Lazio-Zenit: Inzaghi cerca il successo per blindare il secondo posto

Lazio-Zenit: Inzaghi cerca il successo per blindare il secondo posto

Lazio-Zenit è una gara fondamentale per il futuro dei biancocelesti in Champions League: un successu significherebbe mettere un piede agli ottavi di finale. Occhio però che i russi non sono squadra da sottovalutare, come hanno dimostrato all’andata, quando un gol di Caicedo nei minuti finali (un marchio di fabbrica ormai) evitò ai biancocelesti quella che sarebbe stata una sconfitta molto pesante.

Quote del: 22/11/2020

Calcio d’inizio: martedì 24 novembre, ore 21

Stadio: Olimpico, Roma

QUOTE LIVE
LAZIO-ZENIT

La presentazione

Rinfrancata dal successo sul campo pesantissimo di Crotone, la Lazio si rituffa nella Champions League con un Ciro Immobile in più. Il bomber biancoceleste, a lungo fermo, è tornato appena in tempo per la trasferta calabrese, dimostrando di non aver perso la confidenza con il gol. Le sue reti serviranno come il pane martedì, per scardinare una difesa russa che all’andata aveva retto alla grande, fino alla zampata di Caicedo all’82’. Portare a casa i tre punti significherebbe ipotecare il passaggio del turno, soprattutto se il Borussia farà il suo dovere battendo il Bruges (come ci suggeriscono anche le quote sul calcio): in quel caso, i capitolini si ritroverebbero a +4 dal 3° posto con solo due gare al termine della fase a gironi.

Nonostante i tanti impegni ravvicinati, tra nazionali e Serie A, Inzaghi schiererà la miglior formazione possibile: troppo importante la gara con lo Zenit per fare calcoli. Avanti dunque con 3-5-2 con il trio Hoedt, Acerbi e Radu in difesa, Lazzari e Fares sulle corsie laterali e Parolo al posto di Milinkovic-Savic (assente per Covid) a completare il reparto di centrocampo con Lucas Leiva e Luis Alberto. Davanti, come detto, un Ciro Immobile che godrà della compagnia di Correa.

Lo Zenit è primo nella Premier League russa, con 31 punti in 15 partite, a pari merito col CSKA che però ha una gara in meno. I russi sono reduci dal 2-2 sul campo dell’Akhmat Grozny, dove si sono fatti riprendere per due volte dopo essere andati in vantaggio prima con Kuzyayev e poi con Lovren, un risultato che fa scattare un campanello d’allarme per il tecnico Sergej Semak: lo Zenit è infatti ultimo nel girone F di Champions League e perdendo rischia di dire addio anche al 3° posto, che significherebbe quantomeno “retrocessione” in Europa League.

Forse ti interessa anche —> Lazio-Zenit: probabili formazioni e ultimissime <—

Lazio-Zenit: precedenti in Europa

L’unico precedente in Champions League tra Lazio e Zenit è proprio l’1-1 della gara di andata di tre settimane fa. Contro avversari russi, considerate tutte le competizioni europee, i biancocelesti non hanno mai perso, ottenendo 1 vittoria e 4 pareggi. L’ultimo match giocato dallo Zenit in Italia risale al dicembre 2012, quando espugnarono San Siro nella fase a gironi della Champions League, battendo il Milan per 0-1.

LE MIGLIORI QUOTE
LAZIO-ZENIT

Lazio-Zenit: le probabili formazioni

Lazio (3-5-2): Strakosha; Hoedt, Acerbi, Radu; Lazzari, Lucas Leiva, Luis Alberto, Parolo, Fares; Immobile, Correa

Zenit (4-1-4-1): Kerzhakov, Karavaev, Rakitskiy, Lovren, Douglas Santos; Barrios; Erkohin, Odzoev, Zhikrov, Kuzyaev; Dzyuba

Lazio-Zenit: quote, scommesse, pronostico

Le quote sulla Champions League vedono la Lazio favorita per la vittoria finale, anche se non esattamente con quote popolari:

  • 1 a 1,91
  • X a 3,60
  • 2 a 3,80

 

Se i biancocelesti giocano concentrati, la vittoria è a portata di mano: pur tra tante assenze e difficoltà, la Lazio è superiore a questo Zenit. La combo 1+Under 3,5 a 2,70 ha una quota molto interessante: secondo noi i padroni di casa riusciranno a conquistare i 3 punti, ma non crediamo che sarà goleada. Buono anche l’1,62 sull’eventualità che sia la Lazio a segnare il primo gol, mentre a 3,60 troviamo il risultato esatto a gruppi 1-0, 2-0, 3-0.

TUTTE LE QUOTE
LAZIO-ZENIT

X