Inter-Verona

Inter-Verona: gli uomini di Inzaghi possono centrare il quinto successo di fila a San Siro

I nerazzurri sono reduci dal primo pareggio in campionato, sul campo del Monza per 2-2, ma hanno vinto le ultime quattro partite in casa. L’obiettivo è di ritornare subito alla conquista dei 3 punti e di accorciare sulle prime. Gli scaligeri sono finalmente tornati al successo e hanno abbandonato l’ultimo posto in classifica

Quote del: 10/1/2023

Fischio d’inizio: sabato 14 gennaio, ore 20.45

Sede: Stadio Giuseppe Meazza di Milano

Inter-Verona, la presentazione

L’anticipo del sabato sera per la diciottesima giornata di Serie A è rappresentato dalla sfida fra Inter e Verona, in programma a San Siro. La formazione di Simone Inzaghi ospita i gialloblù per tornare immediatamente al successo. Nell’ultimo turno infatti è arrivato il primo pareggio di questo campionato per i nerazzurri, che sono stati raggiunti negli ultimi minuti di gara dal Monza di Raffaele Palladino sul 2-2. Lautaro Martinez e compagni stanno facendo però molto bene davanti ai propri tifosi e, con l’1-0 rifilato al Napoli capolista, hanno centrato la quarta vittoria consecutiva in casa. All’Inter servono i tre punti per allontanare le inseguitrici nella corsa Champions e, perché no, provare ad accorciare dal vertice.

L’Hellas Verona ha finalmente ritrovato i 3 punti in campionato centrando la seconda vittoria stagionale al Bentegodi contro la Cremonese. I ragazzi di Marco Zaffaroni sono anche riusciti a mantenere la porta inviolata, anche se rimangono la peggior difesa della Serie A insieme a quella della Sampdoria con 30 gol incassati. Il rendimento in trasferta dei veneti non fa ben sperare: tre pareggi e cinque sconfitte lontano dalle mura amiche.

Le probabili formazioni

In forte dubbio Romelu Lukaku, che è ancora alle prese con dei problemi fisici, fuori anche Hakan Calhanoglu per un problema al flessore. Inzaghi inserirà quindi Edin Dzeko e Kristijan Asllani. Nell’Hellas fiducia agli stessi undici che hanno vinto contro la Cremonese, con Milan Djuric riferimento in attacco, sostenuto da Kallon e da Darko Lazovic, autore di una doppietta nell’ultima sfida.

Inter (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Martinez. All.: Inzaghi.

Verona (3-4-2-1): Montipò; Hien, Ceccherini, Dawidowicz; Depaoli, Tameze, Ilic, Doig; Kallon, Lazovic; Djuric. All: Zaffaroni.

Inter-Verona, quote scommesse e pronostico

L’Inter viene chiaramente considerata favorita in questo match e l’esito 1 è proposto a 1.26 dalle quote sul calcio. Il pareggio è dato a 6.25 mentre l’eventuale colpo esterno del Verona vale addirittura 10.50 volte la posta. I nerazzurri in casa stanno vincendo quasi sempre senza subire reti e questo è accaduto anche l’ultima volta contro il Napoli, per cui a nostro avviso può essere interessante puntare sull’1+No Go, offerto alla quota di 2.05. Chi voglia alzare la posta in palio può rischiare un risultato esatto 2-0 a 7.00.

Crediti immagini: Getty Images

X