Croazia-Danimarca: sfida per la vetta del girone A, Modric contro Eriksen

Croazia-Danimarca: sfida per la vetta del girone A, Modric contro Eriksen

Croazia e Danimarca sono le due squadre che si sfidano per la testa del gruppo A di Nations League, relegando in ultima posizione la Francia. La formazione di Modric sfida quella di Eriksen, al momento prima in classifica con 9 punti conquistati.

Quote del: 20/9/2022

Fischio d’inizio: giovedì 22 settembre, ore 20.45

Sede: Stadio Maksimir, Zagabria

Croazia-Danimarca, la presentazione

Croazia e Danimarca si sfidano per la vetta del gruppo A, un girone che ha sovvertito i pronostici iniziali. L’indiziata alla prima posizione, infatti, si ritrova ora all’ultimo posto: si tratta della Francia di Didier Deschamps, ancora a secco di vittorie in questa Nations League e al quarto posto in classifica, con soli due punti.

Danimarca e Croazia occupano nell’ordine la prima e la seconda posizione del gruppo, a quota 9 e 7 punti. La formazione croata arriva da un filotto di due vittorie consecutive ed è in cerca del terzo successo, i danesi invece hanno conquistato il successo solo nell’ultima sfida (contro l’Austria). 

Gli incontri tra Croazia e Danimarca sono stati complessivamente sette, con un bilancio a favore della compagine croata, vittoriosa in quattro sfide. La formazione danese invece ha vinto solo due volte: la più recente è datata 1999, un’amichevole che si concluse per 1 a 0 (rete di Sand).  Infine, in una circostanza, la sfida è terminata in pareggio.

Le probabili formazioni

Il CT croato Zlatko Dalic potrebbe schierare il consueto 4-2-3-1, con interpreti di primo piano, in particolar modo a centrocampo, dove la mediana sarà composta probabilmente da Kovacic e Brozovic. Lo stesso modulo dovrebbe essere disposto in campo anche dall’allenatore danese, il tecnico Kasper Hjulmand, con la conferma di Eriksen a centrocampo, tra gli uomini più rappresentativi della formazione.

Croazia (4-2-3-1): Livakovic, Juranovic, Erlic, Caleta-Car, Barisic, Brozovic, Kovacic, Majer, Modric, Brekalo, Kramaric. Allenatore: Zlatko Dalic

Danimarca (4-2-3-1): Schmeichel, Larsen, Andersen, Christensen, Maehle, Hojbjerg, Delaney, Damsgaard, Eriksen, Skov Olsen, Dolberg. Allenatore: Kasper Hjulmand

Croazia-Danimarca, quote scommesse e pronostico

Le quote sulla Nations League preannunciano un match estremamente equilibrato tra le due compagini. Leggermente favorita risulta essere la Croazia, la cui vittoria è quotata a 2.45. Le chance sono invece più basse per la Danimarca, ma con una variazione contenuta: il trionfo danese è bancato a 2.90. Il risultato meno probabile di tutti sembrerebbe essere il pareggio e l’eventualità è indicata in palinsesto a 3.25.

Spostando invece l’attenzione sul numero di gol che potrebbero essere messi a segno nella sfida, vale la pena evidenziare che nelle ultime due partite del torneo, sia Croazia che Danimarca hanno segnato in tutto due reti. L’Under 2.5 è quotato a 1.63 mentre l’Over 2.10 può valere  2.10 volte la posta in gioco.

Crediti immagine: Getty Images

X