Juventus-Spezia: altro turno casalingo per la Vecchia Signora che in classifica deve già rincorrere

Juventus-Spezia: altro turno casalingo per la Vecchia Signora che in classifica deve già rincorrere

I bianconeri sono chiamati a un risultato positivo davanti ai propri tifosi dopo i due mezzi passi falsi contro Sampdoria e Roma, per risalire una classifica che li vede già a rincorrere. Lo Spezia ha cominciato bene con 4 punti in tre partite e allo Stadium andrà senza troppe pressioni. La sfida si gioca mercoledì 31 agosto alle 20.45 

Quote del: 29/08/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 31 agosto alle 20.45

Sede: Allianz Stadium, Torino

Juventus-Spezia, la presentazione 

Partiamo come al solito con i padroni di casa, ovvero la Juventus di Max Allegri, che non è soddisfatta del risultato ottenuto contro la Roma di José Mourinho. In effetti l’1-1 con i giallorossi va molto stretto alla Vecchia Signora, soprattutto per quanto fatto vedere nel primo tempo. Non c’è però da piangersi addosso perché si gioco subito dopo pochi giorni in questo turno infrasettimanale e in casa Dusan Vlahovic e compagni hanno l’obbligo di portare a casa i tre punti, anche perché le altre già corrono molto in classifica. 

Non ha preoccupazioni di classifica, almeno per il momento, lo Spezia di Luca Gotti, che dopo le prime tre giornate ha già 4 punti grazie alle buone prestazioni fatte al Picco. Nell’ultima contro il Sassuolo è arrivato un buon pari per 2-2, anche sei i liguri erano in vantaggio e hanno buttato via la vittoria con un’incertezza di Dragowski. Lo Spezia non avrà quindi grandi pressioni in questa trasferta contro un avversario decisamente superiore ma andrà lì per giocarsela a viso aperto. 

Le probabili formazioni 

I tanti infortuni obbligano Allegri a riproporre lo stesso tridente delle ultime due partite, con Filip Kostic e Juan Cuadrado ai lati di Vlahovic. Dietro è molto difficile il recupero di Leonardo Bonucci. Nello Spezia possono tornare titolare Mattia Caldara e Daniele Verde, mentre a centrocampo è ancora ballottaggio fra Kevin Agudelo e Viktor Kovalenko. 

Juventus (4-3-3): Schmeichel; Daniliuc, Bard, Dante, Lotomba; Rosario, Thuram; Stengs, Ramsey, Gouiri; Brahimi. All: Favre. 

Spezia (3-5-2): Dragowski; Caldara, Kiwior, Nikolau; Gyasi, Kovalenko, Bourabia, Bastoni, Reca; Nzola, Verde. 

Juventus-Spezia, quote e pronostico 

Se guardiamo le quote sulla Serie A ci accorgiamo che la vittoria dei bianconeri non viene quasi neanche messa in discussione, visto che è proposta alla quota di 1.27. Decisamente più alte le quote per il pareggio e per la vittoria dello Spezia, rispettivamente a 5.25 e a 11. Puntare sul segno 1 appare abbastanza scontato e poco produttivo, ma una quota più interessante è quella della vittoria della Juventus senza che lo Spezia vada in rete, quindi 1 + No Gol, pagato a 1.90. 

Crediti Immagine: Getty Images

X