Fiorentina-Monza: i brianzoli attendono il rientro di Stefano Sensi

Fiorentina-Monza: i brianzoli attendono il rientro di Stefano Sensi

La sedicesima giornata di Serie A ha in programma un match tra due squadre separate da pochi punti nella seconda metà della graduatoria: si tratta di Fiorentina-Monza, che si giocherà mercoledì 4 gennaio alle 18.30 presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze. I viola rischiano di fallire la qualificazione alle coppe europee, mentre i lombardi viaggiano a vele spiegate verso la salvezza.

Quote del: 23/12/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 4 gennaio 2023, ore 18.30

Sede: Stadio Artemio Franchi, Firenze

Fiorentina-Monza, la presentazione

La Fiorentina ha ottenuto 3 vittorie nelle ultime 5 partite, ma è reduce dalla sconfitta in casa del Milan per 2-1 e non gode comunque di una situazione molto favorevole in classifica. I viola puntavano a qualificarsi per una qualsiasi competizione europea, ma alla vigilia della sedicesima giornata i punti conquistati sono appena 19 e il sesto posto, occupato dall’Atalanta, dista 8 lunghezze. I toscani hanno realizzato finora 18 gol, subendone 20. In totale sono 6 i ko rimediati nelle prime 15 partite. Il rischio è evidentemente quello di vivere un’altra stagione in chiaroscuro. Negli ultimi tempi la prospettiva di un esonero di Vincenzo Italiano è già stata paventata più volte.

Il Monza sta registrando un rendimento indubbiamente notevole, soprattutto se si considera che la compagine brianzola non è solo una neopromossa, ma è alla prima esperienza della sua storia nel massimo campionato italiano. I punti raccolti fin qui sono 16 e il vantaggio sul terzultimo posto ammonta a 9. Nelle ultime 5 gare i ragazzi di Raffaele Palladino, subentrato a stagione in corso, hanno ottenuto 2 vittorie, tra cui quella per 3-0 sulla Salernitana appena prima della sosta. I gol realizzati sono 16, mentre quelli subiti sono 22.

L’ultimo precedente tra Fiorentina e Monza risale al 18 agosto 2019. Si trattava di un match valido per i trentaduesimi di finale di Coppa Italia, disputato a Firenze. I viola si imposero per 3-1: dopo il vantaggio brianzolo firmato da Andrea Brighenti nel primo tempo, i padroni di casa dilagarono con una doppietta di Dusan Vlahovic e la firma finale di Federico Chiesa.

Le probabili formazioni

La Fiorentina dovrà fare a meno di Riccardo Sottil, fermato da un’ernia del disco, nonché di Nicolas Gonzalez, reduce da una lesione al bicipite della coscia sinistra.

Il Monza non dovrebbe ancora avere a disposizione Stefano Sensi, che a novembre ha rimediato la frattura del perone. Per il rientro di Pablo Marí, invece, ci sarà da aspettare almeno sino a fine gennaio.

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi; Amrabat, Mandragora; Ikoné, Bonaventura, Kouamé; Jovic. All. Italiano

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Izzo, Marlon, Caldirola; Ciurria, Pessina, Rovella, Colpani, Carlos Augusto; Caprari, Petagna. All. Palladino

Fiorentina-Monza, quote scommesse e pronostico

I viola devono risollevare classifica e morale, mentre i biancorossi stanno attraversando un periodo piuttosto sereno e hanno solo da guadagnarci da un nuovo big match. Stando alle quote sulla Serie A i favoriti per Fiorentina-Monza sono i padroni di casa: il segno 1 è offerto a 1.72, il segno 2 a 4.75 e il segno X a 3.75. Dando un’occhiata alle statistiche ci si aspetta un discreto numero di gol: l’eventualità dell’over 2,5 viene proposta a 1.85, così come l’under 2,5. La possibilità che ambedue le squadre vadano a segno è bancata infine a 1.83.

Crediti immagine: Getty Images

X