pronostici Coppa d'Africa 2022 gare del 14 gennaio

Pronostici Coppa d’Africa: i consigli per le partite del 14 gennaio

Proseguono i nostri pronostici Coppa D’Africa con l’edizione 2022 che si avvicina alla boa di metà percorso della fase a gironi. Completa la prima giornata dei sei raggruppamenti, e dopo la disputa del secondo turno del Gruppo A, c’è attesa per la prova d’appello del Ghana, che non può più sbagliare dopo la sconfitta contro il Marocco, e per il ritorno in campo del Senegal dopo il sofferto successo dell’esordio...

Pronostici Coppa d’Africa 2022, le gare di venerdì 14 gennaio

Sesta giornata di gare per la Coppa d’Africa 2022, che si appresta a chiudere la prima settimana della fase a gironi, segnata dai tanti contagi di Coronavirus che hanno ridotto all’osso buona parte delle rose dei convocati. Sono quattro le partite in calendario venerdì 14 gennaio: il programma prevede la disputa della seconda giornata dei Gruppi B e C: Senegal e Marocco puntano a restare a restare a punteggio pieno per staccare con un turno d’anticipo il biglietto per gli ottavi.

Senegal-Guinea

Stadio Kouekong (Bafoussam) – venerdì 14 gennaio, ore 14.00

A Bafoussam va in scena lo scontro diretto per il primato del Gruppo B. In palio la possibilità di qualificarsi agli ottavi con un turno d’anticipo e di mettere le mani sul primo posto del raggruppamento, che garantirebbe l’incrocio nel primo turno ad eliminazione diretta con una delle terze, a quella di risparmiare qualche titolare nell’ultimo match del girone, opzione che sarebbe preziosa in particolare per il Senegal, flagellato dall’ampio focolaio di Coronavirus già prima della partenza per il Camerun.

I ‘Leoni della Taranga’ possono contare su valori tecnici superiori e su una maggiore esperienza a livello internazionale, ma la Guinea, al netto delle traversie tecniche che hanno preceduto l’avventura nella Coppa d’Africa 2022, è una realtà consolidata nel panorama continentale, avendo raggiunto i quarti di finale in quattro delle ultime dieci edizioni. Ci sbilanciamo per una vittoria di misura del Senegal.

SENEGAL VINCE @ 1,78

Malawi-Zimbabwe

Stadio Kouekong (Bafoussam) – venerdì 14 gennaio, ore 17.00

Dopo le rispettive sconfitte di misura contro Senegal e Guinea, Malawi e Zimbabwe si affrontano in uno scontro diretto che non permette di fare calcoli in ottica qualificazione. Il regolamento che prevede il ripescaggio di quattro delle sei migliori terze fa immaginare che entrambe le squadre giocheranno a viso aperto, consapevoli di come un pareggio renderebbe ancora più ripida la strada verso la prosecuzione dell’avventura a Camerun 2022. Le due nazionali sono rispettivamente alla quinta e alla terza partecipazione alla fase finale della Coppa d’Africa e non hanno mai superato la prima fase.

Simili anche i risultati ottenuti in termini percentuali: una vittoria e un pareggio in sette partite totali per il Malawi, appena due successi e nove sconfitte in 13 match per lo Zimbabwe. Storica comunque l’unica gioia del Malawi, il 3-0 alla Nigeria nell’edizione 2010, comunque insufficiente per la qualificazione agli ottavi. Illustre anche l’ultima vittima dello Zimbabwe, che non vince da sei gare ufficiali in Coppa d’Africa, ma che nel gennaio 2006 sconfisse il Ghana, determinando l’uscita delle Black Stars già alla fase a gironi. Puntiamo su un match avaro di reti.

UNDER 2,5 @ 1,46

Gabon-Ghana

Stadio Ahmadou Ahidjo (Yaoundé) – venerdì 14 gennaio, ore 20.00

Chiudiamo i pronostici Coppa d’Africa con un match già decisivo. Vietato sbagliare per il Ghana, che dopo la sconfitta all’esordio contro il Marocco è chiamato ad affrontare la terza forza designata del Gruppo C, un Gabon che ha invece fatto in pieno il proprio dovere superando Comore, seppur a fatica. Black Stars con le spalle al muro, quindi, perché l’eliminazione al primo turno, avvenuta solo in quattro occasioni, avrebbe il sapore del fallimento per un gruppo in piena corsa per l’obiettivo del quadriennio, ovvero la qualificazione al Mondiale in Qatar.

Dall’altra parte, il Gabon non è al livello della squadra che nel 2012 sorprese tutti raggiungendo i quarti di finale, ma dopo la mancata qualificazione del 2019 ci sono tutte le possibilità per avanzare almeno fino agli ottavi. Tuttavia l’assenza di Pierre-Emerick Aubameyang, fermato dal Coronavirus e comunque reduce da una prima parte di stagione da meteora all’Arsenal, rischia di compromettere le chances nel torneo della squadra di Neveu. Poter giocare per due risultati su tre potrebbe essere un vantaggio per le Pantere, ma in sede di pronostico puntiamo sul riscatto del Ghana che le quote sulla Coppa d’Africa danno peraltro leggermente favorita.

GHANA VINCE @ 2,00

Crediti Immagine: Alamy.com

X