Manchester United-Nottingham Forest: i Red Devils alla prima in Premier dopo la rescissione di CR7

Manchester United-Nottingham Forest: i Red Devils alla prima in Premier dopo la rescissione di CR7

Il Manchester United ospita il Nottingham Forest nella quindicesima giornata di Premier League. Il pronostico è a favore dei Red Devils, al momento al quinto posto ma intenzionati a proseguire la risalita. La formazione ospite è invece impegnata nella lotta per non retrocedere e occupa la terz’ultima posizione in classifica.

Quote del: 16/12/2022

Fischio d’inizio: martedì 27 dicembre, ore 21.00

Sede: Stadio Old Trafford, Manchester

Manchester United-Nottingham Forest, la presentazione

Il Manchester United sfida nella cornice dell’Old Trafford il Nottingham Forest nella gara valevole per la quindicesima giornata di Premier League. Le due compagini si affrontano per l’undicesima volta nel massimo campionato inglese e le statistiche sono tutte a favore dei Red Devils con 7 vittorie, i pareggi sono stati 2 mentre solo una volta si è imposto il club della città di Nottingham.

Lo United torna in campo per la prima volta in Premier dopo il burrascoso addio con Cristiano Ronaldo, club e attaccante hanno infatti rescisso in maniera consensuale il contratto durante i Mondiali in Qatar. Dopo un inizio di campionato da dimenticare per i Red Devils, la squadra guidata da Erik ten Hag sembra aver raggiunto un certo equilibrio a livello di prestazioni ed occupa la quinta posizione, l’ultima in grado di garantire l’accesso alle coppe europee della prossima stagione.

Posizione di classifica invece decisamente diversa per la formazione ospite, che occupa il diciottesimo posto: pur essendo reduce da una vittoria, i trionfi del club sono stati solo tre in questa prima metà di stagione ed è necessaria una svolta se l’obiettivo salvezza vuole essere centrato.  

Le probabili formazioni

La formazione di casa sembra intenzionata a scendere in campo con il consueto 4-4-2 voluto da ten Hag. Martial e Rashford dovrebbero costituire il tandem offensivo, il centrocampo invece potrebbe vedere Fernandes, Casemiro, Elanga e Eriksen partire dal primo minuto di gioco. In porta De Gea sembra essere riconfermato, Dalot, Maguire, Nilsson-Lindelof e Shaw sono in lizza per comporre la linea difensiva a quattro.

Gli ospiti invece sembrano intenzionati ad optare per un modulo decisamente più conservativo, il 4-5-1 disegnato dal tecnico Steve Cooper. Dennis è in pole per essere il riferimento offensivo, il corposo centrocampo a cinque dovrebbe invece essere formato da Freuler, Gibbs-White, Johnson, Lingard e Mangala.

Manchester United (4-4-2): De Gea, Dalot, Maguire, Nilsson-Lindelof, Shaw, Fernandes, Casemiro, Elanga, Eriksen, Martial, Rashford. Allenatore: Erik ten Hag

Nottingham Forest (4-5-1): Henderson, Boly, Renand Lodi, Worrall, Yates, Freuler, Gibbs-White, Johnson, Lingard, Mangala, Dennis. Allenatore: SteveCooper

Manchester United-Nottingham, quote scommesse e pronostico

Le quote della giornata di Premier League sembrano indicare come favorito il Manchester United, la cui vittoria è bancata a 1.31. Decisamente inferiori le chance di trionfo del Nottingham Forest, ipotesi indicata in palinsesto a 9.50. Una via intermedia potrebbe essere il pareggio, eventualità data a 5.50. Spostando invece l’attenzione sul possibile numero di reti messe a segno, l’Over 2.5 è indicato a 1.61 mentre l’Under 2.5 è considerato meno probabile e quotato a 2.15.

Crediti immagine: Getty Images

X