Real Madrid–Shakhtar Donetsk: Blancos all'attacco del fanalino di coda del gruppo D

Real Madrid–Shakhtar Donetsk: Blancos all’attacco del fanalino di coda del gruppo D

Nel gruppo D c’è un Real Madrid-Shakhtar Donetsk il quale potrebbe mettere una “buona parola” alla qualificazione della squadra di Ancelotti agli ottavi di finale della Champions League 2021-2022. Se l’Inter dovesse battere in casa a San Siro la sorpresa Sheriff, il Real conquisterebbe la vetta della classifica con un margine di tre punti sulle seconde a due giornate dal termine. Il pronostico.

Quote del: 02/11/2021

Fischio d’inizio: mercoledì 03 novembre, ore 18.45

Sede: Stadio Santiago Bernabeu, Madrid (Spagna)

REAL MADRID-SHAKTAR DONETSK
LE MIGLIORI QUOTE

Una sfida tra due squadre reduci da vittorie convincenti in campionato quella tra Real Madrid e Shakhtar Donetsk. Blancos vittoriosi contro l’Elche per 2-1 con doppietta della giovane ala Vinicius Jr. e Shakhtar a passeggio con una comoda vittoria per 4-1 sul Desna. Gli ucraini però in Champions sono piuttosto compromessi. Un solo punto in tre partite disputate lasciano poche speranze in un girone davvero complicato.

Perlatro il Real Madrid ha una media di tre gol a partita contro lo Shakhtar Donetsk in Champions League (15 reti in cinque gare). E nelle cinque sfide precedenti tra Real Madrid e Shakhtar Donetsk sono state realizzate 23 reti, in media 4.6 a partita. Inoltre, i Blancos hanno realizzato almeno quattro gol in tutte le tre vittorie contro gli ucraini nella competizione (4-0 e 4-3 nel 2015/16, 5-0 in questa stagione). Nella sconfitta 0-5 dell’ultimo turno, lo Shakhtar Donetsk ha subito 10 tiri nello specchio dal Real Madrid.

E pensare che lo Shakthar Donetsk che non ha trovato il gol nelle ultime tre trasferte in Champions League (1N, 2P), ha realizzato l’ultima rete esterna nella competizione proprio in casa del Real Madrid nel successo 3-2 dell’ottobre 2020.

Le probabili formazioni

Lato Real, Gareth Bale (bicipite femorale), Dani Ceballos (caviglia) e Federico Valverde (ginocchio) continuano a recuperare dai rispettivi infortuni, mentre Karim Benzema è in dubbio per un problema al piede. Anche Rodygo è in dubbio.

Lato Shakhtar sono fuori invece Lassina Traore e Junior Moraes per infortunio al ginocchio, mentre il difensore Mykola Matvienko è stato escluso per un problema alla gamba.

Real Madrid (4-3-3): Thibaut Courtois, Dani Carvajal, Eder Militao, David Alaba, Ferland Mendy, Toni Kroos, Eduardo Camavinga, Casemiro, Eden Hazard, Karim Benzema, Vinicius Junior. All. Ancelotti.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1) : Andriy Pyatov; Serhiy Kryvtsov, Vitão, Marlon, Ismaily; Maycon, Alan Patrick; Tetê, Dodo, Manor Solomon; Fernando. All. De Zerbi.

Real Madrid-Shakhtar Donetsk, quote e pronostico

Difficilmente la squadra di De Zerbi riuscirà a dire la sua al Bernabeu. Il Real Madrid è in un grande stato di forma ed oltre ad essere una delle favorite principali al successo ne LaLiga ha anche ottime speranze di fare un cammino eccelso in Champions League. Certo la squadra ucraina ha sempre la velleità di provare ad agganciare la terza piazza per andare in Europa League. Ma c’è di mezzo uno Sheriff Tiraspol davvero scatenato. Certo Ancelotti dovrà dosare al meglio i suoi uomini. Ma i tre punti qui arriveranno e attenzione alle quote scommesse Champions League su questo match riguardo il segno 1 + over 3,5 ben bancato

REAL MADRID-SHAKTAR DONETSK
LE QUOTE AGGIORNATE

Crediti Immagini: Getty Images

X