Fiorentina-Juventus: i bianconeri a caccia della seconda vittoria consecutiva

Fiorentina-Juventus: i bianconeri a caccia della seconda vittoria consecutiva

All’Artemio Franchi di Firenze va in scena la quinta giornata di campionato e regala subito uno dei big match più attesi della Serie A. La Fiorentina arriva alla sfida dopo una sconfitta contro l’Udinese nell’ultima giornata, per 2 reti a 0. Situazione opposta per i bianconeri, che hanno conquistato i tre punti contro lo Spezia e puntano al secondo successo consecutivo.  

Quote del: 01/09/2022

Fischio d’inizio: sabato 3 settembre, ore 15.00

Sede: Stadio Artemio Franchi, Firenze

Fiorentina-Juventus, la presentazione

La sfida tra Fiorentina e Juventus rappresenta uno dei big match classici della Serie A, atteso con impazienza soprattutto dalla tifoseria viola. La squadra guidata da Vincenzo Italiano è reduce da un brusco stop nell’ultima giornata di campionato, una netta sconfitta per 2 a 0 contro l’Udinese, arrivata dopo due pareggi consecutivi. Gli unici tre punti dell’anno sono arrivati dal match contro la Cremonese, motivo per cui la vittoria contro la Juventus potrebbe acquisire ancora più importanza.

I bianconeri sono invece reduci da un buon momento di forma: il pareggio a reti inviolate contro la Sampdoria aveva alimentato i primi malumori, la buona prestazione contro la Roma e la successiva vittoria contro lo Spezia sembrerebbero aver tranquillizzato l’ambiente. La formazione di Massimiliano Allegri ricerca la seconda vittoria consecutiva stagionale, doppiamente importante in vista del prossimo impegno bianconero, con la squadra pronta all’esordio in Champions League.

Le probabili formazioni

Le due squadre probabilmente verranno schierate con lo stesso modulo da parte dei rispettivi allenatori, il 4-3-3.

Italiano potrebbe effettuare alcuni importanti cambi nell’undici titolare, a partire dal portiere, con Gollini che dovrebbe tornare ad occupare la posizione. Sono candidati ad un posto dal primo minuto anche Milenkovic e Biraghi, dopo il riposo contro l’Udinese nello scorso turno. Potrebbero partire dall’inizio anche Amrabat e Bonaventura, con solo Maleh ad essere riconfermato rispetto alla precedente giornata. Infine, anche il reparto offensivo risulta stravolto e torna titolare Jovic al centro dell’attacco, supportato da Ikone e Sottil.

Sul fronte Juventus invece, Allegri schiera in porta Perin, scelta obbligata a causa dell’infortunio di Szczesny. Il vero rientro potrebbe essere quello di Bonucci, che torna ad occupare il posto al centro della difesa. Non dovrebbe invece cambiare nulla a centrocampo, con gli interpreti candidati alla riconferma: Rabiot, Locatelli e Miretti. Nel reparto offensivo la novità potrebbe essere Kostic.

Fiorentina (4-3-3): Gollini, Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi, Bonaventura, Amrabat, Maleh, Ikone, Jovic, Sottil. Allenatore: Vincenzo Italiano 

Juventus (4-3-3): Perin, Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro, Rabiot, Locatelli, Miretti, Cuadrado, Vlahovic, Kostic. Allenatore: Massimiliano Allegri

Fiorentina-Juventus, quote e pronostico

Le quote disponibili per il match tra Fiorentina e Juventus pronosticano una sfida equilibrata e non sembra esserci una squadra nettamente favorita per la vittoria finale. Il trionfo bianconero è bancato a 2.45, quello dei viola invece è indicato a 2.95. Il pareggio, infine, è dato a 3.20 volte la posta, con probabilità minori di verificarsi.

Crediti immagine: Getty Images

X