Europei basket 2022

Francia-Marocco: i transalpini sognano la seconda finale di fila

I Mondiali in Qatar sono ad un passo dalla conclusione. In programma mercoledì 14 dicembre alle 20.00 presso l’Al Bayt Stadium di Al Khor c’è Francia-Marocco, che decreterà il nome dell’avversario che sfiderà la vincente di Argentina-Croazia per la conquista della coppa. I Bleus sono i campioni in carica, il Marocco è la rivelazione del torneo.

Quote del: 12/12/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 14 dicembre, ore 20.00

Sede: Al Bayt Stadium, Al Khor

Francia-Marocco, la presentazione

Alla vigilia della competizione la Francia non era indicata tra le prime candidate alla vittoria. Brasile e Argentina godevano di maggiore fiducia da parte degli addetti ai lavori, ma oggi la situazione si è rovesciata. I transalpini hanno realizzato 11 gol fin qui, subendone 5 e affrontando nell’ordine Australia, Danimarca, Tunisia, Polonia e Inghilterra. Per Didier Deschamps inizia a profilarsi la prospettiva di un bis storico: solo l’Italia e il Brasile hanno vinto in passato due edizioni consecutive del Mondiale. Come se non bastasse, l’attuale ct della Francia aveva sollevato la coppa del mondo anche da giocatore, nel 1998.

Il Marocco è la prima squadra africana di sempre a disputare una semifinale del Mondiale. Sarebbe indubbiamente errato ritenere che finora i magrebini siano stati semplicemente fortunati. I ragazzi di Walid Regragui hanno incassato una sola rete, peraltro un autogol, in occasione del match col Canada. Le marcature all’attivo sono invece 5. La compagine africana, reduce dal successo ai quarti di finale contro il Portogallo, è una mina vagante e non ha nulla da perdere. Anche contro la Francia i marocchini venderanno cara la pelle.

L’ultimo precedente tra Francia e Marocco è datato al 16 novembre 2007. Si trattava di una gara amichevole, terminata con il punteggio di 2-2: in gol Tarik Sektioui, Sidney Govou, Samir Nasri e Youssef Mokhtari.

 

Le probabili formazioni

La Francia è sempre orfana di Lucas Hernandez e di Karim Benzema. Il terzino si è infortunato seriamente nel primo match del girone, mentre il centravanti ha dato forfait ancora prima dell’inizio del torneo.

Il Marocco deve valutare le condizioni di Nayef Aguerd, Romain Saiss e Hakim Ziyech, mentre sarà sicuramente indisponibile Walid Cheddira, espulso contro il Portogallo.

Francia (4-2-3-1): Lloris; Koundé, Varane, Upamecano, Theo Hernandez; Tchouameni, Rabiot; Dembélé, Griezmann, Mbappé; Giroud. All. Deschamps

Marocco (4-3-3): Bounou; Hakimi, El Yamiq, Saiss, Attiat-Allah; Ounahi, S. Amrabat, Amallah; Ziyech, En-Nesyri, Boufal. All. Regragui

Francia-Marocco, quote scommesse e pronostico

La finale è a un passo e nessuna squadra vorrà sbagliare. Francia-Marocco ha il sapore di una prova del nove soprattutto per gli africani, che finora hanno registrato un rendimento superiore a quello di molte altre nazionali più accreditate. Stando alle quote sui Mondiali 2022 i padroni di casa avrebbero hanno comunque maggiori possibilità di vittoria: il segno 1 è offerto a 1.52, il segno 2 a 7.00 e il segno X a 3.90. Dando un’occhiata alle statistiche si tende a pensare che non assisteremo a molte reti: la possibilità dell’under 2,5 è bancata a 1.61 e quella dell’over 2,5 a 2.20, mentre l’eventualità che entrambe le squadre vadano a segno viene invece proposta a 2.35.

Crediti immagine: Getty Images

X