Inter-Milan coppa Italia 2021-2022 semifinale ritorno

Inter-Milan: Coppa Italia atto secondo, ci si gioca la finalissima

Inter e Milan si affrontano per la 27ª volta in Coppa Italia, con un bilancio favorevole ai rossoneri per 10 successi a otto. Completano otto pareggi. E Inter-Milan di Coppa Italia sarà una semifinale in cui i nerazzurri dovranno per forza vincere nei 90 minuti per non incorrere nei supplementari, ed eventuali rigori. In quanto lo 0-0 ottenuto dai rossoneri nel match di andata mette nelle condizioni la squadra di Pioli di poter ribadire lo 0-0 portandola ai 120 minuti. Ma soprattutto con qualsiasi punteggio il Milan pareggi, tolto appunto un finale a reti bianche, sarà il club rossonero a raggiungere la finalissima della Coppa Italia 2021-2022. Ergo, in questa competizione a livello nazionale, vige ancora la regola del gol in trasferta che vale doppio. Il pronostico.

Quote del: 16/04/2022

Fischio d’inizio: martedì 19 aprile, ore 21.00

Sede: Stadio Giuseppe Meazza, Milano

INTER-MILAN
LE QUOTE AGGIORNATE

Inter-Milan, la presentazione

Atto secondo di una sfida tutta milanese che farà da spartitraffico ad un rush finale di campionato dove proprio Inter e Milan a cinque giornate dal termine si daranno battaglia punto su punto. Ricordando sempre una data importante. Il 27 aprile. Giorno in cui l’Inter giocherà a San Siro il recupero contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic. All’andata la squadra di Inzaghi uscì da San Siro con un pareggio che lasciò tutti scontenti, dopo un match a tratti caotico e infine scarico, dopo la grande bagarre iniziale.

Di fatto vincendo gli anticipi del venerdì di Pasqua, le due squadre milanesi hanno mantenuto invariato la distanza in classifica tra di loro. Negli anticipi della 33ª giornata di Serie A infatti entrambe le squadre meneghine sono uscite con una vittoria dai rispettivi impegni. I rossoneri hanno avuto la meglio sul Genoa a San Siro (2-0), mentre i nerazzurri si sono sbarazzati dello Spezia per 3-1. Il Milan è avanti di due punti sui cugini nerazzurri. Un duello infinito in questa stagione e per la partita della semifinale di ritorno in coppa è previsto uno stadio San Siro tutto esaurito e con capienza al 100% post emergenza Covid.

Tolto il match di andata dell’edizione della Coppa Italia 2021-2022, l’ultimo Derby di coppa risale al gennaio 2021 e premiò l’Inter, che si qualificò in Semifinale grazie al 2-1 a proprio favore. Al Milan non bastò il vantaggio di Ibrahimović (espulso nella ripresa) e venne rimontato dal rigore di Lukaku e soprattutto dalla punizione di Eriksen allo scadere. L’ultimo Derby in generale, invece, datato lo scorso febbraio e valido per la Serie A, è ancora fresco nella memoria del Diavolo. Stesso risultato ma al contrario grazie alla doppietta di Giroud per la festa milanista.

Curiosità. Il Milan ha superato il turno o vinto il trofeo in cinque delle otto sfide nella fase a eliminazione diretta contro l’Inter in Coppa Italia. Tuttavia, l’ultima sfida doppia sfida andata/ritorno tra queste due formazioni ha visto il passaggio del turno dei nerazzurri, nei quarti di finale del 1999/2000. E altra interessante curiosità, per la 14ª volta nella loro storia, Inter e Milan si affronteranno quattro volte in una singola stagione (non accadeva dal 2004/05, tre vittorie del Milan e un pareggio in quel caso). In sette delle precedenti 13 i rossoneri sono rimasti imbattuti in tutte le quattro sfide stagionali.

Chiudiamo con una nota di colore. Nessuno degli ultimi 28 gol nei derby di Milano tra tutte le competizioni è stato realizzato da un giocatore italiano. L’ultimo risale al 27 dicembre 2017, proprio in Coppa Italia, firmato da Patrick Cutrone, che grazie alla sua rete al 104º minuto regalò ai rossoneri il pass per le semifinali della competizione.

Le probabili formazioni

Inzaghi con Handanovic in porta, Skriniar, De Vrij e Bastoni in difesa. In mediana tutto invariato rispetto alla sfida contro lo Spezia, mentre in attacco ritorna la coppa Lautaro Martinez-Dzeko dal primo minuto. Pioli per questa gara avrà a disposizione anche Sandro Tonali, squalificato all’andata. E molto probabilmente sarà dei titolarissimi. Coppia centrale Kalulu-Tomori e in campo anche Bennacer. In mezzo al campo con Bennacer e Tonali ci sarà Kessié, pronto a trasformare il modulo in un 4-3-3. A destra Messias è in vantaggio su Saelemaekers, con Leao certo di un posto a sinistra. Giroud sarà il riferimento avanzato.

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens, Dzeko, Lautaro Martinez. All. Inzaghi.

Milan (4-2-3-1): Maignan, Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Kessie, Messias, Leao; Giroud. All. Pioli.

Inter-MIlan, quote e pronostico

Come anticipato sarà sicuramente l’Inter a dover fare la partita. Mentre il Milan sarà più propenso a colpire in contropiede. I nerazzurri sembrano aver ritrovato la quadra dopo un mese delirante e dove il “quasi” certo tricolore ha rischiato ad un certo punto di sfumare. la squadra di Pioli invece arranca ancora molto in attacco, reparto in cui arrivano le più grosse difficoltà. E contro la difesa dell’Inter sarà davvero dura. Le quote scommesse sulla Coppa Italia premiano l’Inter. Ma non siamo così convinti che possa avere la meglio tanto facilmente. Tanto che preferiamo pensare ad un’altra sfida davvero tirata e dove il punteggio non sarà certo alto. Ok l’under 2,5.

INTER-MILAN
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X