Genoa-Cittadella: il Grifone insegue la vittoria da oltre un mese

Genoa-Cittadella: il Grifone insegue la vittoria da oltre un mese

La corsa per la vetta della classifica in Serie B si sta rivelando sempre più complicata e avvincente. Genoa-Cittadella, in programma allo stadio Luigi Ferraris di Genova domenica 4 dicembre alle 15.00, è sicuramente uno dei match più importanti della quindicesima giornata. I liguri non vincono da fine ottobre e si sono allontanati dal Frosinone capolista, mentre i veneti si trovano nella seconda metà della graduatoria.

Quote del: 2/12/2022

Fischio d’inizio: domenica 4 dicembre, ore 15.00

Sede: StadioLuigi Ferraris, Genova

Genoa-Cittadella, la presentazione

Il Genoa non sta affatto attraversando un periodo idilliaco. I rossoblù non vincono dal 22 ottobre, giorno del successo in trasferta sulla Ternana per 1-2. Da allora sono arrivati infatti un pareggio interno col Brescia, una sconfitta in casa della Reggina, un altro pari tra le mura amiche col Como e, infine, il ko per 1-0 sul campo del Perugia. Le statistiche in termini di reti non sono delle più confortanti: sono 16 i gol all’attivo, mentre ammonta a 12 il dato delle marcature al passivo. Oggi il Genoa conta 23 punti in classifica, a 8 lunghezze di distanze dal Frosinone, ma ad appena 3 dalla Reggina.

Il Cittadella non sembra avere particolari velleità per l’andamento di questo campionato. Come il Genoa, i veneti hanno vinto solo una volta nelle ultime 5 gare, nello specifico in casa del Perugia per 0-2. I gol segnati ad oggi sono 12, quelli incassati 16. Il Cittadella ha vinto solo 3 partite finora, i punti raccolti sono 16 e il margine di vantaggio sulla zona playout è minimo.

L’ultimo precedente tra Genoa e Cittadella risale al 1° maggio 2006, in occasione del girone di ritorno del campionato di Serie C. Quella volta l’incontro terminò con il risultato di 1-3 a favore dei veneti. Ad andare in gol furono Andrea Manucci, Mohamed Fofana, Marco Ambrogioni e Roberto Colussi.

Le probabili formazioni

Il Genoa di Alexander Blessin dovrà fare a meno del terzino Marko Pajac, costretto all’operazione al ginocchio come Stefano Sturaro.

Il Cittadella di Edoardo Gorini è privo della punta Enrico Baldini: per lui, reduce da un infortunio al crociato. In avanti ci sarà dunque il solito Massimo Coda.

Genoa (4-2-3-1): Semper; Sabelli, Bani, Dragusin, Frendrup; Puscas, Strootman; Vogliacco, Yalcin, Jagiello; Coda. All. Blessin

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Mattioli, Perticone, Visentin, Donnarumma; Vita, Pavan, Branca; Varela; Antenucci, Berretta. All. Gorini

Genoa-Cittadella, quote scommesse e pronostico

Dopo la sosta c’è ancora da riorganizzare le idee. Genoa-Cittadella potrebbe significare molto per il prosieguo del campionato cadetto, ma bisognerà capire con quale condizione di forma le due squadre torneranno in campo dopo aver mancato la vittoria al rientro. Stando alle quote sulla Serie B i favoriti sono i padroni di casa: il segno 1 viene offerto a 1.60, il segno 2 a 6.00 e la X a 3.60. Dando un’occhiata alle statistiche non è scontato che assisteremo a una partita piena di gol: la quota indicata per l’over 2,5 ammonta a 2.15 e quella dell’under 2,5 a 1.60, mentre la possibilità che entrambe le squadre segnino viene proposta a 2.20.

Crediti immagine: Getty Images

X