Pronostico Inter-Milan: Sanchez titolare, Mandzukic parte dalla panca – le ultimissime

Pronostico Inter-Milan: Sanchez titolare, Mandzukic parte dalla panca – le ultimissime

Siete pronti per il pronostico di Inter-Milan? La sfida che vale la semifinale di Coppa Italia, contro una tra Juventus e Spal, si gioca stasera. Allo Stadio Giuseppe Meazza di San Siro, la seconda forza della Serie A sfida la capolista, per vendicare la sconfitta per 2-1 nel derby d’andata in campionato e per minare ulteriormente le certezze di un Diavolo già ferito dalla netta sconfitta di domenica sera contro l’Atalanta.

QUOTE AGGIORNATE
INTER-MILAN

Qui Inter

Verità o pura pretattica? Antonio Conte ha annunciato l’intenzione di fare qualche cambio rispetto alla formazione tipo: nulla che possa stravolgere l’assetto tattico, ma ci sono giocatori che a suo dire hanno bisogno di staccare un po’ la spina. Anche perché tra quattro giorni tocca riscendere nuovamente in campo, perché a San Siro arriva un Benevento che quando è in giornata è capace di mettere in difficoltà qualsiasi squadra.

Dicevamo dei probabili cambi. Capitan Handanovic è sicuro del posto, così come De Vrij e Skriniar: dubbi sul terzo centrale, con Kolarov favorito su Ranocchia, anche se nel derby d’andata l’ex Roma fu uno dei peggiori in campo. In mezzo, Gagliardini dovrebbe far rifiatare Vidal, per formare il trio assieme a Brozovic e Barella. Doppio cambio sulle ali, con Perisic e Darmian per Young e Hakimi. Davanti, insieme a Lukaku, al quale Conte non rinuncerebbe per nulla al mondo, si rivedrà Sanchez.

Qui Milan

Stefano Pioli dice di non aver dormito dopo lo 0-3 contro l’Atalanta e di aver capito gli errori. Stampa e tifosi gli criticano sostanzialmente la scelta di Meité trequartista, peraltro sconfessata dall’allenatore stesso dopo appena 45’. La sensazione è che il Milan abbia deciso di snaturarsi un po’ per adattarsi all’avversario, cosa che non aveva mai fatto nell’esaltante cavalcata da giugno in poi.

Anche i rossoneri cambieranno qualche pedina, ma senza esagerare anche perché le alternative non sono poi molte, tra infortuni, scarsa condizione di qualcuno e positività al Covid. In porta Tatarusanu, anche perché Donnarumma è squalificato, mentre in difesa si rivede capitan Romagnoli accanto a Kjaer. I terzini dovrebbero essere Theo Hernandez e Dalot, con lo stesso Meité arretrato nuovamente in mediana accanto a Kessié. Sulla trequarti non ci sorprenderebbe vedere Mandzukic dal 1’, anche se Leao e Rebic scalpitano: la sensazione è che sia quest’ultimo a spuntarla. In attacco Ibrahimovic, con Diaz alle sue spalle.

Forse ti interessa anche —> Inter-Milan: analisi del match e quote <—

Le probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Kolarov, Skriniar, De Vrij; Perisic, Gagliardini, Barella, Brozovic, Darmian; Lukaku, Sanchez

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Meité, Kessié; Saelemaekers, Diaz, Rebic; Ibrahimovic

Pronostico Inter-Milan: chi la spunterà?

Le quote sulla Coppa Italia si confermano favorevoli all’Inter, ma si sa che un derby può finire in qualsiasi modo a prescindere dalla condizione psicofisica delle due squadre. Il gol di Romelu Lukaku a 2,30 sembra una scommessa veramente allettante. Il belga ha sempre segnato contro il Milan da quando veste la maglia dell’Inter: evidentemente la retroguardia rossonera lo soffre in maniera particolare.

TUTTE LE QUOTE
INTER-MILAN

X