Modena-Venezia: i Canarini cercano la terza vittoria di fila per affacciarsi alla zona playoff

Modena-Venezia: i Canarini cercano la terza vittoria di fila per affacciarsi alla zona playoff

Il Modena ospita il Venezia nella sedicesima giornata di campionato. La formazione emiliana ha i favori del pronostico ed è reduce dal pirotecnico derby vinto contro la Spal, evidenziando un buon stato di forma. Non sono però da meno i lagunari che hanno centrato il primo successo casalingo della stagione e puntano ad allungare la striscia positiva.

Quote del: 7/12/2022

Fischio d’inizio: giovedì 8 dicembre, ore 15.00

Sede: Stadio Braglia, Modena

Modena-Venezia, la presentazione

Lo stadio Braglia è teatro della sfida tra Modena e Venezia per la sedicesima giornata di Serie B, sfida in programma l’8 dicembre alle ore 15.00. La formazione di casa è reduce dalla vittoria nel derby emiliano contro la Spal per 3 a 2 trovando così il secondo successo consecutivo. I tre punti hanno permesso ai Canarini di salire a quota 20 punti in classifica, occupando la decima posizione: un risultato da non sottovalutare considerando che la zona playoff è distante solo una manciata di punti ed il campionato è ancora molto lungo.

Discorso differente invece per il Venezia, che occupa la diciottesima posizione. I lagunari hanno però dimostrato di aver cambiato marcia nelle ultime uscite centrando due successi consecutivi: il bottino dei trionfi stagionali sale così a 4, unito a 3 pareggi e ben 8 sconfitte, un dato allarmante considerate le sole 15 giornate disputate. Da sottolineare inoltre le 22 reti subite dai veneziani, che evidenziano come il lavoro in fase difensiva sia ancora da migliorare.

Le probabili formazioni

Il Modena dovrebbe scendere in campo con il 4-3-1-2. Il reparto difensivo potrebbe essere composto da Gagno tra i pali, Coppolaro, Silvestri, Pergreffi e Ponsi sono invece gli indiziati per comporre la linea a quattro. Armellino, Gerli e Magnino sono in pole per il centrocampo mentre Tremolada dovrebbe svolgere il ruolo del trequartista, alle spalle di Bonfanti e Falcinelli.

Il Venezia sembra invece intenzionato a schierarsi con il classico 3-5-2. Il tridente difensivo dovrebbe vedere Wiśniewski, Ceppitelli e Ceccaroni dal primo minuto, con Bertinato a protezione della porta. Candela, Črnigoj, Tessmann, Andersen e Zampano sembrano invece essere in lizza per una maglia da titolare nel folto centrocampo a cinque. In avanti spazio a Johnsen e Pohjanpalo, indiziati per la coppia d’attacco.

Modena (4-3-1-2): Gagno, Coppolaro, Silvestri, Pergreffi, Ponsi, Armellino, Gerli, Magnino, Tremolada, Bonfanti, Falcinelli. Allenatore: Moreno Longo

Venezia (3-5-2): Bertinato, Wiśniewski, Ceppitelli, Ceccaroni, Candela, Črnigoj, Tessmann, Andersen, Zampano, Johnsen, Pohjanpalo. Allenatore: Paolo Vanoli

Modena-Venezia, quote scommesse e pronostico

Le quote sulla Serie B permettono di delineare una favorita nel match tra Modena e Venezia e si tratta della formazione emiliana, la cui vittoria è bancata a 2.30. Risulta invece più difficile il trionfo dei lagunari e questa ipotesi è indicata in palinsesto a 3.10. Molto vicina è la quota relativa al pareggio, dato a 3.20. Spostando invece l’attenzione sul possibile numero di reti del match, la situazione sembra essere più equilibrata e lo scarto tra le due ipotesi tenute in considerazione è poco: l’Over 2.5 è dato a 1.90 mentre l’Under 2.5 è indicato a 1.77.

Crediti immagine: Getty Images

X