Lione-West Ham, quarti di finale Europa League 2021-22

Lione-West Ham: sfida in bilico, francesi ancora imbattuti quest’anno in Europa League

Si gioca il ritorno dei quarti di finale di Europa League e Lione-West Ham è uno dei tre match che all’andata è terminato 1-1. Regna l’equilibrio in questa sfida, la cui vincente andrà ad affrontare il Barcellona o l’Eintracht Francoforte. I transalpini finora in stagione non hanno mai perso in Europa, mentre gli inglesi sognano la prima semifinale in Coppa UEFA/Europa League della loro storia.

Quote del: 12/04/2022

Fischio d’inizio: giovedì 14 aprile, ore 21.00

Sede: Groupama Stadium, Lione

LIONE-WEST HAM
LE MIGLIORI QUOTE

Lione-West Ham, la presentazione

Vantaggio di Bowen e pareggio dopo un quarto d’ora di Ndombele: così si è concluso il match d’andata tra West Ham e Lione. Risultato in bilico, ma che sicuramente ha accontentato gli Hammers, costretti a giocare un tempo intero in 10 uomini a causa dell’espulsione di Cresswell e capaci comunque di passare in vantaggio nonostante l’inferiorità numerica.

In campionato il Lione è addirittura decimo e il margine dalla zona Europa si sta facendo sempre più ampio, complici anche due soli successi nelle ultime sette sfide di Ligue 1. Dopo aver cullato a lungo il sogno del piazzamento in Champions, Il West Ham è scivolato in sesta posizione, con una partita da recuperare, ma a sei punti dal Tottenham quarto. Anche i londinesi rischiano di rimanere fuori dalle competizioni europee così come gli avversari di giovedì, che hanno comunque una tradizione in campo internazionale decisamente più consolidata, specialmente negli anni più recenti.

I francesi potrebbero infatti raggiungere la terza semifinale europea nelle ultime cinque stagioni, dopo quella di Europa League nel 2017 e quella storica di Champions nel 2020, dopo aver eliminato Juventus e Manchester City. Gli Hammers invece non hanno mai tagliato questo traguardo e, a dire il vero, stanno giocando per la prima volta la fase ad eliminazione diretta di Europa League. A questo punto della competizione l’esperienza internazionale del Lione, unita al fattore campo, potrebbe risultare un elemento determinante per le sorti del confronto.

Le probabili formazioni

Dal primo minuto nel Lione ci sarà Faivre, in ottimo stato di forma. Dall’inizio anche l’ex Milan Lucas Paqueta, mentre sulla trequarti Aouar è in vantaggio su Toko-Ekambi per una maglia da titolare.

Il West Ham deve rinunciare a Cresswell, espulso nel match d’andata. Al suo posto a sinistra dovrebbe essere adattato il classe 2000 Johnson, con Coubal a destra. Inamovibile in attacco Michael Antonio, alle sue spalle è recuperato Lanzini e dovrebbe partire dall’inizio.

Lione (4-2-3-1): Lopes; Dubois, Boateng, Lukeba, Emerson; Ndombélé, Caqueret; Faivre, Paquetà, Aouar; Dembélé All. Bosz

West Ham (4-2-3-1): Areola; Coubal, Zouma, Dawson, Johnson; Rice, Soucek; Bowen, Lanzini, Fornals; Antonio All. Moyes

Lione-West Ham, quote e pronostico

Questo sarà il secondo confronto in assoluto tra le due squadre dopo quello di sette giorni fa. 1-1 all’andata: il Lione ha superato il turno in tre delle ultime cinque occasioni in cui ha pareggiato il match d’andata in trasferta nella fase ad eliminazione diretta di una coppa europea. Di contro, il West Ham è sempre stato eliminato nelle tre occasioni in cui non ha trovato il successo casalingo nella fase ad eliminazione diretta dei tornei internazionali.

La squadra francese è l’unica assieme all’Eintracht Francoforte a non aver ancora perso un incontro in questa edizione dell’Europa League. Sei vittorie e tre pareggi fin qui, una striscia di nove gare senza sconfitte: tuttavia nella loro storia i transalpini non sono mai arrivati a 10 sfide senza KO in campo internazionale. Gli Hammers invece non hanno trovato il gol nell’ultima sfida esterna in Europa League, persa contro il Siviglia: gli inglesi sono stati però capaci di ribaltare lo svantaggio nella gara di ritorno, vincendo 2-0 tra le mura amiche ai tempi supplementari.

Le quote aggiornate sull’Europa League favoriscono la squadra di casa, forte del suo pubblico caloroso e di un’esperienza internazionale di tutto rispetto. Il match potrebbe essere comunque bloccato così come la gara d’andata, grazie anche alla compattezza dei londinesi. Sette dei nove match del West Ham in questa Europa League sono terminati con due o meno gol segnati e soltanto in due occasioni entrambe le squadre in campo hanno trovato la rete. Anche per questo vi consigliamo di puntare sull’Under 2,5, per una sfida che rischia di proseguire oltre il novantesimo e potrebbe decidersi sui dettagli. 

LIONE-WEST HAM
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X