Manchester City-Everton: la panchina di Lampard traballa alla vigilia dello scontro con i Citizens

Manchester City-Everton: la panchina di Lampard traballa alla vigilia dello scontro con i Citizens

Il Manchester City ospita all’Etihad Stadium l’Everton nella diciottesima gara di Premier League. Il pronostico è ampiamente a favore della formazione di casa e la squadra guidata da Lampard attraversa una delle crisi più gravi degli ultimi anni: si trova a ridosso della zona retrocessione ed arriva al match con tre sconfitte consecutive alle spalle.

Quote del: 29/12/2022

Fischio d’inizio: sabato 31 dicembre, ore 16.00

Sede: Etihad Stadium, Manchester

Manchester City-Everton, la presentazione

Manchester City ed Everton si sfidano per la diciottesima giornata di Premier League: teatro della sfida sarà l’Etihad Stadium. Le due squadre si sono incontrate per altre 50 volte in campionato: le statistiche sono a favore del City con 23 trionfi, l’Everton è invece fermo a 18 successi; i pareggi sono stati in tutto 9.

Il Manchester City di Pep Guardiola insegue il secondo successo consecutivo (3 a 1 contro il Leeds nel precedente turno) e mette nel mirino l’Arsenal, al momento prima in classifica e distante cinque punti. Le statistiche del reparto offensivo dei Citizens sono da incorniciare in questa prima metà di campionato: la squadra, infatti, è riuscita a mettere a segno ben 43 reti, staccando di 8 centri il secondo miglior attacco della Premier, quello dei Gunners.

L’Everton arriva da una sconfitta nell’ultima giornata (2 a 1 contro il Wolverhampton) e occupa la quattordicesima posizione. Le sconfitte consecutive sono tre in Premier League e la zona rossa della classifica, che significa retrocessione, è lontana un solo punto. Le vittorie, su sedici giornate disputate, sono solo 3 e la panchina occupata da Frank Lampard inizia a traballare.

Le probabili formazioni

Il Manchester City non è intenzionato a variare il suo quasi intoccabile 4-3-3 targato Guardiola. In avanti il tridente dovrebbe essere formato da Mahrez, Palmer e Haaland. Il centrocampo invece dovrebbe vedere dal primo minuto Gundogan, Rodri e De Bruyne, che con la maglia dei Citizens torna a brillare rispetto ad un mondiale decisamente sottotono con la nazionale belga.

L’Everton sembra scegliere lo stesso modulo e per quanto riguarda il reparto offensivo, il tecnico Lampard potrebbe puntare su Gordon, Maupay e McNeil. Il terzetto di centrocampo vede in pole per una maglia da titolare Iwobi, Gana Gueye e Onana.

Manchester City (4-3-3): Ederson, Aké, Laporte, Akanji, Lewis, Gundogan, Rodri, De Bruyne, Mahrez, Haaland, Palmer. Allenatore: Pep Guardiola

Everton (4-3-3): Pickford, Patterson, Mina, Tarkowski, Mykolenko, Iwobi, Gana Gueye, Onana, Gordon, Maupay, McNeil. Allenatore: Frank Lampard

Manchester City-Everton, quote scommesse e pronostico

Le quote attualmente disponibili della Premier League sembrano delineare un match indirizzato a favore del Manchester City, impegnato nello scontro casalingo contro l’Everton. La vittoria dei Citizens è infatti bancata a 1.12 mentre il trionfo della formazione di Lampard è indicato in palinsesto a 20.00. Decisamente arduo anche il pareggio, opzione data a 8.75. L’Over 3.5, in riferimento al possibile numero di reti nel match, può valere 1.90 volte la posta in gioco mentre l’Under 2.5 è quotato a 1.80.

Crediti immagini: Getty Images

X