Pronostico Inter-Juventus: Conte senza Lukaku, Pirlo aspetta CR7

Pronostico Inter-Juventus: Conte senza Lukaku, Pirlo aspetta CR7

Il pronostico su Inter-Juventus è molto difficile, perché anche se nel recente confronto i nerazzurri si sono imposti piuttosto nettamente l’ex Conte dovrà fare a meno di Lukaku squalificato e ha già messo le mani avanti parlando di “qualificazione che si deciderà in 180 minuti”. Dal canto suo Pirlo conta di vedere confermati i miglioramenti delle ultime settimane e di ritrovare il miglior Cristiano Ronaldo.

QUOTE AGGIORNATE
INTER-JUVENTUS

Qui Inter

Come già accaduto in campionato, vincere contro la Juventus in Coppa Italia non significherebbe per l’Inter soltanto guadagnarsi l’accesso alla finale, ma soprattutto avere una nuova consapevolezza, quella di una grande squadra che può sfidare alla pari e battere i campioni d’Italia. La tradizione anche in coppa dice infatti Juventus, ma questa Inter vuole superare il complesso di inferiorità nei confronti dei bianconeri. Vincere e convincere aiuterebbe anche per tutto il resto di una stagione in cui l’obiettivo principale resta lo Scudetto.

Conte dovrà fare a meno del totem offensivo Lukaku, squalificato dopo le scintille con Ibrahimovic nel derby, e anche di un Hakimi che è sempre più un punto fermo della sua squadra. Quello che non è Eriksen, che nonostante sia stato decisivo nella sfida con il Milan tornerà inizialmente in panchina. Spazio ad Alexis Sanchez in avanti e a Darmian e Young sulle fasce, sperando che le assenze non pesino troppo in vista della sfida del ritorno.

Qui Juventus

La sconfitta in campionato contro l’Inter ha fatto più male alla Juventus di quanto Andrea Pirlo vorrà mai ammettere, ma potrebbe allo stesso tempo aver risvegliato l’orgoglio ferito dei campioni. Questo è quello che è sembrato sul campo, anche se la Vecchia Signora sembra ancora in cerca della perfetta quadratura del cerchio e aspetta un Cristiano Ronaldo decisamente sottotono rispetto ai suoi – elevatissimi – standard abituali.

Vincere e vendicarsi potrebbe rivelarsi propedeutico per il resto della stagione, ecco perché la Juventus non risparmierà le forze: formazione titolare, tolti Morata in avanti che lascia spazio a Kulusevski e Buffon tra i pali al posto di Szczesny. Riposa anche Chiellini, che a 36 anni deve dosare le energie, ma per il resto Pirlo schiera l’artiglieria pesante per prendersi un successo che come detto varrebbe molto di più di un’ipoteca sulla finale di Coppa Italia.

Forse ti interessa anche —> Inter-Juventus: analisi del match e quote <—

Pronostico Inter-Juventus, le probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lautaro, Sanchez

Juventus (3-5-2): Buffon; Demiral, Bonucci, De Ligt; Cuadrado; Arthur, Bentancur, McKennie, Alex Sandro; Kulusevski, Cristiano Ronaldo

Pronostico Inter-Juventus: chi la spunterà?

Le assenze di Lukaku e Hakimi rischiano di pesare tantissimo sul pronostico di Inter-Juventus, per noi decisamente a favore dei bianconeri: non ci aspettiamo grandissime emozioni, ma la sensazione è che pur di misura i bianconeri possano imporsi. La vittoria ospite “a zero” a 4,50 è un rischio che però può pagare molto bene.

TUTTE LE QUOTE
INTER-JUVENTUS

X