Milan-Inter: le milanesi si ritrovano nella finale di Supercoppa Italiana dopo 12 anni

Milan-Inter: le milanesi si ritrovano nella finale di Supercoppa Italiana dopo 12 anni

La Serie A e la Coppa Italia sono in pieno corso di svolgimento, ma le due squadre di Milano saranno chiamate da un ulteriore impegno: Milan-Inter, che andrà in scena mercoledì 18 gennaio alle 20.00 presso lo stadio internazionale Re Fahd, assegnerà la Supercoppa Italiana. I rossoneri occupano attualmente il secondo posto in campionato, mentre i nerazzurri sono quarti.

Quote del: 13/1/2023

Fischio d’inizio: mercoledì 18 gennaio 2023, ore 20.00

Sede: Stadio internazionale Re Fahd, Riad

Finale di Supercoppa Italiana, la presentazione

Il Milan partecipa alla trentacinquesima edizione della Supercoppa Italiana da campione d’Italia in carica. I rossoneri vorrebbero provare a bissare il successo in campionato dell’anno scorso, ma stanno faticando non poco a tenere il passo del Napoli capolista. Pareggiando in casa contro la Roma nell’ultima giornata di Serie A, il Diavolo si è fatto raggiungere dalla Juventus al secondo posto in classifica. Il Milan ha segnato finora 33 gol, subendone 18. I ragazzi di Stefano Pioli arriveranno al big match con l’Inter dopo la trasferta di campionato contro il Lecce.

L’Inter sta tentando lentamente di risalire la china per assicurarsi almeno il quarto posto, l’ultimo utile per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. In campionato il Biscione ha già raccolto ben 5 sconfitte, di cui l’ultima in casa della Juventus per 2-0, a inizio novembre. Ora che gli impegni si renderanno molteplici e molto più ravvicinati la squadra di Simone Inzaghi dovrà necessariamente attingere da ogni risorsa. Nonostante la lunga assenza di Romelu Lukaku, l’Inter ha segnato fin qui 37 reti, incassandone però 24. La fiducia in vista del prossimo confronto diretto con il Milan non manca: l’anno scorso i nerazzurri si aggiudicarono sia la Coppa Italia sia la Supercoppa Italiana, in entrambe le occasioni ai danni della Juventus. Prima del derby, però, l’Inter dovrà occuparsi del Verona atteso a San Siro nel weekend.

L’ultimo precedente tra Milan e Inter risale al 3 settembre 2022, cioè alla partita del girone d’andata del campionato in corso. Il risultato finale fu di 3-2 per i rossoneri: in gol Marcelo Brozovic, Rafael Leao (doppietta), Olivier Giroud ed Edin Dzeko.

 

Le probabili formazioni

Nel Milan sono presenti diversi giocatori acciaccati: Simon Kjaer, Rade Krunic, Ante Rebic e Divock Origi nutrono qualche speranza di volare a Riad, mentre per il ritorno di Zlatan Ibrahimovic ci sarà da aspettare.

L’Inter attende ancora il pieno recupero di Romelu Lukaku, che quindi lascerà la maglia da titolare a Edin Dzeko.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Martinez, Dzeko. All. Inzaghi

Milan-Inter, quote scommesse e pronostico

L’ultima volta che Milan-Inter è valsa come finale della Supercoppa Italiana era il 6 agosto 2011, quasi 12 anni fa: a Pechino furono i rossoneri a trionfare, col risultato di 2-1. Stando alle quote sul calcio i favoriti per il prossimo big match sono gli ospiti: il segno 2 è offerto a 2.50, il segno 1 a 2.75 e il segno X a 3.40. Dando un’occhiata alle statistiche ci si può aspettare un incontro vivace: la possibilità dell’over 2,5, è bancata a 1.73, mentre l’under 2,5 è offerto invece a 1.95. L’eventualità che entrambe le squadre vadano a segno viene proposta a 1.62.

Crediti immagine: Getty Images

X