Roma-Bodo Glimt Conference League 2021-2022 quarti di finale ritorno

Roma-Bodø/Glimt: giallorossi all’Olimpico contro la loro bestia nera, quote e pronostico

Roma e Bodø/Glimt scenderanno in campo all’Olimpico per il ritorno dei quarti di finale di UEFA Conference League. Nella gara d’andata, i giallorossi sono caduti in casa del Bodø per la seconda volta in stagione, dunque anche in Italia la situazione è molto aperta. Il 2-1 col quale i norvegesi hanno vinto non è un risultato pesante, ma la squadra di Mourinho deve scacciare qualsiasi fantasma la perseguiti quando affronta questo avversario se vuole sperare di avanzare nella competizione. Il pronostico di Roma-Bodø/Glimt.

Quote del: 12/04/2022

Fischio d’inizio: giovedì 14 aprile, ore 21.00

Sede: Stadio Olimpico, Roma (Italia)

ROMA-BODO/GLIMT
LE MIGLIORI QUOTE

Roma-Bodø/Glimt, la presentazione

Sono stati nove giorni da montagne russe per la Roma. Prima la vittoria contro la Sampdoria per 1-0 domenica 3 aprile, poi il ko in Norvegia contro il Bodø, e poi una vittoria soffertissima contro la Salernitana, arrivata dopo essere stata in svantaggio per oltre 70 minuti. Questa vittoria però permette alla squadra di Mou di portarsi a casa l’ennesimo risultato utile consecutivo del periodo, quarta vittoria in Serie A nelle ultime cinque giornate. Sono ora 57 i punti in 32 giornate di campionato, quinto posto in solitaria a meno cinque dalla Juventus. Una classifica insperata solo un paio di mesi fa, frutto di una condizione recente davvero strepitosa, di un gioco che finalmente esiste e del recupero di qualche titolare.

In Conference però è un’altra cosa. Infatti, la Roma non ha vinto nessuno dei tre precedenti contro il Bodø/Glimt in Conference League (un pareggio e due sconfitte), segnando quattro gol e incassandone 10. L’unico precedente giocato a Roma si è concluso con un pareggio per 2-2. La cosa che sorride di meno alla squadra dello Special One è sapere che la Roma è stata eliminata in 11 delle ultime 13 occasioni in cui ha perso la gara d’andata nella fase a eliminazione diretta di competizioni europee. Giocando in casa, però, pensiamo che con un po’ di fortuna i giallorossi riusciranno a passare.

Gli ospiti del Bodø/Glimt invece sono da considerarsi la vera bestia nera della stagione romanista. In tre incontri in questa stagione i norvegesi si sono portati a casa ben due successi (compresa la batosta per 6-1 rifilata a ottobre). Questa squadra semi-sconosciuta alle nostre latitudini sta compiendo però una campagna europea di tutto rispetto. Il Bodø/Glimt è infatti rimasto imbattuto in tutte le ultime sei trasferte in competizioni europee (una vittoria e cinque pareggi, comprese le qualificazioni), dopo aver perso 10 delle precedenti 15 (tre vittorie e due pareggi le altre).

Inoltre, con i due realizzati contro la Roma, il Bodø/Glimt si è portato a 25 reti segnate in questa edizione della Conference League, più di qualsiasi altra squadra. I norvegesi sono anche forti della miglior percentuale realizzativa della competizione (19.8%). Nelle gare contro la Roma in Norvegia, però, molto ha sicuramente pesato il particolare campo in sintetico della formazione scandinava. In entrambe le occasioni i giocatori giallorossi e lo stesso Mou si sono lamentati della difficoltà di giocare su questa superficie, e sicuramente è stato un fattore in entrambi i ko. Noi pensiamo che il Bodø verrà a Roma a fare la partita, ma vogliamo pensare che l’enorme tasso tecnico della rosa giallorossa farà la differenza, anche grazie all’aiuto di tutto l’Olimpico.

Le probabili formazioni

Per Roma-Bodø/Glimt Mourinho si presenterà con la solita difesa a tre, che dovrebbe essere composta da Mancini, Kumbulla e Ibanez. Karsdorp e il giovane Zelewski sulle fasce, Cristante e Sergio Oliveira saranno i due mediani. L’armeno Mkhitaryan e Lorenzo Pellegrini (già quattro inn gol in Europa in stagione) saranno le mezze punte a supporto di Tammy Abraham, capocannoniere della Conference League con sette reti.

Passiamo ora al Bodø/Glimt, che si dovrebbe schierare con un classico 4-3-3. Davanti al portiere Haikin ci sarà una linea a quattro composta da Sampsted, Moe, Hoibraaten e Wembangomo. Vetlesen (che ha preso parte a cinque gol nelle ultime cinque partite), Hagen e Saltnes sarà la linea a tre di centrocampo. Solbakken, Espejord e Sorli il tridente offensivo.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski; Mkhitaryan, Pellegrini; Abraham. All. Mourinho.

Bodø/Glimt (4-3-3): Haikin; Sampsted, Moe, Hoibraaten, Wembangomo; Vetlesen, Hagen, Saltnes; Solbakken, Espejord, Sorli. All. Knutsen.

Roma-Bodø/Glimt, quote e pronostico

Le quote scommesse sulla Conference League per questo match sono tutte ad appannaggio dei giallorossi. Le incognite sono molte, ma sicuramente la Roma a livello assoluto è molto più forte del Bodø/Glimt. Tuttavia ormai non sappiamo più che pensare quando i giallorossi affrontano questo avversario. Le statistiche non sono chiare, con alcune a favore e altre pesantemente contro la squadra di Mourinho. Inoltre, nonostante la lunga striscia di imbattibilità in campionato, la vittoria contro la Salernitana è stata troppo faticosa per non lasciare più di un dubbio. Ragionando lucidamente, però ci aspettiamo che i giallorossi alla fine trovino la qualificazione. Pensiamo però che la gara sarà molto spettacolare, e dunque puntiamo sul successo della Roma con segno Over 3,5.

ROMA-BODO/GLIMT
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X