Vincente Euro 2020 - tifoso

Europei 2021, chi vincerà? Italia-Inghilterra, finale a Wembley con quote equilibratissime

Il Campionato Europeo di calcio entra nella fase conclusiva, e naturalmente questo vale anche per le scommesse su Euro 2020. Delle 24 nazionali partecipanti ne sono rimaste soltanto 2, che si affronteranno domenica 11 luglio nella finalissima: Italia e Inghilterra, ovvero due tra le candidate più attese fin dalla vigilia del torneo. Qui una panoramica completa sulle quote vincente di Euro 2020.

QUOTE AGGIORNATE
EURO 2020

Le quote sulla vittoria di Euro 2020

Inghilterra: quota vincente Euro 2020 @1,83

Salita prepotentemente alla ribalta negli ultimi anni, quando il lavoro svolto a livello giovanile ha cominciato a dare i suoi frutti, l’Inghilterra è finalmente tornata a recitare un ruolo da protagonista nel panorama calcistico internazionale. A testimoniarlo sono le semifinali raggiunte ai Mondiali di Russia 2018 e le ottime prestazioni arrivate subito dopo in Nations League. Il ct Southgate, sfruttando anche l’ottimo momento di forma dell’intero movimento, ha costruito una squadra dall’identità precisa, dove non mancano alternative di livello in ogni reparto né stelle capaci di risolvere le partite più complicate. Da Alexander-Arnold (che però è out per infortunio) a Kane passando dai vari Rashford, Sterling, Alli e Sancho, l’Inghilterra fa paura per concentrato di talento ed età media molto bassa.

Pur senza impressionare particolarmente, l’Inghilterra ha chiuso agevolmente al primo posto il suo raggruppamento. Il gioco degli accoppiamenti non è stato però particolarmente fortunato, perché agli ottavi ecco subito la Germania, nella eterna riedizione di quella finale del Mondiale 1966, l’unico conquistato dai 3 Leoni. La quota dell’Inghilterra vincente è passata dall’iniziale 6,50 a 9,00, prima di ridiscendere prepotentemente a 2,40. La ragione di questo crollo è piuttosto ovvia: il sonoro 2-0 con cui gli inglesi hanno liquidato la Germania negli ottavi di finale e un cammino verso la finale quasi da sogno. Infatti gli inglesi ce l’hanno fatta, seppur con qualche patema di troppo. Più che ai quarti con l’Ucraina la sofferenza è arrivata in semi con la Danimarca, che ha richiesto i tempi supplementari per venirne a capo. Ora l’Inghilterra, che si giocherà il titolo in casa contro l’Italia, è tornata prima favorita a 1,83.

Italia: quota vincente Euro 2020 @1,90

Clamorosamente esclusa da Russia 2018 dopo lo spareggio perso contro la Svezia, un movimento indietro sotto moltissimi aspetti rispetto alla concorrenza, l’Italia ha ritrovato fiducia e convinzione nei propri mezzi con l’arrivo in panchina di Roberto Mancini. Il nuovo ct è partito affidandosi ai giovani di talento, monitorando quello che esprimeva la Serie A e aprendo le porte della Nazionale a diversi volti nuovi che sono andati ad aggiungersi a un’ossatura comunque di qualità e che aveva soltanto bisogno di ritrovare fiducia. Il percorso del Mancio alla guida della Nazionale è stato finora eccellente ed ha permesso all’Italia di riguadagnare la fiducia dei tifosi e la stima dell’ambiente.

Centrato il primo posto in un Gruppo A abbordabile con tre vittorie su 3, 7 gol fatti e 0 subiti, la Nazionale Azzurra ha prima stentato un po’ contro l’Austria, passando comunque con merito dopo i supplementari. Quindi è arrivato il capolavoro ai quarti contro il Belgio, un 2-1 che rimanda l’Italia in semifinale europea dopo 9 anni. Infine, ecco la soffertissima semifinale contro una grande Spagna, conclusa con il passaggio degli azzurri dopo i calci di rigore.

La quota, dal 13,00 di pochi giorni prima dell’inizio degli Europei, è oggi crollata fino a 1,90, segno che anche in finale l’Italia può giocarsela almeno alla pari.

Altre quote scommesse sulla finale degli Europei 2021 tra Italia e Inghilterra

Insieme alle quote sul vincente di Euro 2020 ci sono diverse altre opzioni disponibili, per giocare su una delle partite più attese e importanti degli ultimi anni. Ci sono le quote su Italia-Inghilterra ma anche le altre possibilità antepost sulla partita. La finale si concluderà ai tempi regolamentari, o saranno necessari i tempi supplementari? E se si decidesse tutto ai calci di rigore? Il primo caso è ovviamente quello più probabile, poiché l’assegnazione del titolo entro i 90′ (più recupero) è data a 1,36. Il ricorso ai tempi supplementari è invece pagato 4,50, mentre l’eventualità della coppa assegnata ai calci di rigore vale una quota di 6,50.

Andando a guardare l’andamento delle partite a eliminazione diretta degli Europei di calcio 2021, scopriamo che solo in 7 casi su 14 il passaggio del turno è stato deciso entro i tempi regolamentari. Tra le 7 occasioni in cui si è andati oltre, per 4 volte sono bastati i tempi supplementari, mentre in 3 occasioni sono serviti i calci di rigore.

Euro 2020: abbiamo vinto!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Euro 2020 tabellone finale

Crediti immagine: Getty Images

X