Legia Varsavia-Napoli: la seconda vittoria contro i polacchi per la vetta del girone

Legia Varsavia-Napoli: la seconda vittoria contro i polacchi per la vetta del girone

Quarta giornata di Europa League. Alle 18.45 si gioca Legia Varsavia-Napoli. Due settimane fa gli azzurri hanno battuto in casa i polacchi per 3-0, una vittoria decisiva per rilanciarsi in un girone più equilibrato di quel che appariva sulla carta. Il risultato netto non deve ingannare: la partita del Maradona è stata sbloccata solo al minuto 76 da una magia di Insigne e in Polonia il clima sarà caldissimo, vista la posta in gioco. In netta difficoltà in campionato, il Legia non deve perdere per rimanere in testa al girone.

Quote del: 03/11/2021

Fischio d’inizio: giovedì 4 novembre, ore 18.45

Sede: Stadio dell’Esercito Polacco, Varsavia

LEGIA VARSAVIA-NAPOLI
LE QUOTE LIVE

Legia Varsavia-Napoli, la presentazione

A distanza di due settimane dalla sfida d’andata, il cammino di Legia e Napoli resta uguale ed opposto: i polacchi continuano a faticare in campionato, dove clamorosamente occupano la zona bassa della classifica, mentre i partenopei condividono la vetta della Serie A con il Milan e proseguono nello splendido momento di forma, specialmente per quanto riguarda la fase difensiva.

Ci sarà una novità nel Legia dopo il 3-0 incassato al Maradona: i polacchi hanno esonerato l’allenatore Michniewicz e al suo posto è stato chiamato Marek Golebiewski, tecnico della squadra B. Il cambio in panchina però non ha portato i suoi frutti e i campioni in carica di Polonia hanno perso ancora in campionato: nel weekend è arrivata un’altra sconfitta in casa, che ha relegato il Legia al terzultimo posto in classifica. I supporter hanno cominciato a contestare la squadra, ma giovedì l’atmosfera sarà rovente, vista anche la rivalità tra le due tifoserie.

Dopo il primo successo europeo il Napoli vuole dare una definitiva sterzata in positivo al suo girone, cominciato con un pareggio e una sconfitta nelle prime due giornate: con i tre punti, la squadra di Spalletti raggiungerebbe il primo posto in solitaria in caso di non vittoria del Leicester contro lo Spartak Mosca. Il punto di forza stagionale degli azzurri è senza dubbio la difesa: appena un gol subito nel mese di ottobre in sei sfide tra Serie A ed Europa League e giovedì partirà dal primo minuto Koulibaly, vista la squalifica in campionato rimediata per il rosso di domenica scorsa contro la Salernitana.

Le probabili formazioni

In casa Varsavia, confermato in porta il giovane Miszta, mentre partirà dalla panchina il brasiliano Luquinhas. Dal primo minuto l’under 21 albanese Muci e il nazionale kosovaro Kastrati, che in avanti agiranno con il classe 1997 azero Mahir Emreli.

Nel Napoli tornerà in porta Meret. In difesa ancora assente Mario Rui che sconterà la seconda giornata di squalifica, con Koulibaly titolare visto il rosso rimediato in campionato. In avanti è in lizza per una maglia da titolare Petagna dopo l’ottimo ingresso contro la Salernitana. Out Osimhen e Insigne che non recuperano, oltre a Manolas e Fabian Ruiz.

Legia Varsavia (3-4-3): Miszta; Jedrzejczyk, Wieteska, Rose; Johansson, Ciepela, Slisz, Ribeiro; Kastrati, Emreli, Muci. All. Golebiewski.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Juan Jesus; Demme, Anguissa, Zielinski; Politano, Petagna, Elmas. All. Spalletti

Legia Varsavia-Napoli, quote e pronostico

In Polonia il Napoli è favorito dalle quote scommesse sull’Europa League ed è chiamato a vincere per raggiungere la vetta del girone e superare proprio il Legia Varsavia, che però in casa ha già conquistato una vittoria prestigiosa e sofferta contro il Leicester. All’andata per gli azzurri non è stato semplice sbloccare un match in cui i polacchi si sono difesi strenuamente e hanno ceduto solo a quindici minuti dalla fine, dopo lo splendido gol di Insigne. Il pubblico di casa proverà a mettere da parte il malcontento per il pessimo andamento in campionato: uscire indenni da questa sfida rappresenterebbe un’imponente iniezione di fiducia per una squadra in tremenda crisi.

Di fronte, un gruppo con il favore del pronostico e dei precedenti: il Napoli è imbattuto in competizioni UEFA contro squadre polacche, avendo conquistato in cinque sfide quattro successi e un pareggio; in più, la squadra di casa ha perso tutte le ultime cinque partite giocate contro club italiani e tre di queste sconfitte sono arrivate proprio per mano dei partenopei.

L’unico precedente a Varsavia tra le due squadre risale ai gironi di Europa League 2015/16, quando il Napoli di Sarri riuscì ad imporsi per 2-0 con le reti di Mertens e Higuain. Il girone resta equilibrato, a dispetto di quanto si poteva ipotizzare ad inizio competizione e anche la sfida tra Leicester e Spartak Mosca può riservare sorprese, con la sensazione che ogni discorso qualificazione sarà in bilico fino all’ultima giornata. Date le tante assenze il Napoli potrebbe accusare il colpo, ma visto il momento psicologico agli antipodi delle due squadre, vi consigliamo comunque di puntare sul 2+Over 2,5 quotato a 1.90.

LEGIA VARSAVIA-NAPOLI
LE QUOTE DI OGGI

Crediti Immagine: Getty Images

X