Austria Vienna-Roma: per i giallorossi conta solo vincere. Il nostro pronostico

Austria Vienna-Roma: per i giallorossi conta solo vincere. Il nostro pronostico

Dopo il pareggio per 3-3 dell’andata Dzeko e compagni hanno un solo risultato a disposizione per arrivare primi nel girone: il 2 è bancato a 1.62

Un solo risultato per la Roma contro l’Austria Vienna: la vittoria. Se si vuole vincere il proprio girone e arrivare alla fase a eliminazione diretta come testa di serie, per i giallorossi sarà un crocevia importantissimo la sfida di Vienna di giovedì alle ore 19. Spalletti ha già caricato l’ambiente, che mai come quest’anno vuole arrivare fino in fondo (quota per la vittoria finale dell’Europa League della Roma è di 13/1).

E invece, dopo il 3-3 dell’Olimpico tra queste due squadre, la qualificazione della Roma al prossimo turno si è complicata maledettamente. I giallorossi hanno 5 punti proprio insieme agli austriaci, con l’Astra che segue a 3. Nel match di due settimane fa la Roma è apparsa superiore al suo avversario, ma si è fatta riprendere negli ultimi minuti in maniera sciagurata.

Giovedì la banda di Spalletti dovrà andare a caccia di un successo, evitando ogni possibile distrazione se vorrà riuscire a battere l’Austria Vienna. Ancora una volta il tecnico di Certaldo dovrebbe ricorrere al turnover per consentire a chi finora, come Gerson e Iturbe, ha giocato poco di mettersi in mostra. L’argentino ex Verona andrebbe a completare la batteria di trequartisti dietro Edin Dzeko con Perotti e Nainggolan. Possibile impiego per Fazio in difesa ed Alisson in porta.

FBL-ITA-SERIEA-ROMA-SAMPDORIA

Uno sguardo alle quote dell’Austria Vienna

L’Austria Vienna, che, come la Roma, ha 5 punti in classifica nel girone, gioca per andare a quota 8 e confermarsi capolista del girone in solitaria. Un successo casalingo è bancato a 5/1, una quota interessante per chi crede nella formazione austriaca come prima forza del Gruppo E; il pareggio, invece, è bancato a 4.25.

Uno sguardo alle quote della Roma

I giallorossi sono indubbiamente favoriti, sia per una questione motivazionale dopo il pareggio-beffa nella gara di “andata”, sia per la differenza tecnica in campo, che è molta. La quota di 1.62 per il successo esterno della banda di Spalletti è molto interessante, anche se si potrebbe osare anche la vittoria con più di un gol di scarto, bancata a 2.50.

Con la Lupa in campo ci sono due segni che sono sempre buoni e papabili di scommessa: il “goal”, con entrambe le squadre a segno nei 90′ (quotato da bwin a 1.55) e l’Over 2.5, bancato a 1.50. Volete rischiare? Allora puntate sulla combo con vittoria della Roma e Over 2.5, bancata da bwin a 2.10.

Le probabili formazioni

Austria Vienna: Almer, Larsen, Stronati, Filipovic, Martschinko, Serbest, Holzhauser, Felipe Pires, Grunwald, Venuto, Kayode.

Roma: Alisson, Bruno Peres, Fazio, Rudiger, Juan Jesus, Strootman, Paredes, Perotti, Nainggolan, Iturbe, Dzeko.

X