Manchester United-Manchester City: i Red Devils vivono un momento d’oro

Manchester United-Manchester City: i Red Devils vivono un momento d’oro

La ventesima giornata di Premier League ha in programma uno dei derby più attesi d’Europa: Manchester United-Manchester City si giocherà sabato 14 gennaio alle 13.30 presso lo stadio Stamford Bridge. I Red Devils lottano per un posto in Champions League, i Citizens inseguono ancora l’Arsenal in vetta alla classifica.

Quote del: 11/1/2023

Fischio d’inizio: sabato 14 gennaio, ore 13.30

Sede: Stadio Old Trafford, Manchester

Manchester United-Manchester City, la presentazione

Il Manchester United è la squadra che vanta attualmente il miglior rendimento in Premier League. Gli uomini di Erik ten Hag sono stati infatti gli unici a conseguire 4 vittorie su 4 nelle ultime uscite: all’1-2 in casa del Fulham sono seguiti il 3-0 interno sul Nottingham e lo 0-1 sul campo del Wolverhampton, infine il 3-0 in casa contro il Bournemouth. L’obiettivo minimo è chiaramente la qualificazione in Champions League, tranquillamente alla portata: lo United occupa il quarto posto con 35 punti a pari merito con il Newcastle, ma ha il vantaggio una partita da recuperare. I gol realizzati finora sono 27, quelli subiti 20.

Il Manchester City è reduce dallo 0-1 in casa del Chelsea e adesso vanta 39 punti in graduatoria. Alla vigilia della ventesima giornata di campionato sono solo 5 i punti di differenza con l’Arsenal capolista, che ha pareggiato contro il Newcastle nell’ultimo turno. La formazione di Pep Guardiola ha rimediato solo 2 ko finora, ma negli ultimi tempi sta faticando notevolmente a trovare la continuità. Le statistiche, comunque, sono più che buone: l’attacco è il migliore della Premier League con 45 gol all’attivo, mentre le reti incassate ammontano a 16.

L’ultimo precedente in campionato tra Manchester United e Manchester City risale al 2 ottobre 2022. I Citizens strapazzarono gli avversari con un roboante 6-3 grazie alle triplette di Phil Foden e del solito Erling Haaland; per i Red Devils andò a segno Antony prima della doppietta di Anthony Martial nei minuti finali.

 

Le probabili formazioni

Il Manchester United dovrebbe puntare ancora sul 4-2-3-1. Bruno Fernandes è pronto per partire dal primo minuto

Il Manchester City dovrebbe tornare ad una più accorta difesa a 4 dopo aver sperimentato lo schieramento a 3 contro il Chelsea.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan Bissaka, Lindelof, Varane, Shaw; Casemiro, Eriksen; Rashford, Bruno Fernandes, Antony; Martial. All. ten Hag

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Akanji, Stones, Cancelo; De Bruyne, Rodri, Silva; Mahrez, Haaland, Foden. All. Guardiola

Manchester United-Manchester City, quote scommesse e pronostico

Un derby è sempre un derby e le motivazioni sono puntualmente molteplici. Sarà così soprattutto per lo United, uscito sconfitto negli ultimi 3 confronti con i Citizens. Stando alle quote sulla Premier League i favoriti per questo big match sono chiaramente gli ospiti: il segno 2 viene offerto a 1.78, il segno 1 a 4.20 e il segno X a 3.90. Dando un’occhiata alle statistiche risulta evidente che si spera in un incontro emozionante. Il segno over 2,5 è bancato a 1.63, mentre l’under 2,5 a 2.15. La possibilità che entrambe le squadre vadano a segno è offerta a 1.62.

Crediti immagine: Getty Images

X