Pronostico Venezia-Cosenza 8 dicembre 2022

Cosenza-Ascoli: i marchigiani non vincono da oltre un mese

Il campionato di Serie B si rivela avvincente anche quando ad affrontarsi sono due squadre in difficoltà. Cosenza-Ascoli, in programma allo stadio San Vito di Cosenza domenica 18 dicembre alle 14.00, è un match della diciottesima giornata che vedrà in campo una formazione di metà classifica contro una in lotta per la salvezza. Sia i marchigiani sia i calabresi faticano a trovare la vittoria da diverse settimane.

Quote del: 12/12/2022

Fischio d’inizio: domenica 18 dicembre, ore 14.00

Sede: Stadio San Vito, Cosenza

Cosenza-Ascoli, la presentazione

Il Cosenza naviga in cattive acque e vanta solo 17 punti in classifica a pari merito con la SPAL, validi per il terzultimo posto davanti a Como e Perugia. Nell’arco di 17 giornate i calabresi hanno conseguito in totale 4 vittorie, contornate da 5 pareggi e 8 sconfitte. L’ultimo successo risale al 12 novembre, giorno del rocambolesco 3-2 interno ai danni del Palermo. Da allora i ragazzi di William Viali hanno ottenuto 3 pari di fila contro Cittadella, Perugia e Brescia prima di cadere per 2-0 in casa del Venezia. L’obiettivo minimo non può che essere la salvezza. Le zone più tranquille della classifica distano pochi punti e la situazione potrebbe essere rovesciata da un momento all’altro.

L’Ascoli sta attraversando un periodo piuttosto complicato. L’ultima vittoria è datata 29 ottobre, quando i Piceni si imposero per 0-2 sul campo del Venezia. In seguito sono arrivati 4 pareggi e 2 sconfitte, tuttavia il posizionamento della squadra di Cristian Bucchi in graduatoria è tale da permettere ancora di raggiungere agevolmente la zona playoff. Attualmente l’Ascoli è decimo con 22 punti, insieme al Cagliari. Sia i gol realizzati sia le reti subite dai bianconeri fino ad oggi ammontano a 21.

L’ultimo precedente tra Cosenza e Ascoli risale al 22 gennaio 2022. Nello scorso campionato cadetto i marchigiani vinsero per 1-3 fuori casa: ad andare in gol furono Michele Collocolo, Fabrizio Caligara e Atanas Iliev; nel mezzo un’autorete di Frank Tsadjout.

Le probabili formazioni

Il Cosenza è al completo e dovrebbe scendere in campo con molti degli uomini già visti contro il Venezia.

L’Ascoli ha ancora fuori il centrocampista Eddy Ghanoré. Ritorna Giuseppe Bellusci dopo la squalifica scontata nell’ultimo match contro il Genoa.

Cosenza (4-3-2-1): Marson; Rispoli, Vaisanen, Rigione, La Vardera; Voca, Calò, Florenzi; Brignola, D’Urso; Larrivey. All. Viali

Ascoli (3-5-2): Guarna; Salvi, Botteghin, Quaranta; Adjapong, Collocolo, Buchel, Caligara, Falasco; Mendes, Lungoyi. All. Bucchi

Cosenza-Ascoli, quote scommesse e pronostico

A questo punto del campionato ogni errore potrebbe pesare fin troppo in futuro. Cosenza-Ascoli potrebbe significare tantissimo per il prosieguo della stagione delle due formazioni. Stando alle quote sulla Serie B i favoriti sono gli ospiti: il segno 2 viene offerto a 2.37, il segno 1 a 3.00 e la X a 3.10. Dando un’occhiata alle statistiche non è scontato che assisteremo a una partita piena di gol: la quota indicata per l’under 2,5 ammonta a 1.55 e quella dell’over 2,5 a 2.25, mentre la possibilità che entrambe le squadre segnino viene proposta a 1.98.

Crediti immagine: Getty Images

X