Camerun-Egitto semifinali coppa d'Africa 2022

Camerun-Egitto: Leoni favoriti dal fattore campo ma occhio ai Faraoni, chi vince va in finale

Camerun-Egitto è una sfida che vale la qualificazione alla finale della Coppa d’Africa: si gioca in casa dei Leoni Indomabili, che scenderanno in campo con tutta la pressione possibile e immaginabile contro Salah e compagini. Il pronostico!

Quote del: 01/02/2022

Fischio d’inizio: giovedì 3 febbraio, ore 20

Sede: Stade d’Olembé (Yaoundé, Camerun)

CAMERUN-EGITTO
LE MIGLIORI QUOTE

Camerun-Egitto, la presentazione

L’Egitto non vince la Coppa d’Africa dal 2010: erano i tempi del baffuto allenatore Hassan Shehata, capace di portare i Faraoni ai vertici del calcio del Continente Nero per tre edizioni consecutive (2006, 2008 e 2010 appunto). Da allora sono arrivate ben poche soddisfazioni nel torneo, compresa la grande delusione del 2017, con la finale persa a Libreville, in Gabon, proprio contro il Camerun (1-2 in rimonta per i Leoni Indomabili, subito sotto per la rete di Elneny e capaci di ribaltare il risultato nella ripresa con N’Koulou e Aboubakar), e la delusione, ancora più grande, di due anni più tardi, quando l’Egitto, che pure aveva organizzato la manifestazione, venne buttato fuori agli ottavi di finale dal Sudafrica: catastrofe calcistica che provocò l’immediato licenziamento del commissario tecnico, il messicano Javier Aguirre.  Il Camerun, che a sua volta nel 2019 uscì agli ottavi, battuto per 3-2 dalla Nigeria, sta ospitando l’edizione in corso di svolgimento.

Vi ha esordito piegando in rimonta il Burkina Faso con un paio di rigori di Aboubakar, poi ha steso l’Etiopia (4-1, ancora una volta andando in svantaggio), pareggiato con Capo Verde (1-1) e, agli ottavi, eliminato le Comore con un risicato 2-1, benché gli avversari fossero rimasti in 10 dopo una manciata di minuti. Nei quarti, per la prima volta, i camerunensi non hanno subito reti: con il Gambia la doppietta di Toko Ekambi è arrivata nella seconda frazione di gioco. L’Egitto, invece, è partito come peggio non avrebbe potuto: perdendo con la Nigeria (0-1).

Sempre con il minimo scarto i nordafricani hanno avuto la meglio con la Guinea-Bissau (Salah) e il Sudan (Abdelmonem). Con la Costa d’Avorio, negli ottavi di finale, sono serviti i calci di rigore per decretare il passaggio del turno dei Faraoni (decisivo il penalty fallito da Bailly, ivoriano in forza al Manchester United), mentre nei quarti il gol che ha risolto il match con il Marocco è arrivato nel primo tempo supplementare con Trezeguet. Al 90’ le squadre erano sull’1-1 per le reti di Boufal su rigore e di Salah. Giovedì ci saranno in campo nel Camerun anche due protagonisti della serie A italiana, Anguissa del Napoli e Hongla del Verona. Curiosamente entrambi i commissari tecnici sono portoghesi, gli esperti Toni Conceiçao per il Camerun e Carlos Queiroz, che peraltro è nato in Mozambico, per l’Egitto.  

Le probabili formazioni

Camerun (4-4-2): A. Onana; Fai, Castelletto, Ngadeu-Ngadjui, Tolo; Ngamaleu, Zambo Anguissa, Hongla, Gouet; Aboubakar, Toko Ekambi. CT: Toni Conceiçao

Egitto (4-3-3): Gabaski; Kamal, Hegazy, Abdelmonem, El Fotouh; Elneny, El Solia, Ashraf; Salah, M. Mohamed, Marmoush. CT: Carlos Queiroz

Camerun-Egitto, quote e pronostico

Per quelle che sono le quote scommesse sulla Coppa d’Africa il nostro consiglio è quello di non aspettarsi tante reti ma una gara molto tattica e decisamente nervosa, nella quale non è da escludere che sarà sventolato almeno un cartellino rosso. A risolverla, sul minimo scarto, potrebbe essere uno degli elementi di maggiore qualità a disposizione dei due timonieri lusitani: da una parte i due bomber Aboubakar e Toko Ekambi e dall’altra, naturalmente, Mohamed Salah che ha fatto la differenza con i marocchini, con gol e assist per Trezeguet. La pressione potrebbe giocare un brutto scherzo al Camerun.

CAMERUN-EGITTO
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X