Europa League/1: il Dortmund di Tuchel sfida i

Europa League/1: il Dortmund di Tuchel sfida i “lupi” del Wolfsberger

Primo impegno ufficiale di questa stagione per i gialloneri, che affronteranno la squadra austriaca nel terzo turno preliminare di Europa League

Il nome è molto simile, il simbolo – il lupo – è lo stesso, ma la squadra che affronterà il Borussia Dortmund nel terzo turno preliminare di Europa League non è il temibile Wolfsburg (peraltro capace di battere proprio i gialloneri solo un paio di mesi fa nella finale di Coppa di Germania), bensì il più tenero e malleabile Wolfsberger, club austriaco reduce dal quinto posto (su 10 squadre) nel campionato di casa 2014/15 e dalla sconfitta casalinga per 2-0 contro l’Austria Vienna nella partita inaugurale della nuova stagione.

Il primo impegno ufficiale di Thomas Tuchel sulla panchina che è stata per sette stagioni di Jurgen Klopp non dovrebbe dunque presentare troppi problemi. I gialloneri, attesi fra due settimane dall’inizio della Bundesliga, hanno ben impressionato nella partita amichevole vinta 2-0 contro la Juventus e si presentano a questa sfida forti di tutti i favori del pronostico.

RB Salzburg v Wolfsberger AC - tipico Bundesliga
Momenti di (relativa) gloria. Il Wolfsberger crolla 3-0 contro il Salisburgo e regala agli avversari il nono campionato austriaco della loro storia. Probabilmente il momento più significativo della stagione per gli avversari del Dortmund

Una vittoria del Dortmund è quasi scontata, con una quota di 1,23 contro l’11,00 dei padroni di casa e il pareggio a 5,25. A questo punto, a meno che non si volesse scommettere su una grande impresa dei padroni di casa austriaci, si potrebbe almeno osare sul fatto che entrambe le squadre segnino durante il match (il Dortmund non ha mai brillato per la solidità e concentrazione della propria difesa), eventualità quotata a 2,15.

Accattivante anche il 2,10/1 qualora venissero segnati più di due gol nella prima frazione, mentre un gol della bandiera finale da parte del Wolfsberger pagherebbe addirittura 5,00 qualora fosse l’ultima rete a essere registrata sul tabellino del match.

X