Milan-Sassuolo: Giroud in pole per l’attacco del Diavolo, a caccia di 3 fondamentali punti

Milan-Sassuolo: Giroud in pole per l’attacco del Diavolo, a caccia di 3 fondamentali punti

Milan e Sassuolo si sfidano per la ventesima giornata di Serie A. I pronostici sono a favore dei rossoneri, a caccia di tre punti preziosi tanto per il morale quanto per la classifica. Gli emiliani sono invece alle prese con uno dei loro periodi più neri degli ultimi anni e lo spettro della zona rossa della classifica incombe.

Quote del: 25/1/2023

Fischio d’inizio: domenica 29 gennaio, ore 12.30

Sede: Stadio San Siro, Milano

Milan-Sassuolo, la presentazione

Milan e Sassuolo sono pronte a scendere in campo per il lunch match valido per la ventesima giornata di Serie A. I precedenti tra le due squadre nel massimo campionato italiano contano 19 sfide e le statistiche sono a favore dei Diavoli, trionfatori in 10 occasioni. Le vittorie degli emiliani sono 6 mentre i pareggi sono 3.

I rossoneri conservano la seconda posizione in campionato nonostante un periodo negativo: oltre alla sconfitta in Supercoppa contro l’Inter ( 3 a 0 in favore dei nerazzurri), il bilancio recente si è arricchito del pesante 4 a 0 subito contro la Lazio nell’ultima giornata. La compagine milanese spera perciò di chiudere il primo dell’anno con un ritorno alla vittoria, che allontanerebbe proprio i biancocelesti, che inseguono la seconda posizione a quota 37 punti.

Ancor più negativo è invece il periodo del Sassuolo: le vittorie in campionato sono state solo 4 fino ad ora, 5 i pareggi mentre ben 10 sono state le sconfitte. La formazione emiliana fatica contro le grandi e le piccole squadre, nell’ultima giornata è arrivato un pareggio (1 a 1) contro il Monza, risultato che ha fatto salire i brianzoli neopromossi al tredicesimo posto. Formalmente i neroverdi non si trovano ancora nella parte rossa della classifica, che significa retrocessione. Gli ultimi squilli del Verona però, capace di conquistare 6 punti negli ultimi 3 match, devono però vale come campanelli d’allarme: il discorso retrocessione è ancora tutt’altro che scontato.

Le probabili formazioni

Stefano Pioli sembra intenzionato a non modificare l’assetto di gioco rossonero nonostante le molteplici assenze. Sulla via della riconferma è infatti il 4-2-3-1: in avanti il riferimento potrebbe essere Giroud, sulla trequarti invece sono pronti ad agire Leao, Diaz e Saelemaekers. Gli infortuni continuano però a falcidiare la rosa rossonera: Tomori è l’ultimo finito in lista, fuori per una lussazione all’anca. Maignan, Ibrahimovic e Florenzi sono gli altri assenti del gruppo, mentre Calabria ed Hernandez dovrebbero riprendersi dai loro acciacchi e sono infatti inseriti nella formazione titolare.

Alessio Dionisi invece sembra optare per il 4-3-3 per il suo Sassuolo. Pegolo è confermato tra i pali in attesa del rientro di Consigli, in difesa dovrebbero poi agire Rogerio, Ferrari, Erlic e Toljan. Traorè, Lopez e Frattesi potrebbero essere gli interpreti del centrocampo a tre mentre in avanti spazio a Laurienté, Defrel e Berardi, in pole per una maglia da titolare.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu, Hernandez, Kalulu, Kjaer, Calabria, Tonali, Krunic, Leao, Diaz, Saelemaekers, Giroud. Allenatore: Stefano Pioli

Sassuolo (4-3-3): Pegolo, Rogerio, Ferrari, Erlic, Toljan, Traorè, Lopez, Frattesi, Laurienté, Defrel, Berardi. Allenatore: Alessio Dionisi

Milan-Sassuolo, quote scommesse e pronostico

Le quote della Serie A consentono di delineare un match a trazione rossonera, evidenti favoriti nella sfida contro i neroverdi. Il successo della compagine milanese è bancato a 1.49 contro il 6.00 che varrebbe il trionfo degli emiliani. Il segno X è invece indicato in palinsesto a 4.75. Per quanto riguarda il possibile numero delle reti messe a segno, sembra prendere piede l’ipotesi di una cifra elevata: l’Over 2.5 è infatti dato a 1.51 mentre l’Under 2.5 è offerto a 2.40.

Crediti immagini: Getty Images

X