Juventus-Benfica: i bianconeri cercano i primi tre punti in Champions League

Juventus-Benfica: i bianconeri cercano i primi tre punti in Champions League

La Juventus alla seconda giornata del girone H di Champions League. Dopo il mezzo passo falso contro la corazzata parigini, i bianconeri non possono più sbagliare se vogliono tenere in piedi le chance di qualificazione, considerato obbiettivo minimo per la dirigenza della Vecchia Signora. I precedenti contro il Benfica però non sorridono alla squadra di Allegri, che si presenta all’appuntamento con più di qualche dubbio di formazione.

Quote del: 12/09/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 14 settembre, ore 21

Sede: Allianz Stadium, Torino

Juventus-Benfica, la presentazione

La sfida dei bianconeri all’Allianz Stadium sarà un crocevia fondamentale per il prosieguo del cammino in Champions League: una sconfitta potrebbe pregiudicare il passaggio del turno, anche se si tratta solo della seconda giornata. I portoghesi sono infatti reduci dalla vittoria contro il Maccabi Haifa e si trovano ora in prima posizione nel girone H, davanti al PSG per differenza reti. Solo terzo posto per i bianconeri al momento, sconfitti per 2 a 1 nel match contro il parigini: una gara che però non è stata dominata, come si pensava all’inizio, dalla formazione francese, con la Juventus che è andata vicino al pareggio in più di un’occasione.

Ora però si volta pagina ed è il turno di Juventus e Benfica: le due squadre si sono già scontrate per sette volte nelle competizioni europee, con un bilancio che sorride ai portoghesi. Le loro vittorie sono state in tutto quattro, un pareggio ed un solo successo per la formazione bianconera. Questo risale al marzo del 1993, un match valido per il ritorno dei quarti di Coppa Uefa.

L’ultimo incontro tra le due formazioni risale alla stagione 2013-2014, in occasione della semifinale di Europa League: una vittoria della squadra portoghese nel match d’andata e un pareggio a reti inviolate nella gara di ritorno.

Le probabili formazioni

La squadra che metterà in campo Massimiliano Allegri sarà però da disegnare: il centrocampo è il reparto con più assenti. Oltre al lungodegente Pogba, anche Locatelli ha già dichiarato forfait mentre si attende fino all’ultimo per valutare le condizioni di Rabiot. Dovrebbe però tornare a disposizione Di Maria, non è ancora certo però il suo impiego dal primo minuto oppure a gara in corsa. In avanti invece non dovrebbero esserci dubbi, con il tandem Milik-Vlahovic.

Juventus (3-5-2): Perin, Bremer, Bonucci, Danilo, Cuadrado, Miretti, Paredes, McKennie, Kostic, Vlahovic, Milik. Allenatore: Massimiliano Allegri

Benfica (4-2-3-1): Vlachodimos, Bah, Antonio Silva, Otamendi, Grimaldo, Luis, Fernandez, Neres, Rafa Silva, Joao Mario, Ramos.  Allenatore: Roger Schmidt

Juventus-Benfica, quote e pronostico

I pronostici attualmente disponibili vedono i bianconeri in vantaggio contro il Benfica. La vittoria della squadra guidata da Allegri è quotata a 2.05, il trionfo degli ospiti è invece bancato a 3.50. La stessa cifra è indicata in palinsesto per il pareggio, eventualità giudicata meno probabile rispetto ai tre punti conquistati dalla Vecchia Signora.  

Crediti immagine: Getty Images

X