Manchester United-Tottenham: Cristiano Ronaldo contro Kane nel match di Premier

Manchester United-Tottenham: Cristiano Ronaldo contro Kane nel match di Premier

Il Manchester United ospita il Tottenham nella gara infrasettimanale di Premier League. La partita si preannuncia essere estremamente equilibrata e la sfida tra i due bomber della squadra, Ronaldo e Kane, potrebbe svoltare il match.

Quote del: 17/10/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 19 ottobre, ore 21.15

Sede: Stadio Old Trafford, Manchester

Manchester United-Tottenham, la presentazione

Il Manchester United è pronto a sfidare in casa il Tottenham di Antonio Conte in una gara che si prefigura essere molto equilibrata. I Red Devils stanno faticosamente risalendo la classifica dopo un avvio di campionato da dimenticare e sono reduci da un pareggio ed una vittoria nelle ultime due giornate. Sono però ancora molti gli aspetti su cui lavorare per la formazione di Erik ten Hag: la tenuta difensiva è decisamente migliorabile (già 15 le reti subite in questo primo scorcio di campionato) ed il reparto offensivo deve recuperare la stella Cristiano Ronaldo, non ancora al meglio della condizione.

Il Tottenham invece vive un buon momento di forma e la formazione di Conte si attesta al terzo posto in Premier League, dietro ad Arsenal e alla corazzata Manchester City. A margine dell’ultima vittoria contro l’Everton (2 a 0), l’allenatore salentino ha parlato di grandi miglioramenti della squadra sotto l’aspetto dell’attenzione e della capacità di gestione del match, elementi che si augura possano tornare per la sfida contro i Red Devils.

Le probabili formazioni

Il Manchester United non dovrebbe rivoluzionare il modulo di gioco e potrebbe scendere in campo con il consueto 4-2-3-1. Potrebbe essere confermato titolare Cristiano Ronaldo, dopo essere partito dal primo minuto anche in Europa League e nell’ultima giornata di Premier. L’attaccante portoghese sarà supportato da tre trequartisti: Antony, Bruno Fernandes e Rashford sono candidati per partire dal primo minuto di gioco. La mediana invece dovrebbe essere composta da due uomini di assoluta tecnica, Casemiro ed Eriksen. Sicuramente non saranno della partita Maguire (infortunio alla coscia), Wan-Bissaka (problema fisico) e Anthony Martial (infortunio alla schiena).

Il Tottenham invece dovrebbe schierare il consolidato 3-4-2-1. Nel caso di Conte, la punta centrale dell’attacco sarà molto probabilmente Kane, coadiuvato da due trequartisti e candidati ad una maglia da titolare sono Lucas e Son. Gli indisponibili per la sfida sono due: Tanganga (reduce da una dolorosa botta nel match precedente) e Kulusevski (problemi alla coscia).

Manchester United (4-2-3-1): De Gea, Dalot, Lindelof, Varane, Shaw, Eriksen, Casemiro, Antony, Fernandes, Rashford, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Erik ten Hag

Tottenham (3-4-2-1): Lloris, Romero, Lenglet, Dier, Emerson Royal, Hojbjerg, Bentancur, Perisic, Lucas, Son, Kane. Allenatore: Antonio Conte

Manchester United-Tottenham, quote scommesse e pronostico

Le quote sulla Premier League permettono di pronosticare un match molto equilibrato tra le due formazioni, senza che nessuna delle due compagini abbia un netto vantaggio nei confronti dell’altra. La vittoria dei Red Devils è bancata a 2.25 mentre il trionfo degli Spurs è indicato a 2.90. L’eventualità meno probabile risulta essere il pareggio, indicato in palinsesto a 3.60. Spostando invece lo sguardo sul possibile numero di reti totali, la differenza tra quote lascerebbe indurre al pensiero di una partita in cui sono previsti tanti gol. L’opzione Over 2.5 è infatti data a 1.65 mentre l’Under 2.5 è bancato a 2.10.

Crediti immagine: Getty Images

X