Cluj-Roma: Fonseca perde i pezzi in difesa

Cluj-Roma: Fonseca perde i pezzi in difesa

Cluj-Roma può essere per i giallorossi la partita che li proietta alla fase successiva dell’Europa League 2020/2021. Con un successo, infatti, si porterebbero a +6 sulla terza classificata a due giornate dal termine della fase a gironi. Già all’andata la Roma mostrò tutta la sua superiorità, surclassando gli avversari con un rotondo 5-0: difficilmente al ritorno la musica potrà cambiare…

Quote del: 24/11/2020

Calcio d’inizio: giovedì 26 novembre, ore 21

Stadio: Constantin Radulescu, Cluj-Napoca

QUOTE AGGIORNATE
CLUJ-ROMA

La presentazione

Una Roma così non si vedeva da tempo: offensiva ma equilibrata, bella ma anche cinica, vincente e convincente. Il cammino della Lupa in questa prima fase di stagione è stato quasi perfetto, tanto in Europa League quanto in Serie A, dove l’unica sconfitta è arrivata a tavolino nella prima giornata contro il Verona. Da lì in avanti, solo soddisfazioni per i giallorossi, a qualche piccolo passo falso come il pareggio interno per 0-0 contro il CSKA di fine ottobre. E se i mugugni si limitano a un risultato di parità, contro una delle migliori squadre russe, c’è sicuramente da gioire.

Contro il Cluj, i giallorossi possono ipotecare il passaggio del turno e concentrarsi ancor di più sul campionato italiano. Addirittura, nell’ipotesi – tutt’altro che remota – che il CSKA possa battere lo Young Boys, i ragazzi di Fonseca si ritroverebbero primi a +6 contro tutti gli altri avversari: svizzeri, rumeni e russi avrebbero infatti 4 punti a testa, contro i 10 della Roma. A prescindere, i giallorossi sono padroni del proprio destino e i sedicesimi di finale sono molto vicini.

A spegnere un po’ l’entusiasmo dei capitolini c’è qualche problema in difesa. Fazio e Kumbulla non saranno della partita, perché ancora positivi al Covid-19, mentre Ibanez e Mancini non sono al meglio: dopo la vittoriosa gara interna contro il Parma, i due difensori hanno accusato alcuni problemi muscolari che dovrebbero escluderli dalla trasferta romena. Per fortuna Fonseca ritrova Smalling, che insieme a Juan Jesus e Cristante dovrebbe formare il trio arretrato.

Il Cluj è attualmente 3° nel Gruppo A di Europa League: ha vinto 1 gara e ne ha pareggiate e perse altrettante, segnando 3 gol e subendone 6. I romeni sanno che una sconfitta complicherebbe enormemente la situazione di classifica: il tecnico Dan Petrescu dovrà trovare il giusto equilibrio tra necessità di attaccare per provare a vincere e consapevolezza che esporsi ai contropiede della Roma può essere letale.

Cluj-Roma: precedenti in Europa

Con la vittoria per 5-0 nella gara di andata, la Roma è salita a 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta nei 5 scontri con il Cluj in Europa. L’unica sconfitta per i capitolini rimane il 3-1 della fase a gironi della Champions League 2008/2009: da lì in poi, solo vittorie o pareggi. Qualora vincessero, i giallorossi romperebbero una maledizione che dura da due anni: l’ultima volta che si portarono a casa i 3 punti in due gare di fila, infatti, risale alla Champions del 2018.

Cluj-Roma: le probabili formazioni

Cluj (4-4-2): Balgardean; Camora, Manea, Ciubotariu, Susic; Djokovic, Itu, Hoban, Deac; Debelijuh, Rondon

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Smalling, Juan Jesus, Cristante; Karsdorp, Villar, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Carles Perez; Borja Mayoral

Cluj-Roma: quote, scommesse, pronostico

Chiudiamo come di consueto con le quote sull’Europa League, che rispecchiano fedelmente la differenza di valori in campo.

  • 1 a 4,10
  • X a 3,80
  • 2 a 1,80

 

Le tante assenze hanno probabilmente alzato un po’ la quota sul segno 2. Buon per gli scommettitori, che hanno nella combo 2+Over 2,5 una quota molto interessante di 2,55, così come lo è anche il 2,05 sull’eventualità che la Roma sia la prima squadra a trovare la via nel gol già nella prima frazione di gioco. Discreto, infine, l’Over 2,5 secco a 1,65.

TUTTE LE QUOTE
CLUJ-ROMA

X