Giappone-Spagna: le Furie Rosse vedono la finale, ma i nipponici preparano la sorpresa

Giappone-Spagna: le Furie Rosse vedono la finale, ma i nipponici preparano la sorpresa

Nella semifinale Giappone-Spagna si fronteggeranno i padroni di casa e la favorita numero uno del torneo olimpico. Le quote scommesse danno per favorite le Furie Rosse, ma i nipponici si sono dimostrati squadra vera e temibile

Quote del: 01/08/2021

Calcio d’inizio: martedì 3 agosto 2021, ore 13.00

Sede: Saitama Stadium 2002, Saitama (Giappone)

Giappone-Spagna, la presentazione

Al termine di quella che è stata probabilmente la gara più emozionante del torneo olimpico, la Spagna è riuscita a piegare (col brivido) la resistenza della Costa d’Avorio e a regalarsi il pass per la prima semifinale olimpica da Sydney 2000. Ora tocca al bersaglio grosso, quella finale che manca dal 1992 e che è stata sin dall’inizio l’obiettivo dichiarato di una selezione di qualità eccezionale, in grado di schierare sei titolari della Spagna semifinalista a Euro 2020, più il madridista Asensio.  

Ma sbaglia chi si aspetta una passeggiata contro il Giappone. Le due squadre si sono affrontate in amichevole poco prima dell’inizio dei Giochi (1-1), e già in quell’occasione i nipponici hanno messo in mostra le qualità poi confermate durante il corso del torneo: intensità, tenacia, aggressività e buona organizzazione difensiva. Finora Yoshida e compagni hanno vinto 4 gare su 4 (una ai rigori, nei quarti contro la Nuova Zelanda), incassando una sola rete, ininfluente, dal Messico, e rifilando un sonoro 4-0 alla Francia. Le quote scommesse indicano la Spagna come favorita, in virtù di una superiorità tecnica evidente almeno sulla carta, ma da una analisi più attenta emerge una buona probabilità di partita a punteggio basso, con possibile vista sui supplementari.

Le probabili formazioni

Giappone (4-2-3-1): Tani; Sakai, Nakayama, Yoshida, Tomiyasu; Endo, Tanaka; Hatate, Kubo, Doan; Ueda

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Cucurella, Pau Torres, Eric Garcia, Gil; Pedri, Zubimendi, Merino; Dani Olmo, Oyarzabal, Asensio

Giappone-Spagna, quote e pronostico

Come detto, le quote scommesse sul match sorridono agli iberici, la cui vittoria è quotata a 2,05 contro i 3,50 del Giappone. Tuttavia, la solidità mostrata dai padroni di casa fino a questo momento ci invoglia a dar loro fiducia anche contro i fuoriclasse europei, magari al termine di una gara con pochi gol: il trionfo del Giappone+ Under 3,5 vale 4,33 la posta in gioco.

Crediti Immagine: Getty Images

X