Milan-Genoa, il Diavolo deve superare il Grifone per prendersi la Champions

Milan-Genoa, il Diavolo deve superare il Grifone per prendersi la Champions

Milan-Genoa mette di fronte le ambizioni rossonere, che sfumato lo Scudetto pretendono comunque di chiudere la stagione con una qualificazione alla prossima Champions League, e quelle di un Grifone che in realtà è già virtualmente salvo ma che proprio per questo potrebbe rappresentare un avversario da non sottovalutare.

Quote del: 14/04/2021

Calcio d’inizio: domenica 18 dicembre 2020, ore 12.30

Sede: Stadio Giuseppe Meazza-San Siro, Milano

QUOTE AGGIORNATE
MILAN-GENOA

Milan-Genoa, la presentazione

Con il sogno Scudetto ormai sfumato – nelle quote vincente Serie A il titolo ai rossoneri si attesta addirittura a 34,00 – il Milan cerca di stringere per assicurarsi un posto tra le prime quattro che vale la qualificazione alla prossima Champions League, un risultato che comunque sarebbe prestigioso e lo rilancerebbe in Italia e in Europa dopo molte stagioni vissute in sordina.

Dopo il 3-1 inflitto al Parma nell’ultimo turno, il Diavolo cercherà di ripetersi nel lunch match del 31° turno contro un Genoa ormai virtualmente salvo e senza più molte motivazioni. Un impegno che sarebbe comunque sbagliato sottovalutare, anche perché per l’occasione Stefano Pioli dovrà fare a meno dello squalificato Zlatan Ibrahimovic : con Mandzukic non al meglio, il ruolo di centravanti dovrebbe andare a Rafael Leao, supportato dal trio composto da Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic.

Il Genoa scenderà in campo con la serenità di chi non ha niente da perdere e proverà a pungere in contropiede: Ballardini si affiderà all’undici titolare che gli ha permesso di trascinare il Grifone fuori dalle sabbie mobili della bassa classifica, con Scamacca supportato da uno tra l’ex rossonero Destro (favorito) e Shomurodov. Per il resto scenderà in campo la formazione-tipo meno due esterni e mezzo, con Zappacosta e Pellegrini out e Czyborra in dubbio: al loro posto Biraschi e Ghiglione.

I precedenti in Serie A

Quella tra Milan e Genoa è una sfida storica nel vero senso della parola, essendo le due società tra le più antiche d’Italia. In Serie A Diavolo e Grifone si sono incontrati 104 volte e il Milan vanta ovviamente una netta supremazia con 51 vittorie, cui fanno da contraltare 34 pareggi e 20 vittorie genoane. Analogamente sbilanciato anche il conto dei gol: 162 a 101. Nelle ultime tre sfide una vittoria per parte e un pareggio e ben 3 Goal e 3 Over 2,5.

Milan-Genoa, le probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Tomori, Kjaer, Hernandez; Kessiè, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Rafael Leao

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Masiello; Biraschi, Strootman, Badelj, Zajc, Ghiglione; Destro, Scamacca

1X2: quote, scommesse, pronostico

Nelle quote sula Serie A il Milan è strafavorito, come potete vedere coi vostri occhi:

  • 1 a 1,48
  • X a 4,33
  • 2 a 6,50

 

Riteniamo che le motivazioni rossonere, oltre al tasso tecnico superiore, possano fare la differenza anche considerando l’assenza di Ibrahimovic. Per questo puntiamo sulla vittoria dei padroni di casa, maturata magari già nel 1° tempo: Parziale/Finale 1/1 a 2,20 è la nostra giocata consigliata, seguita da 1+Handicap 0:1 ancora a 2,20 e da un quasi scontato, considerando i precedenti, Over 2,5 abbinato al segno 1 per una quota di 2,05.

TUTTE LE QUOTE
MILAN-GENOA

Crediti Immagine: Getty Images

X