Pronostico Juventus-SPAL, spazio al turnover per Pirlo: basterà? - le ultimissime

Pronostico Juventus-SPAL, spazio al turnover per Pirlo: basterà? – le ultimissime

Il pronostico di Juventus-SPAL continua a restare a senso unico nonostante l’ampio turnover previsto da Andrea Pirlo: i bianconeri non possono perdere l’occasione di prendersi le semifinali di Coppa Italia con l’Inter – senza Lukaku – e cercano nuove forze in rosa.

QUOTE AGGIORNATE
JUVENTUS-SPAL

Qui Juventus

A giudicare dalla formazione che Andrea Pirlo metterà in campo si potrebbe pensare che la Juventus non tenga alla Coppa Italia. Sensazione sbagliata, perché se è indubbiamente vero che questa rappresenta un obiettivo secondario rispetto a Scudetto e Champions è altrettanto vero che il tecnico bianconero intende comunque premiare chi si è guadagnato i quarti e allo stesso tempo cerca nuove soluzioni per allungare una rosa che troppo spesso si è ridotta ai minimi termini in questa prima parte di stagione.

Così spazio a Bernardeschi esterno destro nel 3-5-2, con Frabotta sulla corsia opposta nonostante il ritorno di Alex Sandro e Fagioli che la spunta su Portanova in mediana, dove sarà affiancato da Rabiot e Ramsey. Altro giovane in campo è Dragusin, classe 2002, che opererà in difesa con Demiral e De Ligt davanti a Buffon. In attacco Kulusevski con Morata, neanche convocato Cristiano Ronaldo. Come detto Pirlo si aspetta la vittoria e alcune risposte da parte dei giovani e delle cosidette “seconde linee”.

Qui SPAL

Dopo aver eliminato Crotone e Sassuolo, due club di quella Serie A in cui sogna di tornare già al termine di questa stagione, la SPAL probabilmente saluterà la Coppa Italia allo Stadium contro la Juventus, ma pur partendo più che sfavorita la compagine estense intende godersi la sfida contro i bianconeri e tentare comunque l’exploit sul modello di quelli che in Germania e Spagna sono costati l’eliminazione dalla coppa nazionale a Bayern Monaco e Real Madrid.

Difficile, non impossibile anche se Marino dovrà rinunciare a Mora e Murgia oltre a D’Alessandro appena andato a rinforzare l’ambizioso Monza di Silvio Berlusconi e rivale diretto per la promozione. Così ecco Valoti ed Esposito in mediana insieme a Dickmann e Sernicola esterni alle spalle del duo Brignola-Seck, chiamato a supportare l’esperto Floccari.

Forse ti interessa anche —> Juventus-SPAL: analisi del match e quote <—

Le probabili formazioni

Juventus (3-5-2): Buffon; Dragusin, Demiral, De Ligt; Bernardeschi, Rabiot, Fagioli, Ramsey, Frabotta; Kulusevski, Morata.

SPAL (3-4-2-1): Berisha; Spaltro, Vicari, Ranieri; Dickmann, Murgia, Mora, Sernicola; Brignola, Seck; Floccari.

Pronostico Juventus-SPAL: chi la spunterà?

Nelle quote sulla Coppa Italia Juventus-SPAL certo non stimola la fantasia, ma guardando bene il rischio che la Juventus sottovaluti la gara esiste. Non abbastanza da giocarci sopra, dato che anche agli ospiti mancheranno uomini importanti, ma sufficiente per immaginare un successo secco ma non esagerato nel punteggio: 1+Under 3,5 a 2,00 è la nostra giocata consigliata per questa sfida.

TUTTE LE QUOTE
JUVENTUS-SPAL

X