dove ci saranno l’intoccabile Benzema in mezzo e Vinicius Junior a sinistra. Terzo del tridente? Una maglia se la contendono Valverde, Rodrygo e Asensio.

Tuchel si affiderà al portiere Mendy tra i pali e non ci sarà alcuna sorpresa nella difesa a tre dei Blues, che dovrebbe infatti essere formata come sempre dai tre titolari Christensen, Thiago Silva e Rudiger. In mediana toccherà a Kanté e Jorginho, con James ed Azpilicueta che dovrebbero essere invece gli esterni titolari. In attacco Havertz agirà da unica punta supportato da Ziyech e Pulisic.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Nacho, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius Junior. All. Ancelotti.

Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; James, Kanté, Jorginho, Azpilicueta; Ziyech, Pulisic; Havertz. All. Tuchel.

Real Madrid-Chelsea, il pronostico

Le quote sulla Champions League riguardo questo match premiano chiaramente il Real Madrid. Il quale non dovrà fare la partita e potrà colpire in contropiede. Oltre ad avere un intero stadio a supporto. E anche dal nostro punto di vista la squadra di Ancelotti può diventare la seconda squadra dopo il Bayern Monaco a superare sia all’andata che al ritorno il Chelsea. Probabilmente anche turbato dalle vicende societarie che stanno attanagliando il club. Probabile un under 2,5 ma a nostra rima scelta è il Real Madrid vincente.

REAL MADRID-CHELSEA
LE QUOTE LIVE

Crediti Immagine: Getty Images

X