l'allenatore del Real Madrid
l'allenatore del Real Madrid

Girona-Real Madrid: Ancelotti senza lo squalificato Ceballos nel turno infrasettimanale

I Galacticos hanno staccato l’Atletico al secondo posto e ora sono impegnati in una trasferta apparentemente agevole al Municipal de Montilivi

Quote del: 24/4/2023

Fischio d’inizio: martedì 25 aprile, ore 16.15

Sede: Estadio Municipal de Montilivi, Girona

Girona-Real Madrid, la presentazione

Dopo aver vinto al Bernabéu per 2-0 con il Celta Vigo e centrato il terzo successo nelle ultime quattro giornata, il Real Madrid fa visita al Girona per la 31esima giornata della Liga. Gli uomini di Carlo Ancelotti hanno approfittato del ko dell’Atletico Madrid al Camp Nou contro il Barcellona per allungare ulteriormente sui Colchoneros, e adesso sono saldamente in seconda posizione a +5 sui rivali cittadini. Al momento infatti la classifica dice Real a 65 punti e Atletico a 60. I Blancos non hanno praticamente più chance di trionfare in campionato, motivo per cui si concentreranno sulla finale di Copa del Rey con l’Osasuna e sulla semifinale di Champions League contro il Manchester City.

Nonostante ciò, in campionato c’è l’obiettivo di blindare la seconda piazza e le Merengues non se lo vogliono far scappare. Il Girona è un avversario che non preoccupa più di tanto, soprattutto per la mancanza di motivazioni. La formazione allenata da Michel naviga in acque tranquille e non ha più nulla da chiedere, ma non può essere sottovalutata perché è reduce da quattro vittorie nelle ultime cinque giocate davanti al proprio pubblico. All’andata il Real non è andato oltre l’1-1 in casa.

Le probabili formazioni

Diverse assenze nei padroni di casa, tra tutte quelle dei centrocampisti Borja Garcia e David Lopez. il tecnico Michel schiererà i suoi con il consueto 4-1-4-1, con Oriol Romeu davanti alla difesa e con il 36enne uruguaiano Cristhian Stuani a guidare l’attacco. Sugli esterni spazio a Viktor Tsygankov e Toni Villa. Negli ospiti non è disponibile Dani Ceballos per squalifica (somma di ammonizioni) e David Alaba per infortunio. Ancelotti darà fiducia a Marco Asensio dopo la grande prestazione con gol dello scorso weekend e sarà quindi ancora lo spagnolo a completare il tridente con Vinicius e Karim Benzema. In mediana riposerà uno tra Toni Kroos, Luka Modric e Federico Valverde, con quest’ultimo che è il principale indiziato.

Girona (4-1-4-1): Gazzaniga; Martinez, Bernardo, Juanpe, Hernandez; Romeu; Tsygankov, Martina, A. Garcia, Villa; Stuani. All.: Michel.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Fernandez, Militao, Rudiger, Camavinga; Modric, Tchouameni, Kroos; Asensio, Benzema, Vinicius. All.: Ancelotti.

Girona-Real Madrid, quote scommesse e pronostico

Le quote scommesse sulla Liga considerano il Real Madrid favorito per questa trasferta ma non si tratta di un esito scontato. Il segno 2 per il successo esterno dei Galacticos paga infatti 1.60, mentre l’1 per quello del Girona è dato a 5.50. Il pareggio invece al momento vale 4.10 volte la posta che si vuole puntare. Il Real Madrid arriva da quattro vittorie senza aver mai subito gol se consideriamo anche la Champions e quindi tentiamo una combo 2+No Gol, alla quota di . Visto che in questi 4 match Benzema e compagni si sono sempre imposti per 2-0, segnaliamo anche la quota per questo risultato esatto: 8.50.

Crediti immagini: Getty Images

X