Atalanta-Fiorentina Coppa Italia

Atalanta-Fiorentina: sfida tra deluse che cercano il riscatto in Coppa Italia

Giovedì alle 18, per i quarti di finale di Coppa Italia, al Gewiss Stadium di Bergamo andrà in scena Atalanta-Fiorentina. Una sfida tra due squadre scottate dall’ultima giornata di Serie A, dopo le sconfitte casalinghe patite in campionato rispettivamente contro il Cagliari e la Lazio. Raggiungere la semifinale del torneo è un obiettivo importante anche per cambiare il trend di una stagione che a gennaio sembra aver imboccato una china discendente.

ATALANTA-FIORENTINA
TUTTE LE QUOTE

Quote del: 08/02/2022

Fischio d’inizio: giovedì 10 febbraio, ore 18

Sede: Gewiss Stadium, Bergamo

Atalanta-Fiorentina, la presentazione

Atalanta e Fiorentina cercano di riscattarsi in Coppa Italia dopo l’ultima deludente apparizione in campionato. Sia la squadra di Gasperini che quella di Italiano arrivano da sconfitte casalinghe: i nerazzurri, rimasti in dieci subito dopo essere andati in svantaggio, hanno ceduto al Gewiss Stadium al Cagliari (1-2), i viola hanno invece lasciato l’intera posta alla Lazio al Franchi (0-3).

A Bergamo vanno in scena i quarti di finale, in gara unica, con eventuali tempi supplementari e rigori. A proposito di tempi supplementari, i viola ne hanno avuto bisogno per estromettere dalla competizione il Napoli. E’ stata una vera e propria impresa, quella della squadra di Italiano al ‘Maradona’, lo scorso 13 gennaio. Passata subito in vantaggio grazie a Vlahovic, si è fatta riprendere a fine primo tempo, restando anche in dieci per un incauto fallo di Dragowski (che infatti, squalificato, non giocherà a Bergamo). In inferiorità numerica i gigliati sono tornati in vantaggio (Biraghi), hanno nuovamente subito il pareggio, per poi dilagare ai supplementari (5-2 il finale grazie ai gol di Venuti, Piatek e Maleh) quando la superiorità numerica era passata dalla loro parte per i rossi a Lozano e Ruiz.

Decisamente più tranquillo l’ottavo della Dea, che ha regolato con un gol per tempo (Muriel e Maehle) il Venezia. In casa della Fiorentina, naturalmente, moltissimo gira intorno all’addio di Dusan Vlahovic, che ha retto il peso dell’attacco per lungo tempo e che ha lasciato i viola per approdare alla Juventus: con la Lazio la sua assenza si è fatta sentire, Cabral ha fatto il possibile con risultati modesti, ma non va di certo messo in croce dopo una partita giocata in un contesto nuovo dalla punta brasiliana, che fino a pochi giorni prima era nella massima serie svizzera, con il Basilea. A preoccupare i viola è anche la vulnerabilità difensiva, in un certo senso figlia dell’atteggiamento sempre propositivo del suo tecnico: problematica palesata contro la Lazio della quale l’Atalanta potrebbe approfittare, a patto che i suoi giocatori riescano a leggere nella maniera migliore lo spartito di Gasperini. Cosa che contro il Cagliari non è successa.

Le probabili formazioni

Gasperini deve nuovamente fare a meno di Duvan Zapata, che contro il Cagliari è durato davvero poco per problemi fisici, e darà fiducia a Boga, entrato nella ripresa contro i sardi ma apparso piuttosto confusionario. Avvicendamento al centro dell’attacco per Italiano, che torna a schierare il polacco Piatek.

Atalanta (4-2-3-1): Musso; Hateboer, Demiral, Palomino, Pezzella; De Roon, Freuler; Pessina, Pasalic, Boga; Muriel. Allenatore: Gasperini.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Castrovilli, Torreira, Bonaventura; Ikoné, Piatek, Gonzalez. Allenatore: Italiano.

Atalanta-Fiorentina, quote e pronostico

C’è qualcosa che non va nell’Atalanta, che deve ritrovare la brillantezza di qualche tempo fa. Contro i viola, però, i nerazzurri partono con i favori del pronostico. C’è da aspettarsi un gol da Muriel, non brillante domenica, ma anche Boga potrebbe rifarsi. I gigliati, probabilmente, giocheranno a viso aperto, rischiando molto ma creando problemi: occhio all’ex Bonaventura. Un 2-1 per l’Atalanta potrebbe essere il risultato giusto, per le quote attuali sulla Coppa Italia 2021-22, consultabili anche sulla nostra app per le scommesse online. Attenzione ai cartellini, non è da escludere un rosso vista l’irruenza mostrata da più di un giocatore delle due squadre nelle più recenti esibizioni.

ATALANTA-FIORENTINA
LE QUOTE DI OGGI

Crediti Immagine: Getty Images

X