Liverpool-Benfica Champions League 2021-2022 quarti di finale

Liverpool-Benfica: Reds ad Anfield per chiudere la pratica qualificazione, quote e pronostico

Mercoledì 13 andrà in scena ad Anfield il ritorno dei quarti di finale di UEFA Champions League tra Liverpool e Benfica. Dopo il 3-1 per i Reds al Da Luz di Lisbona il doppio confronto ha preso una direzione ben precisa. Sotto la Kop, il Liverpool è chiamato a una gara pratica e ordinata, senza strafare, semplicemente portandosi a casa il risultato. Difficile pensare che i lusitani possano fare l’impresa in Inghilterra, ma le energie spese dalla squadra di Klopp nell’incredibile rimonta in Premier League, alla lunga, potrebbero farsi sentire. Reds favoriti, ma occhio alle sorprese. Il pronostico di Liverpool-Benfica.

Quote del: 11/04/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 13 aprile, ore 21.00

Sede: Anfield, Liverpool (Regno Unito)

LIVERPOOL-BENFICA
LE MIGLIORI QUOTE

Liverpool-Benfica, la presentazione

Partiamo come sempre dai padroni di casa, dunque dal Liverpool, che domenica ha dato vita a uno spettacolo magnifico nel 2-2 dell’Etihad contro il City di Guardiola. Una delle partite più belle dell’anno che però non cambia la situazione in Premier League. Reds e Citizen sono staccati di appena un punto (73 a 72), con statistiche molto simili di gol fatti e subiti (il Liverpool, nello specifico, ha segnato 79 reti e ne ha subite 22). In Champions contro il Benfica, la squadra di Klopp parte dal 3-1 del Da Luz, e dunque si candida come super favorita per il passaggio del turno.

Curiosamente, i Reds hanno sempre vinto la competizione nelle precedenti due occasioni in cui hanno ottenuto il successo contro il Benfica sia nella gara d’andata che in quella di ritorno. La forza offensiva degli inglesi è enorme, ma come abbiamo visto possono essere messi in difficoltà (anche il Milan c’era riuscito). Tuttavia, il Liverpool ha vinto ognuna delle ultime cinque sfide contro squadre portoghesi nella UEFA Champions League, realizzando 16 gol e subendone solo tre. Noi pensiamo che il Benfica non sarà in grado di rimediare alla sconfitta casalinga dell’andata, nonostante venderà comunque carissima la pelle ad Anfield.

I lusitani hanno compromesso la qualificazione in casa, in quanto rimontare un 3-1 ad Anfield è impresa titanica, quasi ai limiti della fantascienza. C’è però un dato che fa ben sperare. Solamente due formazioni sono state in grado di vincere con più di un gol di scarto in casa del Liverpool nella fase a eliminazione diretta: proprio il Benfica (2-0 negli ottavi di finale dell’edizione 2005/06), e il Chelsea, che vinse 3- 1 nei quarti di finale dell’edizione 2008/09. Era però un altro Liverpool, un’altra epoca, e in questo caso le speranze di ripetere l’impresa sono ridotte all’osso.

Anche in campionato il Benfica è solamente terzo, con tre vittorie, un pari e un ko nelle ultime cinque uscite. Tra l’altro, il Benfica ha vinto solo uno degli ultimi nove match fuori casa nella UEFA Champions League. Una statistica preoccupante che, sommata a tutte le altre considerazioni, non ci fa riporre molte speranze nella squadra portoghese. L’unica speranza per gli ospiti è che i Reds scendano in campo troppo convinti, già sicuri di se o focalizzati sulla rincorsa al City.

Le probabili formazioni

Liverpool che si schiera col solito 4-3-3. Luis Diaz, a segno all’andata, di nuovo titolare con Salah (14 gol in 23 presenze con il Liverpool ad Anfield nella UEFA Champions League) e Firmino. La diga di centrocampo sarà formata da Jones, Keita e Thiago Alcântara. Sulle fasce due dei terzini più forti del mondo, in mezzo uno dei centrali più forti al mondo. Che dire di più?

Il Benfica ha un modulo speculare, 4-3-3 come gli inglesi, ma dal tasso tecnico nettamente inferiore. Tridente offensivo composto da Gonçalo Ramos, Nunez e Rafa Silva. Weigl (conteso dalla Juve), Taarabt ed Everton la diga di centrocampo.

Liverpool (4-3-3): Alisson Becker; Alexander-Arnold, Konaté, Van Dijk, Robertson; Jones, Keita, Thiago Alcântara; Salah, Firmino, Díaz. All. Klopp.

Benfica (4-3-3): Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Weigl, Taarabt, Everton; Gonçalo Ramos, Nunez, Rafa Silva. All. Verissimo.

Liverpool-Benfica, quote e pronostico

Dopo tutta l’analisi condotta, ribadiamo la nostra tesi iniziale, ovvero che il Liverpool è grande favorito per accedere alle semifinali di Champions League. Troppo superiore la rosa dei Reds, troppo ampio il vantaggio accumulato all’andata. La squadra di Klopp punta dritta alla vittoria della competizione, e non sarà il Benfica l’ostacolo più duro che dovrà superare. Tra le quote sulla Champions League da prendere in considerazione per questa partita l’1 handicap -1 del Liverpool.

LIVERPOOL-BENFICA
LE QUOTE LIVE

Crediti Immagine: Getty Images

X